lunedì 1 dicembre 2014

[FA CUP HISTORY] 2 maggio 1953: le parole e le immagini video della Matthews Final.

Il nostro viaggio tra la magia delle finali di FA Cup ci conduce al 1953. La finale conosciuta come Matthews Final vede protagonisti due giocatori: Stanley Matthews e Stan Mortensen.

A sinistra il capitano Harry Johnston, a destra Stanley Matthews. (telegraph)



 
L'ottava finale di FA Cup tenutasi a Wembley dopo la Seconda Guerra Mondiale, vide affrontarsi il 2 maggio 1953 il Blackpool e il Bolton Wanderers. La vittoria del Blackpool, tutt'altro che scontata vista l'evoluzione del match, arrivò dopo due sconfitte nelle finali del 1948 e del 1951.
Dopo soli 75 secondi di gioco fu Nat Lofthouse a portare in vantaggio il Bolton e la sua rete non destò particolare scalpore: Lofthouse, infatti, riuscì a segnare in ogni turno di quell'annata di FA Cup. Al 35° arrivò il pareggio di Mortensen, ma con Moil prima e Bell dopo il Bolton sembrava ormai aver messo le mani sul trofeo ed il Blackpoo si apprestava a dover sopportare una nuova, cocente delusione in finale.
Fu proprio in quei venti minuti finali, però, che Stanley Matthews e Stan Mortensen decisero di entrare nella storia della competizione. Il primo si produsse in spettacolari azioni di gioco - tanto da far ricordare questa finale come Matthews Final - mentre il secondo siglò una tripletta diventando l'unico giocatore ad essere riuscito in una tale impresa in finale. Il goal del 2-3 fu merito di Matthews, abile a trovare Mortensen in area, mentre il 3-3 fu siglato sempre da Mortensen direttamente da calcio di punizione. Al 92° un ennesimo cross di Matthews trovò libero Bill Perry che regalò la vittoria ai suoi compagni.

Quella finale fu la prima che vide come spettatore un membro della casa regnante. Elisabetta II, infatti, era presente a Wembley e fu lei a consegnare la coppa ai vincitori. Un mese dopo si sarebbe tenuta la cerimonia d'incoronazione. La Matthews Final fu anche un grande evento mediatico. Molte famiglie, infatti, in vista dell'imminente cerimonia d'incoronazione, acquistarono o affittarono dei televisori che portarono le immagini i migliaia di case britanniche. L'evento fu trasmesso per intero anche via radio. Il successo fu talmente grande che la BBC, dalla stagione successiva, decise di riservare uno spazio fisso alla finale di FA Cup sia in radio che in TV. Nel febbraio del 2010 gli scarpini indossati da Matthews sono stati battuti da Bonhams per la cifra record di 38.400 sterline.



LE STORICHE IMMAGINI DEI GOALS E DELLA PREMIAZIONE

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->