sabato 11 aprile 2015

[CHAMPIONSHIP] Gli Anticipi della Quarantaduesima Giornata

IL BOURNEMOUTH SI AVVICINA ALLA PROMOZIONE IN PREMIER LEAGUE SEGNANDO DUE GOL SUL CAMPO DEL BRIGHTON. LOTTA PER NON RETROCEDERE: IL FULHAM TENTA DI TORNARE A VINCERE MA IL WIGAN LO BLOCCA SUL PARI.

Eddie Howe è a un passo dal condurre il Bournemouth in Premier per la prima volta nella loro storia (Foto BBC Sport).

I Cherries ottengono tre punti importanti sul campo del Brighton vincendo con due reti: una di Yann Kermorgant al settantesimo e di Callum Wilson all'ottantunesimo. Il Bournemouth rimarrà comunque al termine della giornata primo in classifica indipendentemente dalle vittorie di Watford e Norwich. Il Brighton ha attualmente nove punti di vantaggio sul Millwall che dovrà recuperare due partite. I primi venti minuti sono stati di studio per le due formazioni, nessuno dei due portieri è stato impegnato in un salvataggio nel primo tempo. La prima vera azione degna di nota avviene al cinquantunesimo per i Cherries con Wilson con un tiro sopra la traversa calciato dal limite dell'area. Il Brighton crea qualche serio grattacapo con il giovane Joao Teixeira in prestito dal Liverpool e Dale Stephens. Poi è il turno di Leon Best ma l'ex portiere viola Artur Boruc non si lascia sorprendere. Al settantesimo  Kermorgant realizza la rete del vantaggio per i Cherries su calcio di punizione dai venticinque metri e Callum Wilson raddoppia all'ottantunesimo realizzando l'ottantanovesima rete in campionato, record per la Championship.
Chris Hughton, Manager del Brighton ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni della BBC Sport: "Per 70 minuti abbiamo giocato molto bene, ma il Bournemouth ha dimostrato il motivo per cui è in testa al campionato.”
Il Manager del Bournemouth Eddie Howe ha dichiarato alla BBC Radio Solent:
"Il Brighton è un osso duro e continuano a giocare un buon calcio, per questo motivo siamo felici per i tre punti conquistati. Sono molto orgoglioso dei giocatori: quelli che hanno siglato le due reti meritano gli applausi, ma è molto più un risultato di squadra di cui sono molto orgoglioso per il numero record di gol in campionato.”

Un contrasto di gioco tra Woodrow (Fulham) e Kvist (Wigan) nel pareggio per 2 a 2 al Craven Cottage (Foto The Guardian.com).

Pareggiano 2 a 2 il Fulham e il Wigan al Craven Cottage. Ross McCormack porta in vantaggio i padroni di casa al quarto e l'ennesimo errore difensivo del Fulham consente a Jermaine Pennant di pareggiare al ventiduesimo. Matt Smith riporta in vantaggio i londinesi con un meraviglioso tiro da trenta metri al trentacinquesimo. Sembra la volta buona per tornare alla vittoria ma è di nuovo l'ex Liverpool Pennant a fornire un assist vincente direttamente da calcio d'angolo per Jason Pearce che pareggia i conti da distanza ravvicinata. Sulla panchina dei  Latics ha esordito per la prima volta il nuovo Manager Gary Caldwell che ha sostituito Malky Mackay esonerato lunedì dopo la sconfitta con il Derby County
Il Manager del Fulham Kit Symons ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni della BBC Sport:"Siamo a un punto importante dalla sicurezza che a fine stagione potrebbe risultare decisivo per mantenerci nella divisione. E' stata una stagione difficile, per usare un eufemismo e realisticamente sarà sempre così.”
Il nuovo Manager del Wigan Gary Caldwell ha affermato alla BBC Sport:"Ho solo detto ai giocatori che mi sentivo molto orgoglioso di loro considerato il fatto che avevamo lavorato insieme solo da due giorni.”


I RISULTATI DEGLI ANTICIPI DELLA QUARANTADUESIMA GIORNATA

Brighton & Hove Albion – Bournemouth AFC 0-2
Fulham – Wigan 2-2








Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->