martedì 28 aprile 2015

[CHAMPIONSHIP] Bournemouth: una prima volta memorabile!

SCONFITTO PER 3-0 IL BOLTON. I CHERRIES FESTEGGIANO LA PRIMA STORICA PROMOZIONE IN PREMIER LEAGUE! UN PREMIO PER IL LAVORO SVOLTO DAL MANAGER EDDIE HOWE E PER IL BEL GIOCO OFFERTO.

Tifosi e giocatori esultano per l'approdo in Premier League. (Foto talksport.com)

Tre gol per entrare nella storia. Questa è l'ennesima dimostrazione di forza dei Cherries che mettono alle corde il Bolton vincendo per 3 a 0 al GOLDSANDS Stadium, in delirio per l'occasione. 
Una vittoria storica, emozionante che rimarrà per sempre impressa nella memoria dei tifosi a sette anni di distanza da uno dei momenti più drammatici della storia del club che sfiorò il fallimento nel 2008. La prima volta nella storia in Premier League non è un caso: merito in estate della scelta scrupolosa degli elementi da inserire in squadra, gli uomini giusti che potessero offrire benefici al tipo di gioco che aveva in mente Howe per poter dare qualità alla manovra offensiva e che avessero le doti individuali per saltare l'uomo nell'uno contro uno nelle azioni di contropiede. Non sono stati acquistati giocatori pregiati e dal grande passato, magari “bolliti” per portare spettatori al botteghino, ma utili e al servizio della squadra. E' difficile trovare un leader o un giocatore di spicco perchè quasi tutti sono andati a rete. Il numero di gol segnati in questa stagione è impressionante: 95 reti realizzate soltanto in Championship, nessuno come loro in tutte le leghe inglesi.
Il gruppo prima dei singoli, queste sono le idee del giovane Manager Eddie Howe che ha grandi meriti e a trentasette anni può considerarsi uno dei tecnici più ambiti del calcio d'oltremanica.

L'incontro è stato un dominio dei protagonisti assoluti Cherries e per il Bolton presente come comparsa non c'è stata storia. Sfiorano il vantaggio sin dall'inizio con delle conclusioni sprecate da Wilson e Ritchie che impegnano il portiere dei Trotters Adam Bogdan. Il vantaggio arriva grazie alle incessanti manovre offensive che portano in rete Marc Pugh al trentanovesimo, Matt Ritchie al quarantaquattresimo e Callum Wilson al settantottesimo. Per l'attaccante acquistato dal Coventry per 3 milioni di sterline si tratta del suo ventitreesimo centro stagionale dopo che Yann Kermorgant ha fallito un penalty al settantesimo. Il calcio di rigore è stato concesso per l'atterramento in area di Wilson che costa l'espulsione per doppia ammonizione al difensore del Bolton Dorian Dervite.
I tifosi al triplice fischio finale invadono il campo per portare in trionfo i loro beniamini che li conducono per la prima volta nella storia del club nella massima serie del calcio inglese.
Potrebbero diventare campioni della Championship sabato e celebrare il titolo se il Watford non vincerà. 

"Questo club era in ginocchio sei anni fa, non avevamo più niente", ha dichiarato Howe al termine dell'incontro a BBC Radio 5 Live.
"Un gruppo di tifosi ha messo i soldi di tasca loro per mantenere in vita il club e adesso si stanno raccogliendo i frutti. E' la squadra che ho visto e tifato sin da bambino, mi ha dato l'opportunità di giocare e poi di diventarne il manager. Non dovrebbero ringraziarmi ma sono io che dovrei farlo. Si tratta di un club, di una famiglia e merita il suo momento di gloria".

Esiste ancora in quest'epoca il calcio romantico? Sì, è questa bella storia ne è la dimostrazione. Dovrebbe dare l'esempio ai club più spendaccioni: idee e organizzazione di gioco possono ancora fare la differenza.


27.04.2015 - Championship – Giornata 45 - GOLDSANDS Stadium

Bournemouth AFC- Bolton Wanderers 3-0

Bournemouth: Boruc, Smith, Elphick, Cook, Daniels, Ritchie (Fraser 82), Surman, Arter, Pugh, Kermorgant (Pitman 80), Wilson.
In panchina: Camp, Ward, Harte, Gosling, Jones.
Allenatore: Eddie Howe

Bolton Wanderers: Bogdan, Moxey, Ream, Dervite, Feeney ( Threlkeld 63), Walker, Bannan, Danns, M Davies (Gudjohnsen 63), Heskey, Le Fondre.
In panchina: Lonergan, Twardzik, Coke, Taylor, Woolery
Allenatore: Neil Lennon

Reti: Pugh (39), Ritchie (44), Wilson (79)

Ammoniti: Dervite(BW), Ream (BW)

Espulso: 69' Dervite (BW)

Spettatori: 10.070 (compresi 357 Tifosi di Bolton)






Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->