lunedì 29 febbraio 2016

[LEAGUE ONE 2015/16] La trentatreesima giornata

IL PAREGGIO FRA BURTON E WALSALL FA CONTENTO IL WIGAN, CHE VINCE E SI AVVICINA AI BREWERS. SCIVOLONI CASALINGHI PER GILLINGHAM E COVENTRY, CONTRO DUE SQUADRE ALLA RICERCA DI PUNTI SALVEZZA, OVVERO CHESTERFIELD E FLEETWOOD. IL MILLWALL DEVE ACCONTENTARSI DI UN PUNTO, ED IL BRADFORD SI CANDIDA SERIAMENTE PER UN POSTO NEI PLAYOFF.


Il Doncaster si è rivelato avversario ostico per il Millwall (foto: www.millwallfc.co.uk)

Nell'anticipo del venerdì, il Port Vale ha la meglio sul Southend: i Valiants si portano sul 2-0 grazie alle reti di C.Dickinson (18°) e M.O'Connor (38°), e l'autogol causato da B.Coker (40°) aumenta il passivo per gli ospiti, che devono accontentarsi del gol della bandiera, firmato S.McQueen (93°).


La sfida d'alta quota  fra Burton Albion e Walsall si conclude a reti inviolate; ne approfitta il Wigan, che batte facilmente il Bury, con la doppietta di W.Grigg (7°, 21° su rigore) e la rete di R.Colclough (9°), avvicinandosi ulteriormente alla vetta della classifica.

Altro passo falso per il Gillingham, contro il Chesterfield: nel primo tempo, gli ospiti vanno a segno con S.Ebanks-Blake (36°) e L.Novak (45°+3), e nella ripresa difendono il vantaggio acquisito, fino al gol di E.Osadebe (80°), che riapre i giochi, ma non influisce sulle sorti del match.

Frena anche il Millwall, fermato sul pari dal Doncaster: i Lions sbloccano il risultato con S.Morison (6°), ma i padroni di casa rispondono con R.Chaplow (37°).

Il Bradford si porta ad un solo punto dalla zona playoff, grazie al successo ottenuto a Blackpool: il gol che decide la sfida è di K.Reid (54°), ed i Tangerines perdono anche una pedina nel finale di partita, ovvero W.Aimson, sanzionato dal direttore di gara con un doppio giallo (94°).

Secondo centro in campionato per Michael O'Connor, centrocampista di proprietà del Rotherham (foto: www.stokesentinel.co.uk)

Clamorosa vittoria del Fleetwood alla Ricoh Arena: ospiti avanti con W.Burns (56°), pareggia M.Tudgay (75°), ma l'ultima parola spetta a D.Ball, autore della rete decisiva (83°); prosegue il periodo difficile del Coventry, che ora rischia di scivolare fuori dalla zona playoff.

E' crisi vera in casa Peterborough, come dimostra la quarta sconfitta di fila, questa volta ad opera dello  Swindon: il gol di M.Maddison (12°, rigore) illude i Posh, poichè sono i Robins ad aggiudicarsi la sfida, grazie ai gol di N.Ajose (49°) e M.Doughty (82°).

Lo Sheffield United non sembra in grado di trovare un rimedio alla propria discontinuità: sul campo del Rochdale, le Blades vengono messe KO dalle reti di P.Vincenti (67°) e G.Holt (81°).

Rimane impantanato in zona retrocessione il Crewe, sconfitto dal Barnsley: la rete di J.Guthrie (32°) da speranza agli Alex, ma nel secondo tempo la superiorità dei Tykes viene certificata dai gol di S.Winnall (53°) ed A.Mawson (67°)

Appare in netta ripresa, invece, l'Oldham, che a Scunthorpe ottiene il sesto risultato utile consecutivo: al gol dei Latics, firmato D.Lafferty (78°), risponde K.Wootton (88°).

Si conclude a reti bianche, infine, il delicatissimo confronto fra Colchester e Shrewsbury.

David Ball, protagonista della vittoria del Fleetwood (foto:  www.elcorreo.ae)

                                                         HIGHLIGHTS: Doncaster - Millwall



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->