domenica 22 novembre 2015

[INGHILTERRA] Roy Hodgson: "questa squadra avrà un futuro molto interessante"

Dopo la vittoria contro la Francia a Wembley martedì scorso, il selezionatore della nazionale inglese Roy Hodgson  si dichiara ottimista per il futuro della sua squadra.




Roy Hodgson crede nel futuro della sua squadra.

Quella a disposizione del C.T Roy Hodgson è una delle formazioni più giovani schierate in campo dalla nazionale inglese nella sua storia. 

Ben sei giocatori di età compresa tra i 22 anni sono scesi in campo nella vittoriosa amichevole vinta per 2-0 a Wembley contro la Francia.
Il primo gol è stato realizzato dal diciannovenne Dele Alli, centrocampista del Tottenham e in Premier, nelle ultime due stagioni, si sta affermando una nuova generazione di stelle.
I risultati danno ragione al momento all'ex allenatore dell'Inter: una sola sconfitta subita contro i Campioni d'Europa della Spagna, a due anni di distanza dal disastroso mondiale brasiliano e dopo aver convocato molti nuovi giocatori a discapito di alcuni molto affermati.

“Se osserviamo i convocati per la Coppa del Mondo e quelli di ora possiamo notare che ne sono rimasti pochi in tutta onestà. Penso che stiamo costruendo una squadra con un buon futuro per il calcio inglese. I giovani devono maturare eperienza nei loro club; possiamo essere fiduciosi che un giorno possano eguagliare le carriere di grandi giocatori del passato come John Terry, Ashley Cole, Rio Ferdinand, Frank Lampard, Steven Gerrard.”

Il C.T ha concluso : "Io credo nei giocatori, nel lavoro che facciamo e nelle loro capacità e qualità. Sono inesperti e non possiamo paragonare un giocatore con poche presenze in Premier League a gente come Frank Lampard, Steven Gerrard o Wayne Rooney. Possiamo solo andare avanti e credo che alcuni di loro avranno un futuro molto interessante di fronte a sé."


FONTE The FA: www.thefa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->