domenica 24 gennaio 2016

[CHAMPIONSHIP 2015/16] La ventottesima giornata: perde il Boro contro il Forest e l'Hull è primo

Il QPR s'illude di aver vinto, ma i Wolves pareggiano i conti. Il Brighton fa cadere l'Huddersfield e sale al terzo posto. Hernandez spinge l'Hull City al primo posto per merito del Nottingham Forest che batte il Middlesbrough al Riverside con la rete di Ward.




Polter di testa azzecca il tap-in vincente. 

Il gol di James Henry, a inizio ripresa, consente al Wolverhampton di pareggiare a Loftus Road contro il QPR.

Al secondo minuto è l'attaccante tedesco Sebastian Polter a portare in vantaggio i Rangers, con un colpo di testa, servito dall'assist di Matt Phillips da calcio di punizione.
Henry pareggia al 48' della ripresa per gli ospiti, con un tiro deviato da due difensori, Grant Hall e Nedum Onuoha, e supera il portiere portiere Alex Smithies.
Tjaronn Chery poteva regalare la vittoria al QPR, ma colpisce il palo su assist di Conor Washington. Il QPR da quando è allenato da Jimmy Floyd Hasselbaink, ha vinto una sola volta nelle ultime nove partite, mentre i Wolves sono a otto punti dai play-off.

Importante vittoria casalinga del Birmingham City contro l'Ipswich Town, che esce dal confronto diretto per la zona play-off con un passivo di tre gol di scarto. 
Esordio convincente per Buckley, arrivato in prestito dal Sunderland: dopo 23' minuti sblocca il risultato per i Blues con una conclusione ravvicinata, imbeccato da Clayton DonaldsonL'Ipswich, poco prima della pausa, rimane in 10 per l'espulsione di Jonathan Douglas a causa di un intervento pericoloso, ai danni di Buckley
E' la prima espulsione in campionato per un giocatore dell'Ipswich.
Jon Toral, nella ripresa, al 54', con un spettacolare tiro al volo raddoppia e Maikel Kieftenbeld al 70' spegne ogni speranza per gli ospiti di rimonta.
Il Birmingham di Gary Rowett scavalca l'Ipswich di Mick McCarthy, fresco di rinnovo per altre due stagioni con i Tractor.

La stagione, per il Bolton Wanderers, probabilmente è già conclusa a causa dei suoi noti problemi finanziari, ma nonostante tutto i ragazzi allenati da Neil Lennon offrono una prova di orgoglio, battendo per 3-1 i MK Dons. Rob Holding al 7', al suo primo centro con la maglia dei Trotters e il capitano Darren Pratley al 41', portano prima dell'intervallo i padroni di casa in doppio vantaggio. Nel finale di partita, all'89' Josh Murphy accorcia le distanze per i Dons, ma dopo nemmeno un minuto Shola Ameobi buca nuovamente la difesa ospite regalando la terza vittoria in campionato al Bolton.

Il Brighton sale al terzo posto battendo per 2-1 l'Huddersfield, rimasto in dieci per l'espulsione all'83' di Tommy Smith. Un match combattuto, che si risolve a favore dei Seagulls ed interrompono la serie positiva dei Terriers, di cinque incontri senza sconfitte. 
Il primo gol per il Brighton lo realizza Bobby Zamora al 30', dopo un micidiale contropiede di Knockaert, e al termine dei primi 45 minuti arriva il pareggio dell'Huddersfield con Harry BunnAl 66' è James Wilson a insaccare di testa la rete vincente di Brighton, prima dell'espulsione di Smith per doppia ammonizione.

Termina 2-2 tra Cardiff e Rotherham . Una partita bella e intensa che vede come assoluto protagonista dell'incontro Anthony Pilkington, sia nel bene che nel male. 
L'attaccante dei Bluebird realizza tre reti, uno purtroppo nella rete sbagliata. 
Pilkington porta in vantaggio il Cardiff al 25', e dagli sviluppi di calcio d'angolo Joe Newell pareggia prima dell'intervallo per i Miller. Il Rotherham si porta in vantaggio grazie alla sfortunata autorete di Pilkington al 49', ma l'attaccante si rifà al 60' pareggiando i conti. 
Per il Cardiff, il pareggio ha rappresentato un'occasione per avvicinarsi alla zona play-off.

