venerdì 6 novembre 2015

[CHAMPIONSHIP] La quindicesima giornata

L'Hull City è primo in classifica dopo la vittoria a Brentford, a pari merito con il Burnley. Il Brighton resta imbattuto. Vittorie per Derby County, Middlesbrough e Leeds a Elland Road per la prima volta da marzo! Ennesimo k.o. per il Nottingham Forest a Preston.




L'Hull City è primo con la vittoria al Griffin Park. 

Con una gara ordinata l'Hull City batte per 2-0 al Griffin Park il Brentford
I Bees sprecano un paio di occasioni nel primo tempo con l'attaccante Marco Djuricin; per due volte salva la propria rete l'estremo difensore dei Tigers, Allan McGregor

La squadra di Lee Carsley non riesce nella ripresa a mantenere la pressione esercitata nella prima frazione di gioco e alla prima occasione l'Hull passa in vantaggio con Robertson al (67°), e al (86°) raddoppia con Clucas. Per L'Hull si tratta della quarta vittoria consecutiva e sono ora al comando della classifica per merito della differenza reti, a pari punti con il Burnley
Il Brentford dopo un'ottima serie di successi consecutivi ferma momentaneamente la sua corsa restando a 5 punti dalla zona play-off.

Il Brighton & Hove Albion pareggia per 0-0 ad Hillsborough contro lo Sheffield Wednesday.
Nonostante la delusione per aver perso la vetta della classifica, i Seagulls sono terzi ma rimangono l'unica squadra imbattuta nelle prime quattro divisioni inglesi. Eguagliano il proprio record di 16 incontri senza sconfitte, realizzato nel lontano 1931. Gli Owls invece, non perdono da 11 partite in tutte le competizioni.

Una doppietta di Andre Gray al (18°) e (37°) e una rete di Matty Taylor al (90°) consentono al Burnley di salire al secondo posto. I Cottagers hanno accorciato le distanze all'inizio del secondo tempo con Ross McCormack al (51°). La vittoria per 3-1 contro il Fulham, consente ai Clarets di registrare la loro quinta vittoria in sei partite.

Il Leeds United vince per la prima volta da quando Steve Evans ha sostituito Uwe Rosler un mese fa, e batte il Cardiff City per la prima volta dal 1984 per 1-0. Ed è anche la prima vittoria a Elland Road dallo scorso 4 marzo! Alex Mowatt realizza la rete decisiva al (63°) con un tiro dalla distanza. Non era presente in tribuna il presidente Massimo Cellino, che ha accettato la proposta di vendere le quote di maggioranza ai propri sostenitori e ha giurato di non recarsi più allo stadio ad assistere alle partite casalinghe.

La rete decisiva di Downing mantiene il Boro a 1 punto dalla vetta. 

La rete di Stewart Downing al (16°) assicura la terza vittoria consecutiva per il Middlesbrough a spese del fanalino di coda Rotherham United. Il Boro poteva vincere con risultato maggiore, ma Carlos De Pena e George Friend colpiscono i pali della porta difesa da Camp, evitando ai Miller una sonora sconfitta. I Miller hanno conquistato un punto in cinque partite da quando Neil Redfearn è stato nominato allenatore nel mese di ottobre. Il Boro è quarto in classifica a un solo punto dalla coppia Hull-Burnley.

Ha vinto ancora il Derby County, per 1-0 contro il QPR, centrando l'ottava vittoria in 10 partite.
Decisiva nel secondo tempo la rete di Andreas Weimann al (51°)
I Rams controllano l'andamento dell'incontro nonostante per gli avversari fosse tornato in campo, dopo l'infortunio, l'attaccante Charlie Austin. I padroni di casa sfiorano il raddoppio con le conclusioni di Bradley Johnson e Jeff Hendrick. La partita si conclude per il QPR quando il difensore James Perch viene espulso nel finale per un brutto intervento su Chris Martin
Il Derby è quinto a una lunghezza dalla coppia Hull-Burnley.

Ennesima sconfitta per il Charlton ad opera dell'MK Dons per 1-0
Un gol nel primo tempo di Dean Bowditch al (29°) ha dato la vittoria ai Dons, ora a quattro punti dalla zona retrocessione. Gli Addicks invece, restano al penultimo posto: non segnano un gol dal 4 ottobre e hanno perso le ultime cinque partite.

Torna alla vittoria l'Ipswich Town contro il Bolton Wanderers per 2-0. Il diciottenne Ainsley Maitland-Niles, in prestito dall'Arsenal, ha realizzato il suo primo gol da professionista al (13°) con un tiro di sinistro da fuori area. Brett Pitman raddoppia al (71°) da posizione defilata con un diagonale di destro. Il Bolton, che ha vinto soltanto un incontro in questo campionato, resta al terzultimo posto.

Il Birmingham City non segna più in casa da quattro partite e pareggiano con il Blackburn Rovers per 0-0 al St. Andrew. I Blues sono sesti in classifica, in zona play-off, mentre i Rovers sono quindicesimi.

Un colpo di testa del franco-ivoriano Jonathan Kodjia allo scadere del primo tempo, regala al Bristol City i tre punti contro il Wolverhampton. Kodjia realizza il suo ottavo centro, dopo un bel cross dell'ex Wolves, Elliott Bennett. I Wolves raramente si sono resi pericolosi durante i 90 minuti.
Il Bristol, grazie al successo, si porta a quattro punti di distanza dalla zona retrocessione.

L'attaccante Eoin Doyle, arrivato in prestito dal Cardiff City, realizza il suo primo gol con la maglia del Preston North End al (2°) e regala la vittoria ai Lilywhites per 1-0 contro il Nottingham Forest. Il Forest non vince da otto partite ed il manager Dougie Freedman è ora sotto pressione. La sua squadra è scivolata al 19° posto, a 4 punti dalla zona retrocessione.

Per due vote in svantaggio, il Reading riesce ad agguantare il pareggio contro l'Huddersfield Town per 2-2. I Terriers sono andati in vantaggio per due volte nel primo tempo con l'ex Forest Jamie Paterson al (2°) e con Nahki Wells al (26°). Pareggia per i Royals Norwood al (15°) e nel secondo tempo l'olandese John al (84°). I Royals non vincono da quattro partite.


RISULTATI
Martedì 3 novembre
Birmingham City 0-0 Blackburn Rovers
Brentford 0-2 Hull City
Bristol City 1 -0 Wolverhampton Wanderers
Burnley 3-1 Fulham
Derby County 1-0 Queens Park Rangers
Ipswich Town 2-0 Bolton Wanderers
Leeds United 1-0 Cardiff City
Middlesbrough 1-0 Rotherham United
Milton Keynes Dons 1-0 Charlton Athletic
Preston North End 1- 0 Nottingham Forest
Sheffield Wednesday 0-0 Brighton & Hove Albion

Reading 2-2 Huddersfield Town


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->