domenica 20 dicembre 2015

[CHAMPIONSHIP 2015/16 ] La ventiduesima giornata

Derby County cinico con un gol di Ince passa sul campo dell'Ipswich. Il Brentford fa passare un brutto pomeriggio all'Huddersfield (4-2), mentre il Rotherham di carattere ritrova la vittoria: Hull sconfitto 2-0. Al Nottingham riesce tutto facile: MK Dons ko.





Necessità di raddrizzare le situazione disperata. E' questo il tema del 2-2 del Bolton allenato da Neil Lennon con il Fulham. Ottenere i tre punti? I Trotters stavano per riuscirci se non fosse per la magistrale punizione del capitano del Fulham Ross McCormack all'85', al suo 14° gol stagionale.
E non solo, il giocatore scozzese a tempo scaduto ha colpito la traversa: sarebbe stata una beffa per il Bolton. Il terzino Luke Garbutt porta in vantaggio i Cottagers al 28' con un preciso destro da fuori area. Poi si scatena Zac Clough nella ripresa, con due reti al 61' e 74' che ribaltano il risultato; infine McCormack salva il Fulham dalla sconfitta.
I londinesi non vincono dal 31 ottobre e sono al 18° posto, mentre il Bolton rimane ultimo e rimane senza vittoria dal 12 settembre.

Il Brentford si porta a due punti dalla zona play-off con la vittoria per 4-2 contro l'Huddersfield al Griffin Park. La squadra di Dean Smith si è portata dopo mezz'ora sul 3-0 grazie ai gol di Sergi Canos 5', Lasse Vibe21' e Alan Judge 31'
L'Huddersfield accorcia le distanze dopo la pausa con Joe Lolley al 46', ma Judge riporta i Bees in vantaggio di tre reti realizzando al 55' un calcio di rigore.
Kyle Dempsey a tempo scaduto segna la rete della consolazione per la squadra di David Wagner. Il Brentford dopo la sconfitta infrasettimanale a Cardiff ottiene la terza vittoria casalinga consecutiva, mentre l'Huddersfield rimane 19°.

Pareggio per 1-1 tra Bristol City e il QPR di Jimmy Floyd Hasselbaink, alla ricerca della sua prima vittoria. I Robins meritavano il vantaggio nella prima mezz'ora di gioco per via della numerose occasioni da rete sprecate. David Hoilett illude il QPR portandolo in vantaggio al 56' con un tiro rasoterra potente che batte Frank Fielding, ma Aaron Wilbraham riporta l'equilibrio per la squadra di casa all'80'.
Il Bristol è al 20 ° posto in campionato, due punti sopra la zona retrocessione, mentre QPR è 11°Si è sentita la mancanza nei Rangers del centravanti Charlie Austin, nemmeno convocato a causa di un risentimento al tendine del ginocchio in allenamento, dopo aver segnato due volte nel pareggio infrasettimanale con il Brighton.

Il Burnley torna alla vittoria dopo sette partite di campionato, per 4-0 sul Charlton.
Il centrocampista Scott Arfield porta in doppio vantaggio i Clarets al 44' e 53'; torna al gol anche Andre Gray al 55' e infine Sam Vokes al 78' realizza il poker. 
Per il Charlton si tratta di un enorme passo indietro, dopo le prove confortanti delle ultime settimane: i londinesi non vincono da cinque partite e restano in zona retrocessione.

Tom Ince realizza la rete della vittoria per il Derby, la quarta in una settimana, nell'importante vittoria sul campo dell'Ipswich, che porta i Rams al secondo posto. 
Dopo aver segnato una tripletta nella vittoria per 4-0 Bristol City martedì, Ince è ancora decisivo al 40', dopo essere stato servito da Johnny Russell
L'Ipswich ha sprecato alcune occasioni per pareggiare, con Daryl Murphy e Jonathan Douglas. I Rams di Paul Clement sono secondi ed hanno scavalcato il Brighton, sconfitto in casa per 3-0 dai nuovi leader del Middlesbrough. L'Ipswich, nonostante la sconfitta, resta in zona play-off a un punto di vantaggio Birmingham City.

Continua il momento positivo del Nottingham Forest che ottiene la quarta vittoria consecutiva in casa contro i MK Dons per 2-1. Il Forest, dopo appena due minuti, si porta in vantaggio con Nelson Oliveira e al 16' raddoppiano con Ryan Mendes.
I Dons si svegliano tardi e accorciano le distanze con Josh Murphy all'81'
Il Nottingham si porta in tredicesima posizione, mentre i MK Dons scendono alla ventunesima, a un punto sopra la zona retrocessione.

Il Rotherham conquista i tre punti, contro una delle squadre più accreditate alla promozione, l'Hull di Steve Bruce. Lee Frecklington al 28' porta in vantaggio i Miller dal dischetto, dopo l'atterramento in area di Kirk Broadfoot causato dal difensore dei Tigers Moses OdubajoJoe Newell al 57' raddoppia per la squadra di Neil Redfearn e ottengono la prima vittoria dopo quattro partite.

Il Birmingham City ottiene la prima vittoria in casa contro il Cardiff, dopo due mesi con un rigore di Paul Caddis. L'episodio è stato contestato dai Blubirds perchè dai replay si nota in modo evidente che il rigore concesso è clamorosamente inventato dall'arbitro David Coote. Il tiro dell'attaccante dei Blues James Vaughan colpisce il volto di Connolly e non il braccio. Il manager del Cardiff Russell Slade al termine dei primi 45' minuti,  era così arrabbiato della decisione dell'arbitro, che il suo staff ha dovuto trattenerlo.

RISULTATI
Venerdì 18 Dicembre
Birmingham City 1-0 Cardiff City

Sabato 19 Dicembre
Brighton & Hove Albion 0-3 Middlesbrough
Bolton Wanderers 2-2 Fulham
Brentford 4-2 Huddersfield Town
Bristol City 1-1 Queens Park Rangers
Burnley 4-0 Charlton Athletic
Ipswich Town 0-1 Derby County
Nottingham Forest 2-1 Milton Keynes Dons
Rotherham United 2-0 Hull City
Domenica 20 Dicembre
Leeds United v Preston North End
Reading v Blackburn Rovers
Sheffield Wednesday v Wolverhampton Wanderers


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->