venerdì 15 gennaio 2016

[NEWS] Il Cardiff ha violato le regole del Fair Play Finanziario. Niente mercato in entrata.

Il Cardiff City ha confermato sul proprio sito ufficiale di essere stato fatto oggetto dell'embargo del Financial Fair Play, per tutta la finestra di mercato del mese di gennaio.








Il club gallese è deluso per la decisione presa dalla Football League, ma rimarrà a disposizione della stessa in modo cooperativo e compatibile, nel rispetto delle regole del Fair Play Finanziario.

Dopo aver espresso tutte le questioni in materia per il FFP della stagione 2014/15 e dopo essersi rivolti ad esperti di consulenza indipendenti, il Cardiff dichiara sul proprio sito di aver rispettato tutti i requisiti per la stagione 2014/15.

In questi giorni verrà presa la decisione se intraprendere il ricorso contro la decisione.
I Bluebirds potranno partecipare nella prossima finestra di mercato, ma, a partire dal mese di giugno 2016.

E' la seconda volta in sei anni che il club gallese, attualmente in Championship, subisce questa sanzione.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->