lunedì 9 novembre 2015

[CHAMPIONSHIP 2015/16] La sedicesima giornata

Torna al gol Daryl Murphy nel 5-2 dell'Ipswich a Rotherham. Pesante sconfitta al Craven Cottage del Fulham per 5-2 con il Birmingham. Costa il posto a Symons. Hull City primo, batte il Boro per 3-0 e il Brighton mantiene l'imbattibilità con la vittoria per 2-1 contro il MK Dons.




La gioia di Murphy a rete dopo 15 incontri. 


La prima hat-trick in carriera di Daryl Murphy, capocannoniere della scorsa stagione della Sky Bet Championship con 27 reti, a secco da quindici turni, consente all'Ipswich Town di conquistare la seconda vittoria consecutiva, in casa del Rotherham United per 2-5.
Passano in vantaggio i Tractor con un colpo di testa di Brett Pitman su assist di Kevin Bru al (8°) e Jonathan Douglas al (21°) raddoppia con una conclusione da fuori area. 
Il protagonista dell'incontro diventa Murphy che al (42°) torna a segnare in campionato. Il bomber irlandese si ripete al (47°); accorciano le distanze i Miller al (55°) con l'esordiente Brandon Barker e con il tiro al volo dal limite dell'area di Matt Derbyshire portandosi sul 2-4. Murphy chiude ogni speranza per i padroni di casa al (71°)
I Tractor sono in serie positiva da quattro incontri, mentre il Rotherham da quando siede in panchina Neil Redfearn ha conseguito la quinta sconfitta in sei partite.

Il Birmingham City interrompe la serie negativa di tre partite senza successi e battere il Fulham per 5-2 al Craven Cottage. Questo risultato ha indotto la società londinese a esonerare il manager Kit Symons, al termine dell'incontro. 
Dopo la mezz'ora del primo tempo i Blues erano già in vantaggio di 3 reti: Stephen Gleeson al (19°) apre le marcature e dopo 3 minuti al (22°) Paul Caddis realizza un calcio di rigore, concesso per atterramento in area di Clayton Donaldson, da parte dell'estremo difensore Joe Lewis. Il tiro in area di Jon Toral porta sul 3-0 gli ospiti prima dell'intervallo. 
Il Fulham si complica la vita a inizio ripresa con James Husband, espulso per doppia ammonizione. Alexander Kacaniklic riaccende la speranza per i londinesi al (65°), ma Donaldson al (81°) e Viv Salomone-Otabor al (94°) segnano altri due gol per i Blues nel finale intervallati dalla rete di Ross McCormack al (92°) per i padroni di casa. 
E' una sconfitta inaspettata nelle proporzioni dato che negli ultimi turni i londinesi erano apparsi in netta ripresa.

La gioia e l'abbraccio dei compagni ad Huddlestone. 

Scontro al vertice tra Hull City e Middlesbrough. I Tigers mantengono il comando della classifica grazie all'ottima vittoria per 3-0. Mohamed Diamé al (44°) porta in vantaggio l'Hull al termine di un divertente primo tempo. Nella ripresa il Boro si rende pericoloso con la conclusione di George Friend respinto dal portiere Allan McGregor , prima del raddoppio di Sam Clucas al (67°). C'è gloria anche per l'ex Spurs, Tom Huddlestone al (82°), che realizza un gol meraviglioso con un tiro di sinistro da fuori area che si insacca sotto l'incrocio dei pali. L'Hull non subisce gol da cinque partite, ed è primo in classifica a pari punti con il Brighton per la differenza reti, mentre il Middlesbrough resta quarto.

Il Brighton & Hove Albion è a pari punti con l'Hull City, grazie alla vittoria per 2-1 contro i Milton Keynes Dons. Ha stabilito un nuovo record per il club di 17 partite di campionato senza sconfitte. Solly March apre le marcature al (5°) con un tiro da fuori area che batte il portiere dei Dons, David Martin e Jamie Murphy raddoppia al (18°), con un tiro di destro da centro area. Sembrava che i Seagulls potessero dilagare e invece, Nicky Maynard per gli ospiti accorcia le distanze al (22°)La vittoria mantiene il Brighton al secondo posto, mentre i Dons scivolano pericolosamente a un punto dalla zona retrocessione, dopo la decima sconfitta nelle ultime 13 partite.

