lunedì 21 marzo 2016

[LEAGUE ONE 2015/16] La trentasettesima giornata


PROVA DI FORZA DEL BURTON ALBION, SUL CAMPO DEL PORT VALE. VINCONO ANCHE WIGAN, WALSALL, MILLWALL E BARNSLEY, MENTRE IL GILLINGHAM IMPATTA SUL PARI A SOUTHEND. IL PETERBOROUGH TORNA A VINCERE DOPO TANTO TEMPO, COSI' COME IL BLACKPOOL, CHE COMPLICI I RISULTATI NEGATIVI DELLE RIVALI, ESCE DALLA ZONA RETROCESSIONE.



Ottavo gol in campionato, per Mark Duffy (foto: www.burtonmail.co.uk)

 Successo esterno del Burton Albion, sul campo del Port Vale: i Brewers sbloccano il risultato con L.Akins (34°), ed un autogol di A.Grant (45°+1) permette agli ospiti di raddoppiare; nella ripresa, la capolista non si accontenta, e trova altre due reti, con M.Duffy (50°) e C.Butcher (60°).


Importante vittoria del Wigan, contro il Bradford: il gol che decide la sfida è di H.Vuckic (80°).

Vince anche il Walsall, contro il Colchester: gli U's passano in vantaggio con A.Gilbey (45°+1), ma la zona Cesarini si rivela letale per gli ospiti, poichè i Saddlers colpiscono con T.Bradshaw (89°) e M.Preston (94°), aggiudicandosi i tre punti..

Il Gillingham, impegnato a Southend, non va oltre il pari: al vantaggio dei padroni di casa, firmato A.Wordsworth (31°), risponde L.Norris (53°).

Prosegue la strisca positiva del Millwall, che batte di misura lo Sheffield United, grazie al gol di C.Taylor (2°).

Il Barnsley balza al sesto posto, grazie alla vittoria ottenuta a Fleetwood: un  autogol causato da J.Davis (47°) porta avanti i Tykes, e la rete di J.Scowen (84°) chiude i giochi; si conclude con un pareggio a reti inviolate, invece, la sfida fra Coventry e Swindon.

Periodo d'oro per i Tykes: sono in corsa per i playoff in campionato, e ad inizio aprile disputeranno la finale del Johnstone's Paint Trophy a Wembley (foto: www.coventrytelegraph.net)

Succede di tutto, nel match fra Oldham e Rochdale: al 29°, A.Amadi-Holloway porta in vantaggio i Latics, poi I.Henderson pareggia dal dischetto (37°, rigore), ma pochi minuti dopo si fa espellere (44°), rovinando così la propria prestazione; l'inferiorità numerica, comunque, non frena gli ospiti, che iniziano il secondo tempo con il piglio giusto, e vengono premiati prima dall'autogol di A.Gerrard (49°), poi dalla rete di C.Camps (55°); il secondo centro di Amadi-Holloway (71°) rimette in discussione il risultato, ma i padroni di casa alla fine devono alzare bandiera bianca.

Il Chesterfield conquista un buon punto a Scunthorpe: sono gli Irons a spezzare l'equilbirio, con P.Madden (18°), ma gli ospiti agguantano il pari grazie a J.Campbell-Ryce (60°).

Partita frizzante, fra Bury e Shrewsbury: Shrews avanti con S.Kaikai (16°), pareggia T.Soares (30°), poi S.Kaikai va nuovamente a segno (33°), ma al 65° ci pensa P.Clarke a garantire un punto agli Shakers.

La sconfitta subìta dal Doncaster per mano del Peterborough, fa scivolare i Rovers in zona retrocessione: il gol di J.Coppinger (5°) illude i padroni di casa, che in seguito vengono puniti dalle reti di A.Williams (44°) e Ricardo (93°); i Posh tornano ad assaporare il gusto della vittoria dopo più di un mese, mentre il Doncaster sembra incapace di uscire dal tunnel, a giudicare dalle nove sconfitte rimediate nelle ultime dieci partite.

Il Blackpool, infine, conquista tre punti pesanti, nello scontro diretto con il Crewe: J.Redshaw porta in vantaggio i Tangerines al 34°, ma pochi minuti dopo viene sanzionato dal direttore di gara con il secondo giallo (39°), lasciando la propria squadra in dieci; nel finale di partita, i padroni di casa pareggiano con M.Haber (83°), ma la rete di T.Aldred (85°) consegna la vittoria agli ospiti.

La gioia di Tom Aldred (foto: www.blackpoolgazette.co.uk)

                                               HIGHLIGHTS: Oldham - Rochdale


CLASSIFICA

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->