domenica 6 settembre 2015

[INGHILTERRA] Rooney ammette: "Sarebbe bello battere il record di gol di Sir Bobby Charlton a Wembley."

IL CAPITANO DELLA NAZIONALE INGLESE DESIDERA BATTERE IL RECORD DI CHARLTON A WEMBLEY, DOPO AVERLO RAGGIUNTO. EURO 2016? "VOGLIAMO VINCERE!"


Rooney è stato sostituito nel secondo tempo, dal centravanti del Tottenham Harry Kane.
(foto bbc.com)


Wayne Rooney ha aperto le marcature dal dischetto, nella travolgente vittoria per 6 a 0 ottenuta dai three lions a San Marino, raggiungendo Sir Bobby Charlton a quota 49, record nella storia della nazionale inglese.

Il capitano, anche in campionato del Manchester United, al termine dell'incontro ha confidato l'ambizione di voler battere il record a Wembley. 
Rooney afferma: "Sarebbe stato fantastico se avessi battuto il record stasera, ma a Wembley, con tutta la sua tradizione, sarebbe "grande" anche se è più importante vincere la partita.”

"E' un momento di orgoglio per me. Eguagliare il record di Sir Bobby Charlton era il mio obiettivo, come quello di aiutare la squadra a ottenere la vittoria martedì prossimo contro la Svizzera.
Voglio battere quel record per diventarne l'unico detentore. Sir Charlton mi ha aiutato molto quando sono arrivato al Manchester United. Parla a tutti i giocatori e soprattutto a me dopo le partite, dandomi consigli. Sono sicuro che se ci fosse qualcuno felice per me è proprio lui."

                                  I più grandi marcatori di tutti i tempi della nazionale inglese.
(foto ukcalcio.com)


Il bottino di Rooney in nazionale è di 49 gol in 106 partite, esattamente lo stesso numero di quelle impiegate da Charlton per raggiungere il record.
L'attuale capitano afferma da mesi di voler entrare nella storia portando al successo l'Inghilterra ai prossimi Campionati Europei.

Ha poi aggiunto: "Vogliamo avere successo in Francia e mi piacerebbe scambiare tutti quei traguardi la prossima estate con una medaglia da vincitore..."

"Abbiamo ottenuto la qualificazione e siamo stati la prima squadra, ma non vogliamo fermarci qui. Vogliamo migliorare sempre di più."

FONTE: THE FA




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->