lunedì 4 gennaio 2016

[SCOZIA] Finisce la seconda parte di campionato. Stagioni a confronto: chi sale e chi scende

La Scottish Premiership è ormai giunta a due terzi del suo percorso, con 22 giornate disputate su 33. Andiamo a vedere quali squadre possono sorridere rispetto allo scorso anno.




Guardando la situazione di classifica della scorsa stagione dopo la 22esima giornata, ci rendiamo conto che analogamente a quanto sta accadendo quest'anno, non tutte le squadre hanno partecipato a tutte le 22 partite in programma sul loro calendario.

Per questa ragione, non sarebbe corretto parlare di punti per valutare chi sale e chi scende, ma prendiamo in considerazione la media punti, fermo restando che tutte le squadre hanno affrontato (o avrebbero dovuto affrontare...) tutte le squadre per due volte.

Partiamo dal Celtic capogruppo: percorso simile a quello dell'anno scorso, con 20 partite disputate in entrambi i casi e con un punto in più dell'anno scorso. Viaggia a ritmo più lento l'Aberdeen, che passa dalla media di 2.13 punti a partita dell'anno scorso a quella attuale di 2.04Il St. Johnstone migliora lo score di 1.42 dell'anno scorso portandosi a 1.55. Stesso discorso per FC Dundee (media migliorata di 0.05 punti a partita), Motherwell (miglioramento di una media di 0.45 punti) e Partick Thistle (media di 0.15 punti in più rispetto all'anno scorso)

Hamilton Academical, Kilmarnock e Dundee United invece non possono essere certamente soddisfatte del loro cammino. Gli Accies, che l'anno scorso viaggiavano ad una media di 1.77 punti a partita, ora hanno una media di 1.09 (peggioramento di 0.68 punti)I Killie, hanno una media di 1.05 punti a partita, a fronte della media dell'anno scorso di 1.42 punti: ciò significa che la media di quest'anno è inferiore a quella dell'anno scorso per 0.37 puntiInfine crollo verticale per i Tangerines: gli arancioneri sono di gran lunga la peggior squadra in fatto di risultati, nonché la candidata numero uno per la retrocessione. 

La media punti di quest'anno è di 0.47 punti a partita: della squadra della scorsa stagione, capace di fare 1.95 punti a gara nemmeno l'ombra.


di Lorenzo Della Savia

CLASSIFICA SCOTTISH PREMIERSHIP 2014-15

Aberdeen 47, Celtic 45**, Dundee United 41*, Hamilton Academical 39, Inverness 38*, St. Johnstone 30*, Kilmarnock 30*, FC Dundee 26, Partick Thistle 21**, Motherwell 17*, St. Mirren 14 ---> poi retrocesso

Ross County 11*
* = una partita in meno

* = due partite in meno


CLASSIFICA SCOTTISH PREMIERSHIP 2015-16

Celtic 46**, Aberdeen 43*, Heart of Midlothian 37*, St. Johnstone 31**, Ross County 30, Inverness 28*, FC Dundee 26*, Motherwell 25**, Partick Thistle 24**, Hamilton Academical 23*, Kilmarnock 21

Dundee United 10*
* = una partita in meno

** = due partite in meno


MEDIA PUNTI A CONFRONTO 2014-2015 v 2015-2016

Celtic 2.25 v 2.30

Aberdeen 2.13 v 2.04

Heart of Midlothian (nel 2014-2015 in Championship)

St. Johnstone 1.42 v 1.55

Ross County 0.52 v 1.36

Inverness 1.80 v 1.40

FC Dundee 1.18 v 1.23

Motherwell 0.80 v 1.25

Partick Thistle 1.05 v 1.20

Hamilton Academical 1.77 v 1.09

Kilmarnock 1.42 v 1.05

Dundee United 1.95 v 0.47

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->