domenica 10 maggio 2015

[CHAMPIONSHIP] PLAY OFF / SEMIFINALE DI ANDATA IPSWICH - NORWICH 1-1

TERMINA 1 A 1 IL DERBY D'ANDATA DELL'EAST ANGLIAN. IL NORWICH SPRECA IL VANTAGGIO SIGLATO DA HOWSON E SI FA RAGGIUNGERE ALLO SCADERE DEL PRIMO TEMPO DA ANDERSON.


Anderson è l'uomo gol per l'Ipswich, decisivo nell'ottenere il pareggio nel Derby dell'East Anglian. ( Foto eadt.co.uk)

Termina con un pareggio l'andata delle semifinali dei play-off tra l'Ipswich e il Norwich nel novantottesimo derby in Championship dell'East Anglian. E' un risultato che non soddisfa e non garantisce agli uomini di McCarthy la tranquillità necessaria per affrontare la trasferta di sabato prossimo al Carrow Road. La differenza tra le due formazioni, prima dell'incontro di oggi, è emersa al termine del campionato osservando la classifica finale: il Nowich si è classificato al terzo posto ed è stato in lotta sino alla penultima giornata per la qualificazione diretta alla Premier. Può succedere di tutto ed è quello che attendono i tifosi dei Blues, da tredici anni desiderosi di tornare in Premier.

Sono gli ospiti ad andare vicini al vantaggio al ventiduesimo con Alexander Tettey che colpisce il palo alla destra di Bialkowski, con un tiro di destro da fuori area. Poi sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con Paul Anderson, subentrato a Luke Varney uscito per infortunio alla caviglia al trentesimo, e successivamente con Murphy.Al quarantesimo passano in vantaggio i Canaries con Jonny Howson che sfrutta al meglio un assist fornito da Cameron Jerome che salta con una finta e in velocità il difensore Tommy Smith e lo serve con un cross rasoterra, calciato al limite della linea di fondo che delimita il campo di gioco. L'Ipswich pareggia con Anderson nei minuti di recupero del primo tempo, il centrocampista è bravissimo nello sfruttare una serie di errori della difesa del Norwich. L'azione nasce da un rinvio del portiere Bialkowski, il difensore centrale del Norwich Martin sbaglia il disimpegno di testa e consegna la palla a Freddie Sears che dal limite dell'area fa partire un sinistro che il portiere Ruddy non trattiene. Da opportunista, Anderson si fa trovare pronto e da pochi passi non sbaglia.
Murphy, il capocannoniere della Championship con 27 gol sfiora nuovamente il vantaggio al settantaseiesimo con una conclusione stoppata dalla difesa dei Canaries con Bassong.

E' l'ultima grande emozione dell'incontro al Portman Road che si conclude con il risultato di 1 a 1.


Il Manager dell'Ipswich Mick McCarthy dichiara alla BBC Sport:  "Direi che si è disputata una partita molto combattuta e quando due squadre sono in competizione per un grande obiettivo, non si assisterà mai ad un calcio piacevole. Abbiamo giocato una buona partita e avremmo meritato il vantaggio. Il gol subito conta perchè è stato segnato in trasferta. Sono sempre orgoglioso della mia squadra.” Il tecnico irlandese McCarthy è un esperto in gare di play-off e promozioni in Premier e ha mostrato preoccupazione per l'infortunio accorso a Luke Varney. Sarà difficile, ha dichiarato, rivederlo in campo al ritorno, sabato prossimo.

Il Manager del Norwich Alex Neil dichiara ai microfoni della BBC Sport:" Il primo tempo è stato come me lo aspettavo, molto aggressivo con veloci contropiedi. Dovevamo controllare meglio la palla nel secondo tempo, non siamo riusciti a creare occasioni. Abbiamo fatto abbastanza per vincere la partita? Probabilmente no.”


PORTMAN ROAD, 9 MAGGIO 2015 - PLAY OFF DI ANDATA
IPSWICH TOWN – NORWICH CITY 1-1

Ipswich Town: Bialkowski, Chambers, Smith, Berra, Mings, Skuse, Bru (Tabb '71), Bishop (Parr '72), Varney (Anderson '28), Sears, Murphy.
In Panchina: Gerken, S.Hunt, N.Hunt, McGoldrick.
Ammoniti: Anderson 83'.

Norwich City: Ruddy, Whittaker, Bassong, Martin, Olsson, Tettey, Johnson, Redmond, Dorrans (Hoolahan '69), Howson, Jerome (Hooper '85).
In panchina: Rudd, R.Bennett, O'Neil, E.Bennett, Odjidja-Ofoe.
Ammoniti: Dorrans 46', Jerome 57'.

Arbitro: Anthony Taylor

Marcatori: pt. 41' Howson (N), 45' Anderson (I)

Spettatori: 29.166




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->