lunedì 15 settembre 2014

[CHAMPIONSHIP 2014/2015] La sesta giornata

Pareggio nel East Midlands Derby, primo punto in campionato per il Blackpool, perdono il Cardiff e il Watford di Oscar Garcia.




Perde il Watford del Manager spagnolo Oscar Garcia, subentrato in panchina prima della pausa internazionale al posto dell'italiano Giuseppe Sannino contro il Charlton. I padroni di casa sono andati in vantaggio dopo tre minuti grazie a un penalty concesso dall'Arbitro Madley per l'atterramento in area dell'attaccante Vetokele da parte del portiere degli Hornets Gomes. Dal dischetto non fallisce il belga Yoni Buyens. Il Watford ha mantenuto per tutta la gara un ottimo possesso palla, cambiando modulo nel secondo tempo di gioco  per cercare di raggiungere il pareggio, ma è stato poco incisivo sotto rete grazie a una difesa molto attenta del Charlton. L'occasione più limpida l'ha avuta al settantaduesimo quando Dyer, subentrato al sessantaduesimo al posto di Vydra, ha colpito il palo con un colpo di testa su un ottimo cross dell'ungherese Tőzsér.  A questo punto della stagione gli Addicks del Manager belga Bob Peeters raggiungono il Watford al quinto posto. Al decimo minuto del primo tempo è partito un applauso da parte dei tifosi del Charlton per ricordare la scomparsa del loro ex attaccante David Whyte avvenuta in settimana. In 106 partite aveva realizzato 35 reti tra il 1992 e il 1997. “Se parli solo del risultato allora sì che siamo delusi, ha spiegato Oscar Garcia, ma io sono orgoglioso dei miei giocatori, abbiamo dato tutto e creato molte occasioni, ma non era la nostra giornata. Vorrei dire grazie a tutti i fan che sono venuti a sostenerci durante tutta la partita. E' stato bello vedere lo stand pieno".
Finalmente il Blackpool ottiene il suo primo punto in campionato di fronte al proprio pubblico al Bloomfield Road contro i Wolves.  Dopo sei sconfitte dall'inizio della stagione in gare ufficiali i “Tangerines” si sono salvati grazie al palo colpito dall'attaccante olandese dei Wolves Van La Parra con una violenta conclusione di sinistro al trentaseiesimo. Al cinquantasettesimo poteva concretizzarsi la rete della vittoria per i padroni di casa ma Ranger colpisce il palo che salva anche i Wolves. Il Balckpool ha trascorso una settimana difficile. L'allenatore Josè Riga è stato sul punto di essere sostituito martedì da Owen Coyle, ma la trattativa è saltata. Le richieste del tecnico attualmente in carica che hanno creato delle incomprensioni con la Proprietà erano quelle di rinforzare la rosa a sua disposizione nel corso della sessione estiva con almeno quattro acquisti. Questo è un risultato che puo' consentire alla squadra di poter riprendere fiducia, anche se ci sarà mercoledì un esame insidioso, dovranno ospitare il Watford!
Cade rovinosamente il Cardiff allo Stadium contro il Norwich per quattro reti a due dopo essere stato in vantaggio per due reti a zero nel primo tempo. Il Norwich aveva raggiunto momentaneamente il Nottingham in prima posizione con una partita in meno. Neil Adams Manager dei “Canaries” non nasconde il suo entusiasmo per essere arrivati al punto più alto della classifica e dichiara: ”E' stato un successo eccezionale, nel secondo tempo abbiamo dimostrato quello che possiamo fare. Sotto di due reti a zero ci abbiamo creduto e abbiamo meritato di vincere contro una diretta concorrente per la promozione”. Si era incanalata nel modo giusto la partita per il Cardiff, in vantaggio dopo quattro minuti con un bel tiro di Joe Ralls e raddoppio al ventiduesimo di Gunnarsson. Nell'intervallo Adams rimprovera i suoi giocatori negli spogliatoi e al rientro in campo l'atteggiamento è completamente diverso. Il Norwich reagisce al cinquantaquattresimo con una rete di Olsson e raggiungono il pareggio con Hoolahan. Al settantunesimo Turner  completa la rimonta per il Norwich e all'ottantasettesimo Jerome sigla il definito quattro a due. Non nasconde la delusione l'ex centravanti del Manchester United Ole Gunnar Solskjaer. Queste sono state le sue dichiarazioni nel post partita: “Si potrebbe dire che sono stati i nostri migliori 45 minuti nel primo tempo,  invece nel secondo tempo i peggiori. Abbiamo smesso di giocare”. 
Il Derby Country si aggiudica la “Brian Clough Trophy” nel derby dell'East Midlands contro il Nottingham Forest pareggiando per uno a uno.  Britt Assombalonga aveva portato in vantaggio i padroni di casa al settantaduesimo con un tiro di sinistro a centro area su assist di Antonio che non lasciava scampo a Grant. Al City Ground, in un clima incandescente e dopo essere stato in svantaggio il Derby pareggia grazie a un goal rocambolesco all'ottantesimo di Leon Best. L'azione è stata propiziata da un cross su calcio di punizione che era costata l'ammonizione a Burke del Forest. Il primo tempo è stato giocato in modo deciso dalle squadre con un Forest fiducioso di riscattarsi dopo l'umiliazione subita nel marzo del 2014 al Pride Park per cinque reti a zero. Si è giocato meglio nel secondo tempo. All'ottantasettesimo Buxton del Derby veniva espulso per seconda ammonizione ma nonostante questo i Rams sono riusciti a non subire reti e a portare a casa un punto meritato. La partita è terminata dopo otto minuti di recupero. Stuart Pearce nella consueta intervista nel dopo partita ha dichiarato: “Penso che il pareggio sia stato un risultato giusto. Ero un po' deluso della qualità del gioco su entrambe le fasce. E 'stato un derby sconnesso, ma l'atmosfera prima della partita era eccezionale, sono due punti persi dopo essere stati in vantaggio."  Mentre Steve Mclaren dichiara:“E' stata una partita  frenetica e tipica del derby locale. Nel primo tempo  ognuno ha annullato l'altro, ma il secondo tempo è stato completamente diverso.  Il loro gol è arrivato dal nulla. Questo è un derby ed è importante venire qui a mostrare il carattere. Hanno fatto questo i miei giocatori. Siamo felici di aver ottenuto un punto nonostante fossimo in dieci uomini negli ultimi quindici minuti”. E' un pareggio utile per il Forest, nel giorno del ricordo di Brian Clough, perchè gli consente di rimanere solo in vetta con quattordici punti, uno in più del Norwich.


SABATO 13 SETTEMBRE 2014 CHAMPIOSHIP SKY BET SESTA GIORNATA

Birmingham - Leeds 1-1
Blackburn - Wigan 3-1
Blackpool - Wolves 0-0
Bolton - Sheff. Wed 0-0
Bournemouth - Rotherham 1-1
Brentford -Brighton 3-2
Cardiff - Norwich 2-4
Charlton - Watford 1-0
Huddersfield - Middlesbrough 1-2
Ipswich - Millwall 2-0
Reading - Fulham 3-0

DOMENICA 14 SETTEMBRE 2014 CHAMPIOSHIP SKY BET SESTA GIORNATA

Nottingham Forest - Derby Country 1-1

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->