lunedì 19 ottobre 2015

[LEAGUE ONE 2015/16] La tredicesima giornata


CLAMOROSA DEBACLE DEL BURTON ALBION, SUL CAMPO DEL FLEETWOOD; COMMETTE UN PASSO FALSO ANCHE IL WALSALL, MENTRE IL GILLINGHAM VINCE A CREWE. CINQUINA DEL WIGAN CONTRO IL COLCHESTER, E PAREGGI PREZIOSI PER OLDHAM E BLACKPOOL; ANCORA MALE IL BARNSLEY, COSI' COME LO SWINDON, CHE SALUTA IL PROPRIO MANAGER.


Bobby Grant, uno dei protagonisti della vittoria del Fleetwood (foto: thesun.co.uk)


Il Burton Albion rimedia una sconfitta tanto inaspettata quanto rumorosa, a Fleetwood: il gol di J.Proctor (42°), la doppietta di B.Grant (58°,71°) e la rete di A.Hunter (80°) regalano ai padroni di casa tre punti d'oro, ed allo stesso tempo, danno loro un'iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni.

Perde anche il Walsall, in casa, contro il Chesterfield: gli Spireites passano subito in vantaggio, con S.Ebanks-Blake (5°), e raddoppiano ad inizio ripresa, con I.Evatt (54°); i Saddlers si proiettano quindi in avanti con più decisione, nel tentativo di accorciare le distanze, ma il gol dell'1-2, siglato da M.Preston, arriva troppo tardi (93°).

Pronostico rispettato, invece, nel confronto fra Crewe e Gillingham: una vittoria decisamente sudata per i Gills, che trovano la via della rete ad un soffio dal fischio finale, con R.Donnelly (92°), e grazie a questo risultato, salgono al primo posto in classifica.

Pareggio a reti bianche fra Bury e Rochdale; stesso punteggio, nella sfida fra Coventry e Blackpool.

Finisce senza vincitori nè vinti anche il match fra Oldham e Sheffield United: il gol di D.Philliskirk (10°) porta in vantaggio i padroni di casa, ma le Blades pareggiano poco prima dell'intervallo, con M.Done (38°); la doppia ammonizione rimediata da J.Burn (62°) rischia di costare cara ai Latics, che però riescono a portare a casa un punto prezioso.

                                           HIGHLIGHTS: Walsall - Chesterfield


Il diverso momento di forma di Southend e Barnsley, viene confermato dal confronto diretto fra di esse: un rigore trasformato da J.Scowen (24°) illude i Tykes, che subiscono la rimonta degli Shrimpers già nel primo tempo, ad opera di A.Wordsworth (36°) e L.Prosser (43°).

Dopo quattro pareggi di fila, il Wigan torna a vincere, e lo fa in grande stile, rifilando al Colchester una devastante manita: doppiette per D.Daniels (5°,14°) e W.Grigg (33°,87°), ma iscrive il suo nome nel tabellino dei marcatori anche M.Power (11°).

Vittoria meno roboante per il Millwall, contro lo Swindon Town, grazie ai gol di L.Gregory (19°) e A.O'Brien (26°): una sconfitta che costa la panchina a Mark Cooper, il quale verrà sostituito a titolo temporaneo dal chairman Lee Power.

Finisce in parità,invece, la sfida fra Port Vale e Peterborough: al gol dei Valiants, firmato  E.Andoh (40°), risponde M.Bostwick (56°,rigore).

Terza vittoria consecutiva per lo Scunthorpe, ai danni dello Shrewsbury: sono gli Shrews a sbloccare il risultato, con S.Kaikai (15°), ma le reti di S.Laird (58°) e P.Madden (74°,rigore) ribaltano le sorti del match.

Il Doncaster, infine, continua ad annaspare, come dimostra la sconfitta subìta per mano del Bradford: l'approccio negativo alla partita da parte dei Rovers viene punito subito dai Bantams, a segno con D.Cole (1°), ed i padroni di casa, pur dominando in alcune fasi della partita, faticano a rendersi pericolosi nell'area avversaria, ed alla fine devono alzare bandiera bianca. 

Mark Cooper paga la metamorfosi dello Swindon, passato in pochi mesi dal sogno promozione alla lotta salvezza (foto:  www.dailymail.co.uk)



CLASSIFICA



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->