domenica 25 ottobre 2015

[CHAMPIONSHIP] La tredicesima giornata

L'East Lanchanshire Derby lo vince il Burnley per 1-0 sul Blackburn Rovers. L'Hull City batte il Birmingham per 2-0. Salta la panchina di Guy Luzon dopo la sconfitta per 3-0 del Charlton contro il Brentford. Vittorie per Derby County, Middlesbrough in rimonta, mentre il Forest pareggia a tempo scaduto contro l'Ipswich con un gol di Trotter, arrivato in mattinata.


Scott Arfield regala il derby al Burnley con una conclusione di destro al limite dell'area.

L'East Lancashire Derby se lo aggiudica il Burnley, vincendo in casa dei rivali del Blackburn Rovers per 0-1

Il gol di Scott Arfield, di fronte a quasi 20.000 spettatori, ha esteso imbattibilità del Burnley nel derby a cinque partite, sigillando la vittoria con una rete decisiva.
Con una prodezza dal limite dell'area nella ripresa, i Clarets portano a casa i tre punti dopo aver rischiato di andare in svantaggio con le conclusioni dei Rovers di Jordan Rhodes, che negli ultimi precedenti aveva segnato tre reti, e Tom Lawrence.
Infine Craig Conway per i Rovers, ha colpito la traversa nel finale, facendo venire i brividi ai circa 4.500 tifosi dei Clarets. Nel primo tempo, Andre Gray e Barton, per gli ospiti , hanno cretato diversi grattacapi alla difesa del Blackburn, con quest'ultimo che si lamentava di non aver ricevuto un calcio di rigore.
Grazie a questo successo il Burnley sale al terzo posto in campionato.

L'Hull City sale al secondo posto dopo aver sconfitto il Birmingham per 2-0.
I Tigers dovevano vincere e lo hanno fatto contro una delle migliori formazioni di questa Championship. Due gol in due minuti nel primo tempo sigillano la vittoria: David Meyler al 36' apre le marcature per i Tigers su assist di Ahmed Elmohamady e poi Abel Hernandez al 38' assicura la vittoria dopo un'azione travolgente sulla fascia di Andrew Robertson. Indubbiamente, l'ex palermitano, è sempre più decisivo per le sorti della sua squadra e quando è in giornata, diventa imprendibile per i difensori avversari. Allan McGregor nega a Jacques Maghoma di accorciare le distanze per gli ospiti evitando di riaprire l'incontro.
L'Hull si trova momentaneamente a quattro punti dalla capolista Brighton.


Vince il  Brentford in casa del Charlton per 3-0. 

Importante vittoria del Brentford che espugna il The Valley al termine di una partita letteralmente dominata. Al 41' ospiti in vantaggio: perfetto traversone di Alan Judge per la testa di John Swift che batte a rete. Al 54' raddoppio per i Bees con un tiro di Alan Judge che si infila all'angolo destro del portiere Henderson. Al 86' arriva la terza rete con Lasse Vibe su azione di contropiede.
Per il Charlton si tratta della settima sconfitta in nove partite di campionato e la società ha licenziato l'allenatore Guy Luzon e il suo staff, al termine dell'incontro. (LEGGI QUI)

Stesso risultato per il Queens Park Rangers, ma in casa, per 3-0 contro il Milton Keynes.
Il QPR realizza 3 reti negli ultimi 20 minuti di gioco e ottengono la seconda vittoria in otto partite di campionato. Dopo aver avuto il maggior possesso per quasi tutto l'incontro è Jay Emmanuel-Thomas a portare i Rangers in vantaggio al 70'.
Matt Phillips al 78' raddoppia e David Hoilett chiude i conti all'88' realizzando la terza rete.
Per i Dons si tratta dell'ottava sconfitta nelle ultime 10 partite di campionato.


La rete di Diego Fabbrini da il via alla rimonta del Boro al Molineux. 

Il Middlesbrough vince per 3-1 al Molineux contro il Wolverhampton, mostrando di avere le potenzialità giuste per raggiungere i play-off. I Wolves vanno in vantaggio al 22' con un colpo di testa di Dave Edwards che riceve un cross di Scott Golbourne
Nella ripresa si scatena il Boro, che trova il pareggio con l'attaccante italiano Diego Fabbrini: con una conclusione rasoterra di destro dal limite dell'area, indirizza la palla nell'angolino in basso alla sinistra di Martinez, servito da Stewart Downing
Gli ospiti passano in vantaggio all'82' su calcio di rigore. Nathan Byrne stende in area George Friend e Grant Leadbitter dal dischetto non sbaglia. Downing all'88' completa la vittoria con una splendida punizione al limite dell'area che si infila all'incrocio dei pali.
 I Wolves avevano vinto gli ultimi quattro incontri al Molineux, mentre il Middlesbrough non era riuscito a segnare nelle precedenti tre partite, prima della rete realizzata da Fabbrini.

Il Brighton & Hove Albion mantiene la prima posizione e l'imbattibilità dopo il pareggio a reti inviolate contro il Preston North End. Un pareggio dovuto alla troppa prudenza delle due formazioni che hanno mostrato il chiaro intento di non subire reti. La partita è stata giocata in modo equilibrato dalle due formazioni, in particolare i Seagulls non hanno segnato per la seconda volta in questa stagione. Poche le occasioni da rete: Sam Baldock e Tomer Hemed hanno tentato di impensierire Pickford, come il Preston con l'attaccante Joe Garner. Il Brighton ha vinto una sola volta nelle ultime nove partite contro il Preston in tutte le competizioni, pareggiandone quattro e perdendone quattro.
I gabbiani restano in testa alla classifica con quattro punti di vantaggio sull'Hull City e sono l'unica squadra imbattuta nelle prime quattro divisioni inglesi.


