sabato 8 novembre 2014

[FA CUP] Il Warrington Town regala emozioni: eliminato l'Exeter.

L'FA Cup non delude mai. Il Warrington Town (Northern Premier Division One, 8° livello) elimina l'Exeter (League Two). Le cento posizioni di classifica che separano le due squadre non costituiscono un problema per il fascino del trofeo calcistico più antico al mondo.




 
Il Warrington Town, squadra che milita nella Northern Pemier Division One (ottavo livello) è riuscito nell'incredibile impresa di superare l'Exeter, squadra di League Two, nel prio turno di FA Cup. La cavalcata della squadra del Cheshire era iniziata nel primo turno preliminare, il 30 agosto scorso.
La rete decisiva è stata siglata da Robinson al 7° del primo tempo con un colpo di testa. Il Warrington aveva già segnato un record: era presente al primo turno per la prima volta nei suoi 64 anni di storia e la presenza al sorteggio del secondo turno (in programma lunedì) rappresenta un traguardo incredibile. Al termine della gara i giocatori del Warrington (che 'giocano' nel vero senso della parola, visto che il loro è in fondo solo un hobby) erano distrutti dalla fatica: ottima fase difensiva, buone ripartenze; una gara giocata esclusivamente sul piano fisico. L'allenatore Shaun Redi, fratello di Peter - giocatore della nazionale inglese dal 1985 al 1988 - ha dichiarato: "I ragazzi l'hanno meritato ed a nessuna squadra converrà venire a giocare qui da noi il prossimo turno. Sono degli eroi". 
Nella città di Warrington il calcio non occupa il primo posto tra le passioni sportive; i giovani preferiscono la palla ovale a quella rotonda. Nonostante tutto, però, il 2500 biglietti messi a disposizione per la gara contro l'Exeter sono esauriti nel giro di tre ore. 
Eppure l'Exeter veniva da una buona serie di risultati: una sola sconfitta in 11 gare. E' risaputo, però, che nell'FA Cup le statistiche lasciano il tempo che trovano e il manager Paul Tisdale ne è consapvole: "Non c'è nulla di cui vergognarsi. Credo che la mia squadra abbia giocato bene, ma non è certo mia intenzione sminuire la prestazione del Warrington. Hanno segnato subito, lottando su ogni pallone. Per loro è un grande momento, per noi no di certo.". L'ero della serata, Robinson, ha dichiarato: " Sono senza parole. E' quello su cui ho iniziato a fantasticare dal momento in cui è stato effettuato il sorteggio".




 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->