lunedì 19 maggio 2014

[LEAGUE TWO 2013/2014] Playoff - commento delle semifinali




YORK CITY vs FLEETWOOD TOWN

Nel match d'andata (12 maggio), lo York viene sconfitto sul proprio campo: il gol che regala la vittoria al Fleetwood porta la firma di M.Blair (50°); la semifinale di ritorno (16 maggio), invece, si é conclusa a reti inviolate, quindi la squadra che si qualifica per la finale é il Fleetwood Town.

Grande delusione in casa York, poiché la squadra si presentava ai playoff con ottime credenziali, forte di una striscia di diciassette risultati utili consecutivi; la Cod Army, invece, tenterà di raggiungere un traguardo storico: il club, infatti, dopo aver centrato ben cinque promozioni nelle ultime dieci stagioni, potrebbe conquistare, per la prima volta nella propria storia, la possibilità di giocare nella terza serie del calcio inglese.


Matty Blair, protagonista della partita d'andata (foto: http://footballleagueworld.co.uk)




BURTON ALBION vs SOUTHEND UNITED

Successo casalingo per il Burton, nel primo atto della doppia sfida con il Southend (11 maggio): i Brewers si portano in vantaggio con A.McGurk (45°), e la doppia ammonizione rimediata da I.Sharps (60°) non pregiudica l'esito della partita.
Nel match di ritorno (17 maggio), le due squadre danno vita ad una sfida avvincente:  gli ospiti sbloccano il risultato con M.Holness (21°), ma gli Shrimpers ribaltano la situazione con i gol di R.Leonard (32°) ed A.Straker (39°); nella ripresa, la rete di A.McGurk (69°) ristabilisce la parità, e manda il Burton Albion dritto in finale.

I Brewers riscattano così la delusione per la sconfitta subìta per mano del Bradford, nelle semifinali playoff della scorsa stagione, e potranno puntare al bersaglio grosso nella finalissima; il Southend, invece, si appresta a giocare per la quinta stagione consecutiva in League Two, con l'obiettivo di centrare nuovamente i playoff.

La gioia di Adam McGurk, autore di due gol decisivi  (foto: http://www.dailymail.co.uk)


La finale fra Fleetwood Town e Burton Albion si giocherà a Wembley, il 26 maggio.









Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->