domenica 7 febbraio 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] La trentesima giornata

Birmingham in vantaggio con Donaldson, poi lo Sheffield ribalta il risultato. Vince il Bolton lo scontro salvezza con il Rotherham ed esce tra gli applausi. Il Burnley batte l'Hull City, un diretto concorrente per la promozione con rete di Vokes. Il Nottingham Forest c'è ed espugna il campo del Leeds con Nelson Oliveira. 





Gary Hooper ha segnato sei gol nelle ultime sei partite per lo Sheffield Wednesday. 

Lo Sheffield Wednesday vince in rimonta sul Birmingham, che ha giocato un buon primo tempo per poi crollare nella ripresa. 

Gary Hooper è stato il giocatore decisivo per l'incontro con due reti realizzate nella ripresa, che consentono di vincere contro una diretta rivale per la promozione, o quantomeno per la zona play-off.
Clayton Donaldson nell'abbondante recupero del primo tempo, a causa dell'infortunio del portiere degli Owls Keiren Westwood in uno scontro con Sam Hutchinson (si sospetta una commozione celebrale), segna il gol del vantaggio per i Blues al 50'Il Birmingham sparisce e Hooper ribalta il risultato nel giro di due minuti con due reti al 77' e 79'.

Bolton Wanderers- Rotherham si è conclusa con i tifosi locali a far sentire la loro vicinanza nei confronti di giocatori e staff dopo la vittoria per 2-1 contro una diretta concorrente per non retrocedere. Jay Spearing trafigge Lee Camp e porta in vantaggio i Trotters dopo 2 minuti. Chris Burke pareggia al 43' e a tempo scaduto Woolery regala la vittoria al Bolton realizzando il suo primo gol in campionato. Il Bolton può salvarsi: è al penultimo posto a tre lunghezze dall'MK Dons quartultimo. Il Rotherham è ventiduesimo e scivola in zona retrocessione per la prima volta dopo otto partite.

Il Burnley non si ferma più e festeggia il rinnovo del tecnico Sean Dyche battendo di misura i leader del campionato dell'Hull City, una diretta rivale nella lotta per la promozione. La vittoria porta i Clarets al terzo posto, a un punto da Tigers e Middlesbrough. Nel giorno del Boxing-Day l'Hull aveva battuto gli uomini di Dyche per 3-0, ma al 77' è Vokes a regalare la vittoria la Burnley su assist di Barton.

Pareggio amaro per il Cardiff City, capace di raccogliere un punto contro i MK Dons.
Lo 0-0 finale mantiene il Cardiff al nono posto, a cinque dai play-off, mentre i Dons sono a due punti dalla zona retrocessione.

Il nuovo tecnico del Bristol City, Lee Johnson, a potuto assistere in tribuna alla vittoria della sua squadra contro il Charlton. I Robins escono momentaneamente dalla zona retrocessione con la rete decisiva dal dischetto al 21' di Lee Tomlin
Gli Addicks creano buone trame di gioco durante la partita, ma non sfiorano mai il pareggio.

Sei partite senza vittorie per il Derby County, fermato dal pareggio per 1-1 al Craven Cottage contro il Fulham. I Cottagers vanno in vantaggio al 17' con Marcus Olsson e Craig Bryson, prima dell'intervallo, pareggia con un tiro al volo per i Rams.

Un Nottingham Forest tosto che sa giocare e soffrire vince per 1-0 a Elland Road contro il Leeds United. La squadra allenata da Dougie Freedman, ben disposta in campo, centra la vittoria con la rete di Nelson Oliveira (l'ottavo in stagione) al 60', rimane imbattuta da 13 partite di campionato ed è decima a 8 punti dallo Sheffield Wednesday sesto.

Pareggio tutto sommato giusto tra Middlesbrough e Blackburn Rovers
La rete dell'ex Leicester, David Nugent, al 79' mantiene al secondo posto il Boro, secondo a pari punti con l'Hull City per via della differenza reti. I Rovers si sono portati in vantaggio con Jordi Gomez al 72', al suo debutto con la nuova maglia. L'ultimo acquisto da 9 milioni di sterline Jordan Rhodes ha esordito con la maglia del Boro al 77', subentrando al ghanese Adomah.

Allo scadere risolve Alan Browne per il Preston che ritrova la vittoria contro l'HuddersfieldPassano in vantaggio gli ospiti con Nakhi Wells all'80', ma Joel Lynch pareggia all'83' e Browne, nei minuti di recupero, regala i tre punti al Preston.

Il gol Matt Phillips all'88' permette al QPR di vincere per la prima volta al Loftus Road da quando Jimmy Floyd Hasselbaink allena i Rangers
Supera l'Ipswich Town di Mick McCarthy che abbandona momentaneamente la zona play-off dopo aver perso la seconda partita in trasferta consecutiva.

Dopo cinque partite di campionato senza vittorie il Reading ottiene un punto con il pareggio a reti inviolate contro il Wolverhampton al Madejski Stadium. I Royals scavalcano il Leeds United al quindicesimo posto in virtù della differenza reti dopo la sconfitta per 1-0 contro il Nottingham Forest.

Tutto facile per il Brighton che domina l'anticipo della trentesima giornata contro il Brentford e si porta in terza posizione. Il centrocampista francese Anthony Knockaert segna il suo primo gol con la maglia dei Seagulls al 27' e con un bel diagonale batte David Button. Tomer Hemed raddoppia al 43' e Jamie Murphy al 93' realizza la terza rete, dopo le occasioni sprecate in contropiede da Wilson.


RISULTATI
Venerdì 5 gennaio
Brighton & Hove Albion 3-0 Brentford
Sabato 6 gennaio
Birminham City 2-1 Sheffield Wednesday
Burnley 1-0 Hull City
Cardiff City 0-0 Milton Keynes Dons
Charlton Athletic 0-1 Bristol City
Bolton Wanderers 2-1 Rotherham United
Fulham 1-1 Derby County
Leeds United 0-1 Nottingham Forest
Middlesbrough 1-1 Blackburn Rovers
Preston North End 2-1 Huddersfield Town
Queens Park Rangers 1-0 Ipswich Town
Reading 0-0 Wolverhampton Wanderers


























Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->