martedì 29 dicembre 2015

[NEWS] Leeds, Cellino vieta lo stadio a Sky. Poi ci ripensa “con riluttanza”

Il presidente del Leeds United Massimo Cellino, in mattinata aveva proibito alle telecamere di Sky di trasmettere, stasera a Elland Road, l'incontro della ventiquattresima giornata contro il Derby County. Nel pomeriggio cambia idea, dopo aver sostenuto che le dirette tv scoraggiano i tifosi ad andare allo stadio






In mattinata Massimo Cellino vieta alle telecamere di Sky Tv, l'accesso ad Elland Road.

Poi nel pomeriggio ci ripensa. Quindi, il match tra il Leeds e il Derby County verrà trasmesso stasera regolarmente.

Una decisione presa con “riluttanza”, così comunica il sito ufficiale del club.

Secondo il Cellino, l'eccessivo numero di partite trasmesse in diretta, scoraggiano i tifosi a recarsi allo stadio.

Per tre volte in questa stagione, il Leeds è stato trasmesso in diretta, in continui cambi d'orario che scoraggiano molti tifosi ad andare allo stadio e cambiano la preparazione della squadra.

La Football League ha minacciato il club che se non avesse concesso il permesso di entrare alle telecamere, sarebbero stati sanzionati.

“Le sue regole dovrebbero proteggere l’integrità della competizione sportiva anziché essere usate come un bastone per picchiare il club per conto di Sky” comunica il club.

Sky corrisponde al Leeds dalle 100 mila alle 120 mila sterline (dai 135 mila ai 162 mila euro) per una partita trasmessa dal vivo.

La partita è importante per entrambe le formazioni: il Leeds in caso di vittoria potrebbe portarsi a tre punti dalla zona play-off, in caso di un passo falso dell'Ipswich, mentre il Derby scavalcherebbe il Middlesbrough, che però deve recuperare una partita a Blackburn, sospesa per maltempo nel Boxing Day.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->