domenica 3 aprile 2016

[LEAGUE ONE 2015/16] La quarantesima giornata

IL WIGAN STRAVINCE A SHREWSBURY, E DIVENTA LA NUOVA CAPOLISTA, IN VIRTU' DEL PAREGGIO DEI BREWERS. IL BRADFORD FA BOTTINO PIENO, MENTRE GILLINGHAM E MILLWALL DEVONO ACCONTENTARSI DI UN PUNTO, ED IL WALSALL CADE A SHEFFIELD. SUCCESSI IMPORTANTI IN OTTICA SALVEZZA PER BLACKPOOL E CHESTERFIELD, MENTRE LA SORTE DEL CREWE SEMBRA ORMAI SEGNATA.


L'espulsione di Choudhury (al centro) ha messo in difficoltà i Brewers (foto: www.burtonalbionfc.co.uk)

Il Burton Albion non centra la vittoria, contro il Bury: al 71°, H.Choudhury viene sanzionato con il secondo giallo dal direttore di gara, e dopo soli tre minuti, gli Shakers passano in vantaggio, con R.Lowe (74°); in zona Cesarini, i Brewers riescono ad agguantare il pari, grazie a T.Walker (92°).

Passeggiata di salute del Wigan, sul campo dello Shrewsbury: il gol di S.Kaikai (28°) dà la sveglia ai Latics, che pareggiano con C.McAleny (33°), ribaltando poi la situazione con le reti di Y.Wildschut (57°)
e J.Pearce (61°); l'espulsione di Z.Whitbread (66°), ed il conseguente rigore trasformato da W.Grigg, mettono in ginocchio gli Shrews, ed il secondo gol di Grigg (93°) fissa il punteggio sull'1-5. Questo successo consente al Wigan di operare il sorpasso sul Burton, diventando così la nuova capolista.

A Bramall Lane, lo Sheffield United gioca un brutto scherzo al Walsall: le reti di C.Basham (31°) e B.Sharp (36°) stendono i Saddlers.

Il Gillingham viene fermato sul pari dal Coventry, e lo stesso accade al Millwall, impegnato a Colchester: entrambe le partite terminano a reti inviolate.

Vince invece il Bradford, contro lo Scunthorpe: il gol che decide la sfida è di S.Davies (68°).

Billy Sharp è uno dei migliori attaccanti della categoria, come testimoniano i 18 gol messi a segno finora (foto: www.sportinglife.com)

La rincorsa playoff del Rochdale subisce un'inaspettata frenata, contro il Doncaster: il primo tempo si chiude con il vantaggio dei padroni di casa, firmato C.Camps (43°), ma nella ripresa i Rovers capovolgono il risultato, grazie alle reti di M.Lund (57°) ed A.Butler (68°); quando la vittoria sembra ormai ad un passo per gli ospiti, la seconda ammonizione rimediata da C.Alcock (91°) rimette in discussione l'esito del match, ed il gol siglato da N.Canavan (96°) salva il Dale.

Scenario simile per il Southend, che torna a mani vuote da Blackpool, vedendo così allontarnarsi il sesto posto: i Tangerines vanno a segno due volte, prima con M.Cullen (49°), poi con J.Blyth (79°).

Conquista tre punti d'oro anche il Chesterfield, in casa, contro il Port Vale: Valiants avanti con A.Leitch-Smith (36°), pareggia J.Campbell-Ryce (47°), poi la rete di S.Hird (60°) porta in vantaggio gli Spireites, ma J.Hooper (70°) ristabilisce l'equilibrio; i padroni di casa, però, trovano ancora la via della rete, grazie a G.Ariyibi (73°), ed il gol di  J.O'Shea (83°) fissa il punteggio sul 4-2.

Al County Ground, il Fleetwood colleziona un discreto punto: W.Burns sblocca la partita al 6°, ma lo Swindon risponde con il solito N.Ajose (68°).

L'agonia del Crewe viene acuìta dal KO subìto per mano del Peterborough: i Posh, a segno con H.Beautyman (14°,40°) e L.Angol (67°), allungano la lista di sconfitte degli Alex, che sembrano ormai condannati alla retrocessione.


Il Barnsley, infine, recupererà la partita con l'Oldham martedì 12 aprile: i Tykes, infatti, disputeranno la finale del Johnstone's Paint Trophy oggi pomeriggio.

Prima rete in campionato, per il ventunenne americano Gboly Ariyibi (foto: www.derbyshiretimes.co.uk)


CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->