giovedì 1 gennaio 2015

[CHAMPIONSHIP] La Ventiquattresima Giornata - Seconda Parte

Derby County e Ipswich Town chiudono il 2014 in bellezza vincendo contro Leeds e Charlton. Si confermano due formazioni che puntano alla promozione diretta in Premier League.


Il difensore Jake Buxton, dal 2009 al Derby Country, raddoppia di testa.

Il Derby County chiude in bellezza il 2014 vincendo per due a zero contro il Leeds e mantiene il terzo posto in classifica. La classifica è preoccupante per i ragazzi di Readfearn: occupano la ventesima posizione e sono a un punto dalla zona retrocessione. Se il gioco è quello offerto all'iPro è meglio che il Presidente Massimo Cellino intervenga subito nella sessione di mercato a gennaio per potenziare la squadra con prestiti e parametri zero. In questi giorni, sono stati accostati al Leeds diversi nomi di giocatori che militano nel campionato italiano di Serie A e che attualmente non trovano spazio nei rispettivi club. Potrebbero avere, nel caso decidessero di trasferirsi, una bella vetrina in uno dei campionati più seguiti al mondo, per potersi riscattare. I Rams ottengono facilmente sin dai primi minuti il controllo del gioco e allo scadere del primo tempo a complicare la vita per il Leeds ci pensa Alex Mowatt, al quarantesimo che spedisce la palla nella propria rete, sorprendendo tutti i compagni. L'azione del gol nasce da un'incursione in area di Will Hughes, centrocampista dei Rams, che quasi dalla linea di fondo effettua un passaggio filtrante al centro dell'area per Johnny Russell anticipato dal numero 27 avversario. All'inizio della ripresa i Rams raddoppiano. Jordon Ibe conquista un calcio di punizione sulla fascia sinistra: Jeff Hendrick si incarica della battuta e serve un cross vellutato per il difensore Jake Buxton che colpisce la palla di testa regalando la vittoria ai Rams.


Steve McClaren, Manager del Derby County ha ottenuto la risposta che si aspettava dai suoi giocatori perchè, probabilmente, temeva un calo di concentrazione, non avvenuto grazie alla professionalità della rosa a disposizione. ”L'unica delusione per me oggi è non aver realizzato la terza rete.... per rimanere tranquilli sino al termine dell'incontro. Questo è un grande club e i tifosi stanno tornando a sognare. Abbiamo un ottimo staff che lavora intorno a noi.”
Neil Redfearn, Manager del Leeds ammette la superiorità dimostrata sul campo dai Rams e afferma, in sala stampa, che il secondo gol ha chiuso definitivamente ogni speranza di rimonta della sua squadra. ”Nel primo tempo la prestazione è stata buona, ma dopo l'intervallo la seconda rete è stata per noi come scalare una montagna. Troppo difficile, siamo una squadra giovane che deve imparare a superare le avversità.”

Daryl Murphy è sempre più  decisivo per la stagione dell'Ipswich e viene festeggiato, dopo il gol, dai suoi compagni.

Anche l'Ipswich Town termina la stagione sportiva 2014 con una vittoria per tre reti a zero sul Charlton. Era da quattro anni che al Portman Road non si vedevano 26.000 spettatori festanti per la vittoria. Gli ospiti, che non vincono da sette partite, nei primi minuti avevano impensierito gli avversari mostrando un buon ritmo di gioco, sprecando alcune occasioni da rete. Ma l'Ipswich reagisce in fretta, perchè è una squadra molto solida che non si lascia intimorire e lo dimostra il fatto che non perde un incontro dal mese di ottobre. Al trentunesimo è il difensore centrale Smith a portare in vantaggio il Town da opportunista d'area di rigore. Tabb batte un calcio d'angolo dalla sinistra e Chambers di testa fa la sponda per Murphy: l'attaccante irlandese colpisce male la palla che giunge involontariamente al difensore a un passo dalla porta e con un destro potente non sbaglia. Nel secondo tempo Daryl Murphy si riscatta e raddoppia: Tabb serve in area un cross teso, McGoldrick con un colpo di testa manda la palla a sbattere sulla traversa e l'ex Celtic Glasgow ringrazia confermandosi come il miglior realizzatore del torneo. Al novantesimo David McGoldrick segna il terzo gol per il Town: Hunt lo serve di testa, dopo un contrasto aereo vinto a metà campo e l'ex del Nottingham Forest sorprende la retroguardia avversaria entrando in progressione in area e di sinistro regala ai suoi tifosi l'ultima vittoria dell'anno. Mick McCarthy, Manager dell'Ipswich ha dichiarato: “E' stata una prestazione e un risultato eccezionale. Abbiamo meritato la vittoria, un ottimo modo per concludere l'anno.”
Bob Peeters, Manager dei Lactics è deluso per la mancanza di risultati dell'ultimo periodo: "Quando si vedono le statistiche di ogni partita, si potrebbe affermare che avremmo potuto vincere di più, ma nel calcio bisogna segnare. Non abbiamo giocato una brutta partita ma nonostante ciò abbiamo subito tre reti. E' difficile da accettare, per i ragazzi, ma l'Ipswich ha segnato e noi no! Questo è stato l'andamento delle ultime settimane e della nostra stagione ".


I RISULTATI DELLA VENTIQUATTRESIMA GIORNATA DELLA SKY BET CHAMPIONSHIP

DERBY COUNTY - LEEDS 2-0
IPSWICH - CHARLTON 3-0
WIGAN - SHEFFIELD WEDNESDAY 0-1


















Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->