venerdì 4 dicembre 2015

[CAPITAL ONE CUP 2015/16] Il commento dei Quarti di Finale

Fuori tutte e tre le formazioni di Championship (Hull City, Middlesbrough, Sheffield Wednesday) sconfitte dal Manchester City, Everton e Stoke City. Il Liverpool travolge per 6-1 il Southampton al St.Mary!





Il Manchester City si qualifica in semifinale per la quarta volta in sette stagioni vincendo per 4-1 contro l'Hull City.

Wilfried Bony apre le marcature al 12', avventandosi in area sul pallone, dopo il palo colpito da Kevin de Bruyne. Nella ripresa, negli ultimi 10 minuti avviene l'inatteso crollo dei Tigers, che sino a quel momento non avevano del tutto sfigurato, nonostante la straordinaria rosa a disposizione degli avversari. I Citizens dilagano per merito della rivelazione del torneo Kelechi Iheanacho al 79', su assist di Raheem Sterling, e con la doppietta dell'ex Chelsea Kevin de Bruyne all 82' e 87'. Il gol della bandiera per l'Hull lo sigla Andrew Robertson allo scadere. La squadra allenata da Steve Bruce occupa la quarta posizione in Championship, e per la prima volta nella loro storia affrontavano i quarti in questa competizione. I Citizens, vincitori nel 2014, affronteranno in semifinale l'Everton e secondo i bookmakers sono considerati i favoriti per vincere il primo trofeo della stagione inglese. Da segnalare il ritorno in campo per 83' minuti del centrocampista spagnolo David Silva, dopo 2 mesi di inattività a causa di un infortunio alla caviglia.

Il Middlesbrough può dire addio al sogno della semifinale dopo la sconfitta al Riverside contro l'Everton per 0-2.
Una sconfitta che ha mostrato la differenza di categoria tra le due formazioni. 
Delofeu approfitta della disattenzione della difesa del Boro al 20' per portare in vantaggio i Toffees con un diagonale. Il ventunenne, ex Barcellona, serve al 28' l'assist vincente per Romelu Lukaku che infila Mejias per la seconda volta. 
Il Middlesbrough avrebbe dovuto creare di più in una partita dove bisognava dare il tutto per tutto. Solo Downing ha impensierito il portiere ospite Joel Robles.

Incassando un gol per tempo lo Sheffield Wednesady, una delle sorprese del quarto turno per aver eliminato l'Arsenal per 3-0, dice addio alla competizione per merito dello Stoke City, che raggiunge le semifinale per la prima volta dal 1972, quando vinse il trofeo. 
Ottimo avvio di partita per i Potters, che al 30' si portano in vantaggio con Ibrahim Afellay. L'unico tiro in porta degli Owls lo realizza Daniel Pudil
Phil Bardsley sigilla la vittoria con la sua prima rete con la maglia dello Stoke, con una conclusione da fuori area al 75'.

Daniel Sturridge torna a segnare, dopo i guai fisici che lo hanno tenuto dai campi di gioco per troppo tempo, nella travolgente vittoria per 6-1 del Liverpool contro il Southampton al St. Mary.
L'attaccante dei Reds, quando sta bene, fa sentire la sua presenza in campo segnando e aiutando i compagni a trovare la via del gol, come dimostra l'hat-trick realizzata dal compagno di reparto Origi. Sadio Mane illude il Southampton portandolo in vantaggio dopo 40 secondi, ma è Sturridge al 25' e al 29' a ribaltare il risultato.
Prima dell'intervallo Origi segna il suo primo gol e poi il giovane belga si ripete al 67' e all'85' intervallato dal gol di Jordon Ibe al 72' .
La media gol di Sturridge è impressionante: ha segnato 44 volte in 73 presenze con il Liverpool e 6 nelle ultime 5 partite di Coppa di Lega
Le cifre elencate confermano la sua importanza nello scacchiere a disposizione di Klopp;  l'allenatore ha riportato fiducia a tutto l'ambiente che sembrava depresso negli ultimi mesi della gestione Rodgers.


SEMIFINALI
(and. 04.01.2016 – rit. 25.01.2016)
Everton – Manchester City
Stoke City - Liverpool

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->