domenica 19 aprile 2015

[LEAGUE ONE 2014-2015] Commento 44a giornata


Nell'anticipo della quarantaquattresima giornata, il Port Vale costringe al pari il il Preston: Lilywhites in vantaggio con D.Johnson (12°), pareggia M.O'Connor (52°,rigore), poi un fallo di R.Duffy costa al giocatore l'espulsione, ed ai Valiants un rigore contro, trasformato da J.Garner al 59°; le sorti del match, però, vengono decise da un altro tiro dal dischetto, che permette ad O'Connor di realizzare una doppietta (85°, rigore).


Al Bristol City basterebbe quindi un solo punto, nel match di sabato, per aggiudicarsi il titolo, ma l'avversario di giornata è il Coventry, squadra alla ricerca di punti preziosi per blindare la salvezza: partita opaca dei Robins, che faticano a creare gioco, mentre il Coventry riesce a rendersi più pericoloso, senza però trovare la via della rete, ed il punteggio, ad Ashton Gate, rimane inchiodato sullo 0-0.
Il Bristol City viene così incoronato campione: un successo che assume un valore speciale, poichè arriva a distanza di sessant'anni dall'ultima volta: era la stagione 1954/55, ed i Robins si aggiudicarono il titolo della Third Division South.
La vittoria del campionato, inoltre, permette al club bristoliano di centrare uno storico Double: i Robins, infatti, avendo già messo le mani sul Johnstone's Paint Trophy, grazie alla vittoria per 2-0 sul Walsall, il 22 marzo, a Wembley, diventano la seconda squadra, dopo il Birmingham City, a conquistare campionato e Football League Trophy nella medesima stagione.


                                   VIDEO: la festa del Bristol City, di fronte al proprio pubblico




La soddisfazione di Steve Lansdown, proprietario del club, e del manager Steve Cotterill (foto: https://www.facebook.com/bristolcityfc)

Il Milton Keynes mette pressione al PNE, rifilando una sonora batosta al  Leyton Orient: i gol di D.Bowditch (22°), L.Baker (24°), W.Grigg (29°,rigore), R.Hall (37°,59°) e D.Alli (81°), oltre a peggiorare ulteriormente la precaria situazione degli O's, permettono ai Dons di portarsi ad un solo punto dal secondo posto.

Situazione diametralmente opposta per lo Swindon: il clamoroso KO casalingo ad opera dello Yeovil, causato da una rete di J.T.Berrett (58°), potrebbe rivelarsi determinante nella lotta per il secondo posto, nella quale, risultati alla mano, la squadra allenata da Mark Cooper  appariva già in svantaggio rispetto alle altre pretendenti, nonostante abbia una partita da recuperare.

Il Bradford si lascia alle spalle la débacle di martedì sera, centrando un risultato positivo a Bramall Lane: il gol di J.Holt (57°) porta avanti lo Sheffield United, ma la rete di B.Clarke (83°) garantisce ai Bantams un punto; gli ospiti, però, concludono la partita in dieci uomini, per la doppia ammonizione rimediata da R.McArdle (90°).

Pareggio a reti bianche fra Doncaster e Fleetwood, così come nel match fra Oldham e Chesterfield.

Il Gillingham, invece, ha la meglio sul Rochdale, complicando la corsa ai playoff di quest'ultimo: l'unico gol della partita è di B.Dack (14°), mentre sul fronte cartellini, vanno segnalate le espulsioni, nelle fila degli ospiti, di J.Jones (63°) e M.Lund (70°).

E' un pareggio dal sapore un po' amaro, quello fra Barnsley e Peterborough, due squadre che per qualche settimana avevano accarezzato il sogno playoff: i Posh sbloccano il risultato con C.Washington (16°), ma la doppia ammonizione rimediata da K.Ntlhe (75°) ridà coraggio ai Tykes, che mettono a segno il gol del pari ad un soffio dal fischio finale, grazie a L.Berry (95°).

Il Crewe spreca una grossa occasione, nella sfida con il Walsall: gli Alex si portano in vantaggio con M.Haber (13°), ma nel finale di partita, subiscono il gol di T.Bradshaw (81°), vedendo così sfumare una preziosa vittoria.

Partita senza esclusione di colpi, fra Colchester e Scunthorpe: Irons avanti con T.Robinson (30°), pareggio degli U's con T.Eastman (81°), poi C.Porter porta i padroni di casa sul 2-1 (85°), ma nei minuti di recupero, la rete di H.Adelakun (92°) fa terminare la sfida in parità.

Vittoria d'oro, infine, per il Crawley Town, nello scontro diretto con il Notts County: i gol che regalano i tre punti ai Red Devils, vengono realizzati da K.Youga (14°) e D.Ward (16°).



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->