domenica 3 maggio 2015

[LEAGUE TWO 2014-2015] Commento 46a giornata


La stagione di League Two è giunta all'epilogo: nelle ultime settimane, ci sono stati i primi verdetti, ovvero la promozione diretta di Burton Albion e Shrewsbury Town, e la retrocessione di Cheltenham Town e Tranmere Rovers;  nella quarantaseiesima giornata rimaneva quindi da stabilire quale squadra si sarebbe classificata terza, ottenendo l'ultimo pass per approdare subito in League One, ma anche la griglia dei playoff, e l'assegnazione della vittoria del campionato.



Il Cheltenham saluta la categoria con un pareggio sul campo del Wimbledon: al gol dei Robins, realizzato da D.Berry (25°), risponde J.Smith (44°).
E' una sfida dal valore decisamente superiore, quella fra Tranmere e Bury, poichè il suo esito può rivelarsi determinante,ai fini della lotta per il terzo posto: i Rovers rendono la vita dura agli ospiti, che grazie ad una rete di T.Soares (61°), riescono a ripetere le gesta di Burton e Shrewsbury.

A farne le spese, sono Wycombe e Southend, costrette a giocarsi la promozione via playoff.

Northampton e Wycombe danno vita ad un match pirotecnico: il primo tempo si chiude con gli ospiti avanti di due reti , realizzate da A.Amadi-Holloway (36°) e N.Yennaris (39°); nella ripresa, però, un autogol di S.Wood (67°) riapre i giochi, e R.Cresswell (85°) segna la rete del 2-2, ma i Chairboys lottano come dei leoni fino alla fine, trovando il gol-vittoria graize a A.Mawson (97°).

Finale di campionato ancora più amaro per il Southend, che contrariamente al Wycombe, aveva il destino nelle proprie mani, ma ha dovuto fare i conti con il Morecambe: vantaggio dei padroni di casa, con J.Redshaw (4°), pareggio degli Shrimpers firmato J.Payne (10°), nuovo vantaggio del Morecambe  con A.Wildig (54°), ed il gol del definitivo 3-1 viene siglato da J.Devitt (66°).

Tom Soares, autore del gol che regala la promozione al Bury (foto: http://www.burytimes.co.uk)

Jack Redshaw chiude il campionato con 11 reti realizzate (foto:  http://www.lep.co.uk)

Seconda retrocessione consecutiva, per il Tranmere (foto: http://www.liverpoolecho.co.uk)

 Il Plymouth legittima il proprio piazzamento in zona playoff, conquistando i tre punti sul campo dello Shrewsbury, grazie ai gol di B.Reid (3°) e K.Mellor (44°).


Il successo del Luton ai danni dello Stevenage, invece, fa più felici i vinti che i vincitori: le reti di M.Cullen (5°) e M.Harriman (45°+2), infatti, non fanno male allo Stevenage, già qualificato ai playoff, mentre fanno sorgere qualche rimpianto al Luton, che con un pizzico di continuità in più, avrebbe potuto centrare, forse, il medesimo obiettivo.

I 13 gol realizzati da Mark Cullen in campionato, non sono bastati al Luton, per centrare i playoff (foto: http://thisisfootball.com)

Per un certo periodo, avevano accarezzato il sogno playoff anche Newport ed Exeter, che chiudono il campionato in maniera opposta: il Newport subisce una sconfitta per mano dell' Oxford United, a segno con K.Roofe (30°), giocando il secondo tempo in inferiorità numerica, a causa del rosso rimediato da M.Flynn (45°+1); gioca fra le mura amiche anche l'Exeter, che però centra la vittoria contro il Dag&Red, graize ai gol di J.Keohane (61°) e T.Nichols (70°), subendo nel finale di partita l'ininfluente gol di J.Cureton (91°).

Il Cambridge United ospita il Burton Albion, squadra fresca di promozione, ma non ancora certa della vittoria del titolo: i Brewers partono forte, trovando la via della rete con S.Beavon (11°), ma il gol di T.Elliott (25°) ripristina la parità; nel secondo tempo, un intervento di J.McLaughlin (67°) costa al portiere del Burton l'espulsione, ed il conseguente calcio di rigore viene trasformato da R.Simpson (69°); la determinazione dei Brewers, però, viene ripagata dal gol del pareggio, siglato da P.Edwards (77°) e dalla rete di K.Stewart (88°), che assume un'importanza notevole, poichè incorona il Burton Albion campione.

Il Burton Albion corona una stagione fantastica, con la conquista del titolo (foto: http://www.itv.com)


Finisce in parità, la sfida fra Portsmouth e York City: al gol dei Pompeys, firmato M.Tubbs (82°), risponde B.Halliday (85°).

Vittoria casalinga dell'Accrington, contro il Mansfield: sono gli ospiti a portarsi in vantaggio, con J.McGuire (39°), ma i gol di S.Conneely (47°) e T.Gornell (71°) ribaltano il risultato.

Due squadre che se l'erano vista brutta, ovvero Carlisle ed Hartlepool, festeggiano la permanenza in League Two regalando ai tifosi presenti a Brunton Park uno spettacolo divertente, condito da ben sei reti: i Cumbrians si portano sul 3-0, con i gol di K.Dempsey (25°), S.Rigg (31°) e J.Kennedy (33°), ma nella ripresa i Pools decidono di fare sul serio, e la doppietta di J.Hugill (63°,86°), unita al gol di M.Duckworth (64°), fissa il punteggio sul 3-3.

Kyle Dempsey, miglior marcatore dei Cumbrians, con 10 gol (foto: http://www.eatsleepsport.com)

                                                HIGHLIGHTS: Tranmere - Bury

                                           HIGHLIGHTS: Shrewsbury - Plymouth



E' stato un campionato lungo e ricco di emozioni, terminato con qualche sorpresa: l'Hartlepool, ad esempio, ha centrato una salvezza che, per diversi mesi, è sembrata un obiettivo davvero proibitivo, mentre il Wycombe, che era riuscito a mantenersi stabilmente nella Top3, alla fine, ha dovuto cedere il proprio posto al Bury.

Restano però altre cinque partite da gustare, ovvero le semifinali e la finale dei playoff: il Wycombe dovrà vedersela con il Plymouth, mentre il Southend sfiderà lo Stevenage.
Il match che inaugurerà i playoff sarà Plymouth-Wycombe, in programma sabato 9 maggio.




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->