domenica 1 settembre 2013

[IL PAGELLONE] Liverpool-Manchester United (3° giornata, Premier League 2013/2014)




Il Liverpool centra la terza vittoria consecutiva (la prima di Brendan Rodgers in carriera contro il Manchester United). Liverpool primo in classifica; prima sconfitta dello United nell'era Moyes.




LIVERPOOL

Mignolet, 7 Viene chiamato solo una volta in causa - da un tiro di Van Persie - e si fa trovare pronto. E' il valore aggiunto di questa squadra.
Johnson,6 Non riesce sempre a saltare l'uomo, nel complesso prestazione sufficiente fino all'uscita per infortunio.
---Wisdom Pochi minuti di gioco, ma in campo si fa sentire. 
Skrtel, 6 Prestazione in linea con i suoi colleghi di reparto, favoriti anche dalla non eccessiva prestazione degli avanti dello United
Agger, 6,5 si guadagna un mezzo voto in più per il bel colpo di testa che ha favorito il vantaggio dei suoi.
Jose Enrique, 6 Prestazione di quantità in mezzo al campo.
Gerrard, 6,5 Non una delle sue migliori prestazioni, ma comunque si fa sentire. Suo il calcio d'angolo da cui è scaturito il vantaggio.
Lucas 6 Buona prestazione in fase di contenimento 
Henderson, 6 Sta maturando e la scorsa stagione sembra un brutto ricordo. Forse è proprio questo l'Henderson che il Liverpool voleva acquistare.
Aspas, 6 Si è già inserito nei meccanismi di Rodgers e quando esce dal campo lo fa a malincuore
---Sterling 6 Sfiora il raddoppio a tempo scaduto con un bel tiro (anche se centrale) parato da De Gea.
Coutinho 7- Lo riteniamo il vero affare del Liverpool (insieme a Mignolet). Tecnica e personalità che si fanno sentire soprattutto nel primo tempo; sparisce quando i Reds devono contenere la pressione avversaria, ma la sua tecnica è sempre imprevedibile.
---L. Alberto s.v.
Sturridge 8 (migliore in campo) Non poteva trovare modo migliore per festaggiare il suo 24° compleanno. Goal di rapina, da puro attaccante. E' l'uomo del momento.

MANCHESTER UNITED

De Gea, 6 Non può nulla sul vantaggio. Evita una figuraccia a Vidic per un retropassaggio e salva sul possibile 2-0 di Sterling
Jones,5,5 A volte confusionario, esce per infortunio. 
---Valencia 6 Cerca di dare brio alla manovra dei suoi accelerando il gioco, ma non viene seguito.
Ferdinand, 5 Prestazione incolore per un giocatore della sua caratura. Distratto e poco "presente": l'età avanza?
Vidic, 5 Stesso discorso di Ferdinand; ed il retropassaggio a De Gea ne è l'emblema.
Evra, 5,5 Non riesce a saltare l'uomo, non è devastante come al solito e la fascia ne risente.
Carrick, 6 Si limita al suo solito compito di contenimento, nulla più.
Cleverley, 6 Sta imparando dal collega di reparto. Sufficienza sulla fiducia.
Young,5 Poco incisivo, a tratti scompare dal gioco.
---Nani 6,5 Il migliore, anche se entra a gara in corso. Con lui lo United è riuscito a dare un passo diverso al match: è mancato solo il goal.
Giggs, 6- Si sacrifica come al solito, ma lui da solo non basta. 
---Hernandez s.v.
Welbeck, 5 E' poca cosa lì davanti. Impietoso il paragone con Rooney
Van Persie 5 La vera delusione del match. Molto nervoso nella prima frazione di gioco, rischia anche l'espulsione per doppia ammonizione. Sparisce nel secondo tempo.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->