Il Charlton pareggia in casa contro il Blackburn per 1-1.
Gli Addicks vanno in vantaggio alla mezz'ora, quando da un calcio di punizione battuto da Johann Berg Gudmundsson, il difensore Harry Lennon devia in rete.
Ma i Rovers trovano il pareggio allo scadere del primo tempo, quando Jordan Rhodes insacca il cross preciso dalla destra di Adam Henley.
Il Blackburn non vince in campionato da sette partite ed è a sei punti dalla zona retrocessione. I fan Addicks hanno nuovamente protestato, dopo la partita, contro il proprietario Roland Duchatelet.

L'Hull City vince al Craven Cottage, e si porta al primo posto in classifica, scavalcando il Boro. Il Fulham invece, rimangono invischiati nella zona per non retrocedere, nonostante l'arrivo in panchina di Slavisa Jokanovic il Club è ancora in attesa della prima vittoria della nuova gestione. I Tigers non sbagliano dal dischetto all'80', con il capocannoniere Abel Hernandez, dopo il fallo subito in area da Mosè Odubajo, dal difensore dei Cottagers Lasse ChristensenL' Hull si assicura la quarta vittoria consecutiva di campionato, scavalcano il Middlesbrough, sconfitto per 1-0 in casa dal Nottingham Forest.

E' il Leeds, guidato dal tecnico Steve Evans, ad avere la meglio superando con il minimo scarto il Bristol City. L'attaccante francese Souleymane Doukara, al terzo gol in quattro partite, segna la rete decisiva al 59' che permette di allungare l'imbattibilità a Elland Road di sei partite.

Il Middlesbrough alla fine avrà avuto più rimpianti per non aver ottenuto un pari, forse il risultato più giusto. La sconfitta si è tramutata in delusione, perché fa perdere la testa della classifica. La rete decisiva di Jamie Ward al 70' sigilla la vittoria per Nottingham Forest ed estende l'imbattibilità a 12 partite. L'incontro è stato a lunghi tratti di marca locale, ma il Boro sbagliato troppe occasioni importanti come il colpo di testa di Emilio Nsue terminato alto, e con la traversa colpita dal capitano Grant Leadbitter.
Anche il Forest ha sprecato una ghiotta occasione, con il palo colpito da Osborn.
Con questa sconfitta termina il record del Boro di 851 minuti al Riverside senza subire reti.

Vittoria in trasferta per il Brentford ai danni del Preston North End, la prima del 2016.
I Bees passano in vantaggio al 22' con una punizione di Jake Bidwell deviata da Greg CunninghamAdam Reach pareggia al 24' per il Preston, ma Alan Judge riporta in vantaggio gli ospiti al 43'. John Swift all'80' porta a casa per i Bees tre punti importanti al termine di una gara condotta con buona determinazione.

L'incontro tra Reading e Sheffield Wednesday, importante anche per la classifica in chiave play-off, si conclude con il risultato di 1-1.
Gary Hooper ha aperto le marcature al 10' per gli Owls, mentre i Royals falliscono un calcio di rigore con Matej Vydra: la sua conclusione sbatte sul palo.
E' Jake Cooper a pareggiare, per i padroni di casa, e con un colpo di testa al 70' supera il portiere Keiren Westwood .


RISULTATI
Sabato 23 Gennaio 
Birmingham City 3-0 Ipswich Town
Bolton Wanderers 3-1 Milton Keynes Dons
Brighton & Hove Albion 2-1 Huddersfield Town
Cardiff City 2-2 Rotherham United
Charlton 1-1 Blackburn Rovers
Fulham 0-1 Hull City
Leeds United 1-0 Bristol City
Middlesbrough 0-1 Nottingham Forest
Preston North End 1-3 Brentford
Queens Park Rangers 1-1 Wolverhampton Wanderers
Reading 1-1 Sheffield Wednesday
Lunedi 25 gennaio

Burnley v Derby County


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->