martedì 24 settembre 2013

[LEAGUE ONE 2013/2014] Commento 8a giornata


Lo scorso weekend si é giocata l'ottava giornata di League One.



Le prime due squadre a scendere in campo sabato sono state Shrewsbury e Wolves: le sorti del match vengono decise nel finale,  con l'espulsione di  J.Taylor (82°) nelle fila degli Shrews, ed il gol degli ospiti siglato da B.Sako (84°).

Vince di misura anche il Bradford, sul campo del Gillingham, grazie alla rete di G.Jones (9°); stesso punteggio nella sfida fra Sheffield United e Preston North End, decisa dal gol di  Beavon (68°).

Il Peterborough dà un'ulteriore dimostrazione di forza alle sue avversarie, battendo il MK Dons nonostante l' inferiorità numerica: per i Posh infatti l'inizio é in salita, a causa del rosso diretto esibito dall'arbitro a Knight-Percival (7°), ma all'intervallo il punteggio recita 2-0, grazie alle reti di Tomlin (12°) e del solito Assombalonga (34°); nella ripresa, i Dons riaprono i giochi con McLeod (74°), ma gli ospiti non riescono a raggiungere il pareggio, nemmeno dopo l'uscita dal campo di Little (76°), che lascia i padroni di casa in nove.

Il Rotherham torna dalla trasferta di Walsall con un punto, mantenendo così intatta la propria imbattibilità (al pari di Leyton e PNE): ospiti avanti con Nardiello (21°) e pareggio dei Saddlers firmato Mantom (33°).

Pareggiano anche Colchester e Crawley: al gol degli U's, realizzato da Sears (6°), risponde E.Sinclair (32°).

Britt Assombalonga, sempre decisivo per i Posh (foto: www.dailymail.co.uk)

Sfida senza esclusione di colpi fra Swindon Town e Bristol City: nel primo tempo, gli ospiti vanno in vantaggio con Flint (10°), Ajose pareggia i conti (19°), poi Emmanuel-Thomas riporta avanti i Robins bristoliani (36°), ma lo Swindon rimette tutto in equilibrio, ancora grazie ad Ajose (43°): il gol che decide il derby arriva però nei minuti finali, e porta la firma di Ranger (87°).
Continua così il momento difficile per la squadra guidata da Sean O'Driscoll, ancora priva della necessaria solidità, specie nel reparto arretrato.

Respira invece il Notts County, che ottiene la prima vittoria in campionato, battendo in casa il Tranmere: per i Magpies a segno Labadie (7°) ed Haber (79°).

Battuta d'arresto per il Coventry, che dopo sei risultati utili consecutivi, cade al Vale Park: nel primo tempo, Sky Blues avanti con C.Wilson (35°), pareggia Pope (40°), poi nuovo vantaggio degli ospiti, ad opera di Moussa (43°); nella ripresa però il Port Vale trova prima il gol del pareggio con Loft (60°), poi quello del definitivo sorpasso, siglato da Birchall (83°).

Si conclude con il segno X la partita fra Oldham e Crewe: al 13° Turton porta avanti gli Alex, ma al 54° C.MacDonald regala il pareggio ai Latics.

Vince l'equilibrio anche nel match fra Stevenage e Carlisle: i Cumbrians aprono le marcature con L.Miller (27°), Tansey pareggia (59°), poi gli ospiti si riportano in vantaggio con Robson (77°) ma la rete di Amoo (85°) fissa il punteggio sul 2-2.


Infine, nel Monday Night trionfa il Leyton Orient, uscito vincitore dalla difficile trasferta di Brentford: i gol di Mooney (65°) e Batt (85°) mantengono gli O's in vetta alla classifica.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->