lunedì 19 ottobre 2015

[CHAMPIONSHIP] L'undicesima giornata

Il Brighton vince a Leeds e mantiene la vetta della classifica. Vittoria convincente per il Birmningham sul QPR e del Reading sul Charlton. Il Middlesbrough pareggia contro il Fulham per 0-0 al Riverside, ma rimane secondo. Bella vittoria per 4-2 del Derby County sul Wolverhampton grazie allo scatenato Chris Martin.





Il Brighton vince a Leeds e rimane in testa alla classifica. 


Torna alla vittoria il Brighton & Hove Albion, dopo tre pareggi, a Leeds per 2-1.
Quasi allo scadere è Bobby Zamora, alla sua prima marcatura dopo il suo ritorno ai Seagulls, a rovinare la giornata ai tifosi del Leeds. Il Brighton, ben disposto in campo, si porta in vantaggio con un diagonale di Solly March al 14'.
Pareggia il Leeds al 21' con un colpo di testa di Liam Cooper da posizione molto ravvicinata, servito da una punizione di Alex Mowatt. Il Brighton non si accontenta, e all'89' l'esperto attaccante Zamora, subentrato al 78' a Hemed, con un gol d'autore regala la vittoria alla squadra di Chris Hougton che mantiene il primo posto in classifica, l'imbattibilità di 11 partite, record per il club, contro ogni pronostico a inizio stagione.
Il manager del Leeds United, Uwe Rosler, dichiara alla BBC Sport"Le cose non stanno andando in questo momento per il meglio. Loro hanno segnato alla prima occasione e ho temuto il peggio, ma abbiamo mostrato carattere eccezionale e ottenuto un pareggio rapido. Poteva finire 1-1, così abbiamo fatto entrare Mirco Antenucci e Will Buckley per cercare di vincere, ma l'infortunio di Liam Cooper, ci ha lasciati in 10 uomini. Sono dispiaciuto per i giocatori, fan e la proprietà. Quando si investe tanto e si ottiene così poco è deludente. "
Chris Hughton, il manager della sorprendente capolista Brighton & Hove Albion, dichiara alla BBC Sport: "Meritiamo di essere dove siamo in questo momento. Non siamo stati probabilmente al meglio oggi, ma abbiamo dimostrato la volontà di combattere fino alla fine e abbiamo ottenuto il risultato giusto.”

Il Reading vince per 1-0 in casa contro il Charlton Athletic, mai pericoloso.
La rete decisiva la realizza Nick Blackman, capocannoniere del torneo con 9 reti, al 76', dopo l'espulsione di Patrick Bauer al 67' che costringe gli Addicks a giocare in 10 gli ultimi minuti dell'incontro. La rete decisiva nasce da un'invenzione del brasiliano Piazon, in prestito dal Chelsea, che effettua un cross preciso dalla fascia sinistra che serve Blackman completamente smarcato.
La rete decisiva dell'attaccante consente alla squadra di Steve Clarke di ottenere una meritata vittoria. I Royals così ottengono la quarta vittoria consecutiva, mentre gli Addicks non vincono da da sette partite e sono a un passo dalla zona retrocessione.

Debutto con sconfitta per il tecnico Neil Redfearn sulla panchina del Rotherham United, e invece prima vittoria per il nuovo tecnico del Brentford, Lee Carsley.
Al Griffin Park i padroni di casa si impongono 2-1 per merito della doppietta di Alan Judge al 2' con un tiro di destro da fuori area sotto la traversa e al 57' con un colpo di testa da centro area, che consente ai Bees di uscire momentaneamente dalla zona retrocessione. Nella ripresa i Millers avevano pareggiato dopo pochi istanti con Joe Mattock, con un tiro di sinistro da fuori area.
I Bees resistono e non si fanno intimorire, portando a casa un successo importante ai fini della classifica.



L'Hull City mantiene il passo con la parte superiore della classifica, pareggiando 1-1 contro lo Sheffield Wednesday a Hillsbrough.
Un risultato amaro per gli Owls; sono andati in vantaggio dagli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Tom Lees, che serve in area Fernando Forestieri al 28'. L'attaccante italo-argentino non fallisce, e con un tiro di destro da centro area indirizza la palla alla sinistra del portiere McGregor. I Tigers stavano per riportarsi in parità quando l'uruguaiano Hernandez da distanza ravvicinata impegnava severamente il portiere Keiren Westwood con una doppia conclusione. Sempre Hernandez, un giocatore che fa la differenza in Championship, realizza la rete del pari al 51' con un tiro di sinistro da centro area servito dal redivivo Jack Livermore. Entrambe le squadre rifiutano di accontentarsi di un punto e il gioco diventa più aperto e spettacolare: diverse occasioni da rete vengono fallite dalle rispettive formazioni che mantengono il risultato di parità solo grazie agli interventi dei due portieri.

Il Milton Keynes Dons ottiene la terza vittoria stagionale in modo convincente; la prima dopo sette incontri, mettendo alle corde il Blackburn Rovers per 3-0.
Tre punti pesantissimi in questo momento del campionato. E' risultata decisiva per le sorti dei Dons l'espulsione del difensore dei Rovers Adam Henley al 9', per aver negato una chiara occasione da rete a Josh Murphy, atterrandolo in area di rigore. Dopo due minuti, Ben Reeves non sbaglia e trasforma il tiro dal dischetto di sinistro piazzando la palla nell'angolo sinistro del portiere Steele. Simon Church, nella ripresa, raddoppia al 71' con un colpo di testa da distanza ravvicinata su cross di Murphy
Chiude i conti all'89' Reeves con una conclusione di sinistro da posizione decentrata sulla destra su assist di Jake Forster-Caskey da calcio d'angolo.

