mercoledì 9 marzo 2016

[PREMIER LEAGUE] Vincono i tifosi nella protesta contro il caro biglietti

La vittoria dei tifosi: le trasferte non costeranno più di 30 sterline.





“Football without fans is nothing”. Questo il coro dei tifosi inglesi, tutti uniti nella stessa battaglia contro il caro biglietti.
 
La protesta più eclatante fu quella della Kop. I tifosi del Liverpool, infatti, come molti ricorderanno, durante la partita contro il Sunderland, decisero di abbandonare lo stadio, al minuto 77, per protestare contro la decisione di aumentare i prezzi dei biglietti.

Dopo il primo passo indietro fatto dalla dirigenza dei Reds, è ora la stessa Premier League ad annunciare che il costo massimo di un biglietto per le trasferte sarà di 30 sterline, ammettendo che “la presenza dei tifosi  è essenziale sia per mantenere viva l’atmosfera negli stadi sia per stimolare il tifo di casa”.

La decisione della Premier League avrà inizio la prossima stagione e così sarà per i successivi tre anni. Percorrendo questa strada, quindi, è stato fatto un importante passo avanti in Inghilterra, paese in cui il tifo “rumoroso” e partecipe è stato scavalcato da ricchi spettatori silenziosi.  

Luana Marini
Fonte: BBC Sport

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->