Il Burnley non va oltre lo 0-0 con il Wolverhampton ed estendono la propria imbattibilità a sette partite. Le occasioni migliori le ha avute nel primo tempo, per due volte Andre Gray per i Clarets, mentre per gli ospiti sprecano l'occasione migliore con Benik Afobe.

Il Leeds United si assicura la vittoria per 3-0 contro l' Huddersfield Town, i rivali del West YorkshireL'attaccante italiano Mirco Antenucci sigla la rete del vantaggio, da opportunista d'area nei minuti di recupero del primo tempo, al (49°) e Chris Wood raddoppia prima dell'intervallo al (51°)Alex Mowatt al (53°) regala la quarta vittoria consecutiva nel derby sui Terrier.

Incredibile vittoria del Charlton Athletic contro lo Sheffield Wednesday! 
Gli Addicks interrompono la serie di cinque sconfitte consecutive tornando a vincere al Valley dopo 13 partiteIl colpo di testa di Johnnie Jackson al (26°) è stato il primo dopo cinque partite e prima della pausa, al (45°), Simon Makienok raddoppia da distanza ravvicinata. Il 3-0 è opera di Reza Ghoochannejhad che deposita in rete un preciso cross del difensore Morgan FoxGli ospiti segnano la rete della consolazione con Fernando Forestieri al (72°)E' la prima vittoria del manager ad interim Karel Fraeye, da quando ha assunto l'incarico a fine ottobre. Nonostante la bella vittoria il Charlton rimane in zona retrocessione.

Il Cardiff City sale in settima posizione, a 3 punti dai play-off, dopo la vittoria per 2-0 contro il Reading. Kenwyne Jones sblocca il risultato al (44°), il primo giocatore a segnare per i Blue Birds a digiuno di reti dal 3 ottobre (rete di Joe Mason nell'1-1 a Brighton). Con il Middlesbrough avevano vinto per una sfortunata autorete di George Friend.
Matt Connolly raddoppia al (53°): calcio d'angolo battuto da Joe Ralls e con un colpo di testa, il centrale difensivo, chiude l'incontro.

Il Brentford di Lee Carsley ottiene un punto contro la sua ex squadra, il Blackburn Rovers a Ewood Park. I Bees passano in vantaggio con Lasse Vibe al (24°) per poi farsi raggiungere da Tom Lawrence al (37°), al suo secondo centro stagionale. 
Al termine dell'incontro un pareggio va bene a entrambe le parti: i Rovers mantengono il loro record negativo di una sola vittoria in casa da agosto e in classifica hanno 16 punti, quattro dal Brentford che ha perso una sola volta in sei partite.

Non vince il Bolton Wanderers e ottiene un pareggio a reti inviolate in casa contro il Bristol CityShola Ameobi spreca un calcio di rigore al (50°), parato dal portiere dei Robins, Frank Fielding, per un fallo di Nathan Baker su Gary Madine.

Il QPR non vince da 3 partite consecutive e pareggia al Loftus Road contro il Preston North EndEra la partita che segnava il ritorno in panchina di Neil Warnock, dopo l'esonero di Chris Ramsey in settimana.

RISULTATI
Venerdì 6 novembre
Nottingham Forest per 1-0 il Derby County
Sabato 7 novembre
Blackburn Rovers 1-1 Brentford
Bolton Wanderers 0-0 Bristol City
Brighton & Hove Albion 2-1 Milton Keynes Dons
Cardiff City 2-0 Reading
Charlton Athletic 3-1 Sheffield Wednesday
Fulham 2-5 Birmingham City
Huddersfield Town 0-3 Leeds United
Hull City 3-0 Middlesbrough
Queens Park Rangers 0-0 Preston North End
Rotherham United 2-5 Ipswich Town
Wolverhampton Wanderers 0-0 Burnley

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->