La gioia dei giocatori del Fulham per aver battuto una delle formazioni più in forma del campionato. 
(foto bbc.com)

Da quando i tifosi del Fulham hanno chiesto a gran voce alla società di esonerare il tecnico Kit Symons, la loro squadra non ha più perso un incontro di campionato. 
Dopo aver pareggiato con il Leeds nel turno infrasettimanale, sabato è stata la volta della sorprendente rimonta per 4-2 contro il Reading al Craven Cottage, nel secondo tempo. 
Il Fulham era sotto di due reti realizzate da Lucas Piazon al 13' da distanza ravvicinata e di Orlando Sa, poco dopo l'intervallo. Il Fulham ha risposto con tre reti in sei minuti: la prima con Ross McCormack al 50', poi con Moussa Dembele che pareggia cinque minuti più tardi dopo aver ricevuto un cross da Lasse Christensen.  Alexander Kacaniklic completa la rimonta e Dembele segna la quarta rete al 74°.
I Royals potevano vincere per la quinta volta in sei partite di campionato.

Importante pareggio per 1-1 tra Bolton e Leeds, che ridà fiato alle due formazioni dopo un brutto periodo dal punto di vista dei risultati. 
Ameobi, al debutto con la maglia dei Trotters, li porta in vantaggio al 31' con un tiro al volo che non lascia scampo al portiere italiano Marco Silvestri. I padroni di casa non riescono a capitalizzare nel primo tempo e nel secondo vengono puniti dall'espulsione di Gouano al 69', per un fallo in area sull'attaccante italiano Mirco Antenucci. Al 70' Antenucci si presenta dal dischetto e non fallisce per il Leeds.
Il risultato lascia il Bolton in fondo alla classifica, mentre il Leeds e 17° e non vince da cinque partite.

Continua il momento positivo del Derby County vittorioso per 2-1 sul campo dell'Huddersfield. I Rams si portano in vantaggio all'15' con Martin che si avventa da opportunista sulla palla dopo una conclusione vagante di Johnny Russell, beffando con un leggero tocco il portiere Jed SteerI padroni di casa pareggiano per colpa di una grave disattenzione difensiva del Derby con Mustapha Carayol al 31', abile a depositare in rete dopo l'errore del compagno Harry Bunn, che colpiva la traversa da distanza ravvicinata, dopo aver ricevuto un cross di Ishmael Miller, che attraversava tutta l'area. Nel secondo tempo è George Thorne al 48' ha realizzare la rete della vittoria con un tiro imprendibile dai 25 metri. Il Derby estendere l'imbattibilità in campionato a otto partite e sale al quinto posto in classifica, mentre Huddersfield slitta al 15° posto.


Trotter segna al debutto con il Forest a tempo scaduto.

Il Nottingham Forest si salva a tempo quasi scaduto con il nuovo acquisto Liam Trotter, pareggiando per 1-1 contro l'Ipswich Town al City Ground.
Il centrocampista aveva appena firmato il prestito dal Bolton, nella mattinata di sabato.
Il primo tempo è tutto a favore dei padroni di casa che sprecano molte occasioni: diverse con il capoverdiano Ryan Mendes che non riusce a trovare il bersaglio più di una volta, con Trotter e con Jamie Ward che colpiva il palo.
La mezza girata di Jonathan Parr al 74' aveva dato il vantaggio all' Ipswich nel secondo tempo. Trotter segna al 94' a pochi passi dalla porta, dopo un tiro bloccato sulla linea di Jorge Grant. Il Forest non vince da sei partite in campionato.

Nell'anticipo della tredicesima giornata disputato venerdì, lo South Yorkshire Derby ha visto lo Sheffield Wednesday conquistare i tre punti in casa del Rotherham
Gli Owls sono più cinici e sbloccano il risultato a inizio ripresa con Lucas João che approfitta di una incertezza del portiere dei Miller, Camp,  che non trattiene un tiro di Forestieri. Stessa dinamica al 49' sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Ross Wallace, il portiere del Rotherham non trattiene il colpo di testa di Daniel Pudil e Fernando Forestieri da distanza ravvicinata deposita in rete portando lo Sheffield sul 2-0
Accorcia le distanze al 94' Tom Thorpe con un tiro di destro da posizione molto ravvicinata su  calcio di punizione dalla trequarti di Chris Maguire. La squadra allenata da Carlos Carvalhal estende la propria imbattibilità a sette incontri di campionato e rimangono noni in classifica in vista dell'incontro in Coppa di Lega contro l'Arsenal, martedì 27 ottobre. 
I Millers invece hanno perso due delle ultime tre partite sotto la guida di Neil Redfearn, e sono penultimi a un solo un punto dalla zona salvezza.

Cardiff e Bristol City completeranno la tredicesima giornata lunedì alle 20.45.

RISULTATI
Venerdì 23 ottobre
Rotherham 1-2 Sheffield Wednesday
Sabato 24 ottobre
Blackburn Rovers 0-1 Burnley
Bolton Wanderers 1-1 il Leeds United
Brighton & Hove Albion 0-0 Preston North End
Charlton Athletic 0-3 Brentford
Fulham 4-2 Lettura
Huddersfield 1-2 Derby County
Hull City 2-0 Birmingham City
Nottingham Forest 1-1 Ipswich Town
Queens Park Rangers 3-0 Milton Keynes Dons
Wolverhampton Wanderers 1-3 Middlesbrough
Lunedì 26 ottobre
Cardiff City v Bristol City


THE MATCH OF THE DAY
Fulham 4-2 Reading


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->