I Clarets vincono 2-0 contro i Trotters, mostrando grande padronanza del gioco.
La doppietta di Andre Gray nella ripresa, al 56' e 68', consente al lanciatissimo Burnley di mantenersi nelle prime posizioni della classifica complicando terribilmente la vita al Bolton Wanderers, lasciandolo miseramente sul fondo della classifica per merito del pareggio del Preston North End contro il Cardiff City.


Bella vittoria per il Birmingham City sul quotato QPR. 

Un secondo tempo da incorniciare consente al Birmingham City di ottenere la vittoria per 2-1 sul quotato Queens Park Rangers
Il QPR si era portato in vantaggio al 17' con un tiro di sinistro in area ben angolato di Matt Phillips, per poi subire la rete del pari di Paul Robinson al 24', con un colpo di testa, da una punizione calciata dalla trequarti di Demarai Gray. I Blues vincono grazie a un calcio di rigore trasformato da Paul Caddis al 62', per atterramento in area dell'attaccante Clayton Donaldson da parte di Nedum Onuoha, dopo una bella azione manovrata.
E' stato osservato un minuto di silenzio a inizio gara per ricordare l'ex giocatore del-Birmingham City, Howard Kendall, morto all'età di 69 anni. L'ex tecnico dell'Everton, ha disputato più di 100 incontri per i Blues durante il suo periodo di permanenza, di tre anni, negli anni '70.
Il manager del Birmingham, Gary Rowett, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla BBC Sport: "Abbiamo meritato di vincere e dopo essere andati in svantaggio di un gol. Abbiamo mostrato un lato diverso del il nostro gioco, e il pareggio di Paul Robinson ci ha dato più convinzione in noi stessi. La vittoria deve dare ai giocatori ancora più fiducia, dopo aver battuto una squadra che nella scorsa stagione era in Premier League.”
Il manager del Queens Park Rangers, Chris Ramsey, dichiara alla BBC Sport:"E' sempre difficile per una squadra retrocessa e completamente nuova. Non sono scuse, ma quando la maggior parte della tua rosa arrivano in ritiro quattro o cinque giorni prima dell'inizio della stagione, diventa difficile. Non siamo in una brutta posizione. Se vinciamo le prossime due partite, le cose cambieranno. Io ho fiducia nei giocatori e gestire le aspettative sono enormi al QPR, per via del peso della critica nei miei confronti."

L'Huddersfield porta a casa un punto dal St.Andrew, pareggiando per 0-0 contro i padroni di casa dell'Ipswich Town.
David McGoldrick poteva consentire all'Ipswich i tre punti nei minuti conclusivi, ma il suo tiro è stato salvato da Jed Steer, prima dell'espulsione James Vaughan per i Terriers a causa della sua condotta scorretta, dopo aver lanciato la palla in faccia di Jonas Knudsen, in seguito a una disputa su una rimessa in gioco.
L'Ipswich non vince da cinque partite, mentre Huddersfield ha vinto solo due volte in questa stagione.

Brusca frenata nelle ultime due partite per il Middlesbrough, che pareggia in casa contro il Fulham.
Il portiere dei Cottagers Andy Lonergan nega a Diego Fabbrini e David Nugent la rete del vantaggio per i padroni di casa, mentre Dimi Konstantopoulos salva con un ottimo intervento su Ross McCormack. L'estremo difensore Lonergan esce nella ripresa per infortunio e Joe Lewis, ex portiere Peterborough, salva eroicamente da distanza ravvicinata una conclusione di Fabbrini, la propria rete. Il Fulham resta a metà classifica, anche se non vince da tre partite di campionato.

Finisce a reti inviolate la sfida al Deepdale tra Preston North End e Cardiff City.
Lo 0-0 è un risultato che può andar bene ai Lilywhites nonostante non vincano da otto partite. Il Cardiff ha mostrato di avere un tasso tecnico superiore ai padroni di casa, ma non è riuscito a concretizzare le conclusioni a rete dei suoi attaccanti, negandosi la possibilità di portare a casa i tre punti.


Una doppietta di Chris Martin, Bradley Johnson e Johnny Russell all'iPro Stadium portano in zona play-off i Rams. 

Un buon Derby County vince per 4-2 sul Wolverhampton, nell'ultima sfida dell'undicesima giornata. I Rams, grazie a questo successo, salgono al sesto posto in zona play-off. Due reti nel primo tempo dell'attaccante scozzese di Chris Martin al 2' e al 27' di testa, intervallate dal momentaneo pareggio di Benik Afobe, e la rete del momentaneo 3-1 di Bradley Johnson prima della pausa, consentono ai Rams di poter gestire al meglio il secondo tempo. Prima dello scadere l'attaccante scozzese aveva fallito la sua personalissima hat-trick, sprecando un calcio di rigore. Al 56' Jonny Russell porta sul 4-1 i padroni di casa prima della rete del definitivo 4-2 realizzato da Adam Le Fondre, per il Wolves.


 RISULTATI
Venerdì 16 ottobre
Bristol City 2-0 Nottingham Forest
Sabato 17 ottobre
Birmingham City 2-1 Queens Park Rangers
Brentford 2-1 Rotherham United
Burnley 2-0 Bolton Wanderers
Ipswich Town 0-0 Huddersfield Town
Leeds United 1-2 Brighton & Hove Albion
Middlesbrough 0 -0 Fulham
Milton Keynes Dons 3-0 Blackburn Rovers
Preston North End 0-0 Cardiff City
Reading 1-0 Charlton Athletic
Sheffield Mercoledì 1-1 Hull City
Domenica 18 ottobre
Derby County 4-2 Wolverhampton

CLASSIFICA

MATCH OF THE DAY
Birmingham City 2-1 QPR


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->