mercoledì 28 maggio 2014

[LEAGUE TWO 2013/2014] Playoff - commento della finale


Lunedì pomeriggio, lo stadio di Wembley ha ospitato la finale playoff di League Two, fra Burton Albion e Fleetwood Town.

I due precedenti incontri fra queste squadre sono stati caratterizzati da un gran numero di gol: ad agosto, il Fleetwood rimediò una sconfitta casalinga per 2-3, mentre a gennaio il Burton subì la stessa sorte, perdendo 2-4 sul proprio campo.

Le premesse per una finale scoppiettante, quindi, c'erano tutte.


Nei primi minuti di gioco, é il Fleetwood a creare più occasioni, con due tiri di D.Ball respinti da D.Lyness, ed un colpo di testa di N.Pond che non centra lo specchio della porta; i Brewers rispondono con le conclusioni di L.Bell ed A.McGurk, ed un pericoloso colpo di testa in tuffo di B.Kee, terminato oltre la porta difesa da C.Maxwell.
Il portiere del Fleetwood si fa trovare ancora pronto, negando a Bell la gioia del gol, ma poco dopo é il Burton a rischiare grosso, con Ball che spreca un buon assist di C.McLaughlin.

Nella ripresa, parte meglio il Burton, cercando il gol dalla distanza con Bell e C.Hussey, ma soprattutto fallendo un gol già fatto con Kee, che si trova solo davanti al portiere avversario e sbaglia clamorosamente; un'occasione creata da A.Sarcevic interrompe momentaneamente la pressione dei Brewers, nuovamente pericolosi di lì a poco, prima con R.Weir, che ci prova da fuori area, poi con un colpo di testa fuori bersaglio di S.Cansdell-Sherriff,sugli sviluppi di un corner. Il Burton continua a fare la partita, ma il gol che sblocca il match viene messo a segno dagli avversari: un calcio di punizione di Sarcevic (75°) finisce in fondo alla rete, con la complicità dell'estremo difensore avversario, autore di un'imperdonabile uscita a farfalle; i Brewers allora tentano il tutto per tutto, con un forcing finale, ma il punteggio rimane invariato, per la gioia dei tifosi della Cod Army.





Cocente delusione per i tifosi del Burton Albion, che devono fare i conti, ancora una volta, con la crudeltà della giostra dei playoff; il successo dei ragazzi allenati da G.Alexander, invece, rappresenta un ulteriore tassello da aggiungere alla strabiliante storia recente di questo club, che solo dieci anni fa militava nella North West Counties League, e nella prossima stagione si troverà ad affrontare club del calibro di Preston North End, Sheffield United e Bristol City.




L'incontenibile gioia dei giocatori del Fleetwood Town (foto: www.telegraph.co.uk)



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->