sabato 12 settembre 2015

[PREMIER LEAGUE] Match Preview: Manchester United-Liverpool

Manchester United e Liverpool si sfideranno questo pomeriggio alle ore 18.30 (diretta Fox Sports). Ecco tutto quello che c'è da sapere sul match.







Non è ancora sicuro se David De Gea, fresco di rinnovo con lo United, partirà titolare, mentre è molto probabile che Anthony Martial sarà presente in campo dal primo minuto. Per il Liverpool situazione di formazione difficile con Coutinho squalificato, Jordan Henderson e Adam Lallana che ancora non hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Daniel Sturridge è tornato ad allenarsi, ma non è ancora pronto per scendere in campo.

LE DICHIARAZIONI DEGLI ALLENATORI

LOUIS VAN GAAL: Riguardo Martial i tifosi devono andarci piano. E' normale che ci si aspetti grandi cose da chi è stato pagato così tanto, ma il ragazzo ha solo 19 anni e per questo bisognerà avere molta pazienza. Ciò è evidente pensando alle prestazioni di Di Maria e Falcao, che anno dovuto sudare parecchio i primi tempi, perchè qui la pressione è molto alta. Il ragazzo deve adattarsi alla nostra filosofia di gioco e ci vorrà del tempo.

BRENDAN RODGERS: Lo United è una grande squadra e per questo è sempre sotto esame. E' un match molto sentito e tutta la squadra è consapevole di ciò. Abbiamo giocato due gare molto complicate fuori casa e siamo stati molto bravi sul piano dell'organizzazione, ora però vogliamo anche migliorare sul piano della creatività. Questa è una gara che ha in sè grandi rivalità ed è forse la più importante nella storia del calcio. Vincere partite così può darti una notevole carica psicologica.




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->