giovedì 17 dicembre 2015

[NEWS] L'Aberdeen valuta la costruzione di un nuovo stadio in località Loriston Loch

Il presidente dell'Aberdeen, Stewart Milne, ha indicato la stagione 2019-2020 come l'anno del trasferimento in un nuovo stadio. 



L'Aberdeen Arena come sarà nel 2019-2020. 

L'Aberdeen valutava l'ipotesi della costruzione di un nuovo stadio già dal 2008, anche se poi non se ne fece nulla, ma adesso può essere la volta buona.

Durante il suo intervento all'AGM dell'Aberdeen, ha confermato come Loirston Loch, località situata nella zona meridionale della città, rimanga la prima scelta del club.

Ecco un estratto dal suo discorso: "La raccolta di fondi nel corso dei prossimi 12-24 mesi potrebbe essere molto impegnativa, ma ci piacerebbe pensare che potremmo giocare in un nuovo stadio per il 2019-2020. Essendo realistici, per il momento tutto è pianificato e concordato a Loirston. Tutti i diversi elementi devono essere rivalorizzati per cui vi è una strategia di trasporto che funziona per lo stadio, la scuola, il nuovo insediamento in via di sviluppo e anche il nuovo stadio dei Cove Rangers. 

Tutto questo lavoro sta tranquillamente procedendo. Siamo passati attraverso cinque o sei anni di estrema difficoltà e ora stiamo iniziando a fare progressi reali. La maggior parte dei club è riuscita a sistemare tutti i debiti che aveva e a rafforzare la propria posizione finanziaria. Ma tutti sanno cosa sta accadendo nel nord-est nel settore petrolifero. Se la struttura aziendale è in difficoltà, giù per le strade lo vengono a sapere. Anche se siamo reduci da un grande anno, sappiamo che ci attendono grandi sfide."

Il mese scorso, Aberdeen ha rivelato un fatturato record di 13,077 milioni di sterline e un utile di 509,000, in seguito alla sistemazione di un debito prossimo ai 14,5 milioni di sterline nel 2014.

I Dons sono attualmente il team di testa nell'inseguimento del CelticIn ogni caso Milne mantiene la cautela per via della situazione economica locale. 

All'inizio di quest'anno, tra l'altro, l'Aberdeen ha abbandonato il progetto di miglioramento delle strutture di allenamento in collaborazione con l'Università cittadina.

di Lorenzo Della Savia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->