mercoledì 4 marzo 2015

[LEAGUE ONE 2014-2015] Risultati della 33a giornata e commento della 34a


33a GIORNATA

Sabato 28 febbraio 2015
Bristol City 1-0 Rochdale   
Chesterfield 3-0 Fleetwood    
Coventry 2-1 Milton Keynes   
Crawley Town 1-1 Sheffield Utd   
Crewe 0-0 Swindon    
Doncaster 2-0 Colchester   
Gillingham FC 0-1 Barnsley
Notts County 0-1 Port Vale
Oldham 0-4 Preston   
Peterborough 2-0 Bradford   
Scunthorpe 1-1 Yeovil   
Walsall    0-2 Leyton Orient   




Nel turno infrasettimanale, valido per la trentaquattresima giornata, buona parte delle squadre attualmente in corsa per i playoff hanno lasciato il segno.


Fra di esse, c'è il Chesterfield, che riesce a sbancare lo Stadium MK: sono i Dons a passare in vantaggio, con L.Baker (28°), ma gli ospiti pareggiano grazie a G.Roberts (66°); l'espulsione di D.Lewington (80°) dà coraggio agli Spireites, che piazzano l'affondo decisivo allo scadere, con la rete di C.Lavery (90°).   

Prova esterna di tutto rispetto, anche da parte del Doncaster, sul campo del Preston: i Lilywhites sbloccano il risultato con D.Johnson (13°), ma nel finale di partita, subiscono le reti di H.Forrester (81°) e C.Main (84°), riuscendo poi a strappare un punto agli avversari in extremis, grazie a J.Beckford (94°).

Vittoria scintillante del Gillingham, a Swindon: la doppietta di C.McDonald (29°, 88°), ed il gol di J.Hessenthaler (46°) permettono ai Gills di mantenersi a soli quattro punti dal sesto posto.
 
In uno scenario del genere, la vittoria del Bristol City sul campo del Leyton Orient acquisisce ancora più valore, per i Robins: gli O's partono forte, portandosi in vantaggio con C.Dagnall (4°), ma gli ospiti ribaltano il risultato grazie ai gol di L.Freeman (12°) ed A.Flint (21°), e nella ripresa, la rete di A.Wilbraham (60°) fissa il punteggio sull' 1-3.

Si ferma a sei, la striscia di risultati utili consecutivi dello Sheffield United, battuto dal Peterborough: Blades avanti con M.Done (65°), pareggio dei Posh con J.Payne (88°), ed il gol-vittoria porta la firma di C.Washington (90°).  

Nel match casalingo contro il Coventry,  il Barnsley conquista la quarta vittoria di fila, grazie alla rete siglata da G.Waring (57°): il trend positivo dei Tykes, guidati dal nuovo manager Lee Johnson, li colloca a pieno titolo fra le candidate alla corsa playoff.

George Waring, 20enne attaccante di proprietà dello Stoke City (foto: http://www.thestar.co.uk)

Le squadre che ambiscono a questo obiettivo, dovranno fare i conti anche con il Bradford: i Bantams, reduci da qualche passo falso, si rilanciano grazie al successo sul Crawley, firmato F.Zoko (9°).

KO casalingo per il Port Vale, battuto dall'Oldham: il gol che rompe l'equilibrio e decide la partita, è di M.Jones (42°).

Partita scoppiettante, fra Fleetwood e Scunthorpe: i padroni di casa si portano in vantaggio subito, con  J.Proctor (3°), ma ad un soffio dall'intervallo, la rete di G.McSheffrey (45°) rimette tutto in equilibrio; nel secondo tempo, la Cod Army  trova di nuovo la via della rete, con J.Morris (71°), ma il gol di G.Evans (74°) fa terminare il match senza vincitori nè vinti.

Il Crewe esce con le ossa rotte dal campo del Rochdale: I.Henderson si dimostra implacabile dal dischetto, trasformando due rigori su due (38°, 73°), ma nelle fila del Dale brilla anche J.Bunney, che eguaglia la doppietta del compagno di squadra (57°,80°). 

Situazione sempre più grigia per lo Yeovil, sconfitto in casa dal Walsall: il gol che affossa i Glovers è di J.Hiwula (32°), calciatore che per due mesi aveva giocato - in prestito - proprio nello Yeovil.

I risultati delle squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere, in questo turno, non hanno mosso la classifica, ad eccezione di quello relativo alla sfida fra Colchester e Notts County: i Magpies, grazie al gol di P.McCourt (68°), si aggiudicano una sfida delicatissima, che vale il +6 sul quartultimo posto.

Quinto gol in campionato, per il centrocampista Mike Jones (foto: http://www.zimbio.com)


                                               HIGHLIGHTS: Fleetwood - Scunthorpe





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->