domenica 31 marzo 2013

[CALCIO IRLANDESE] Resoconto settimanale su: Airtricity League, First Division, FAI Cup. Classifiche.

IN COPERTINA - Dan Purdy autore della rete vittoria al 93° del Longford
Town sui Cobh Ramblers (immagini di repertorio con la maglia della nazionale
irlandese under-17).
Torna la rubrica settimanale a cura di Jacopo Ghirardon sul calcio irlandese. Spazio all'Airtricity Premier League, alla First Division e alla FAI Cup.




Continua la marcia trionfale dello Sligo Rovers, che ottiene la quinta vittoria in altrettante gare di Airtricity League, dando un ulteriore fortissimo segnale alla concorrenza. Tiene il passo solamente il Derry City, che si sbarazza dello Shelbourne, mentre lo Shamrock Rovers continua a soffrire di “pareggite”, con 4 X nelle prime 5 gare. Ma la copertina, almeno per questa settimana, va alla First Division, che nonostante la presenza di sole 8 gare, sta veramente divertendo ed appassionando con raffiche di goal e infinite emozioni (21 in solamente 4 gare). In copertina ci va Daniel Purdy del Longford Town, autore del goal vittoria contro il Cobh Ramblers nel posticipo di ieri arrivato al 90’, sancendo il 3-4 finale che ha permesso ai rossoneri di prendere il primo posto solitario in classifica.

Match of the week: Bohemians-Sligo Rovers 0-3 La sfida televisiva del Dalymount Park vedeva di fronte i solidi Bohemians allenati da Aaron Callaghan, reduce dal buon pareggio nel derby contro lo Shamrock per 0-0, e lo Sligo Rovers implacabile nelle prime giornate. Pronostico sbilanciato per la Bit o’Red, che infatti dopo 2’ ha fatto capire subito ai rivali dublinesi che non ci sarebbe stato nulla da fare, con la rete realizzata da Cretaro. Abbozzano una timida reazione i Bohs, che vengono però puniti per la seconda volta da un fantastico tiro dai 30 metri di Aaron Greene che si infila sotto l’incrocio dando il doppio vantaggio ai Rovers, che nel secondo tempo non fanno altro che controllare le operazioni, trovando comunque il terzo goal grazie al solito Anthony Elding, 6 goal in 5 gare per l’ex Leeds a metà ripresa. Pratica archiviata senza alcun patema per la Bit o’Red che rimane saldamente a punteggio pieno, mentre restano al decimo posto i Bohs con 4 punti dopo 4 gare, visto che manca la partita contro il St.Patrick’s rinviata la scorsa settimana per pioggia.

Le altre gare: Tutto troppo facile per il Derry City, che al Brandywell piega per 4-0 lo Shelbourne: a segno tutto il tridente composto da Patterson, Griffin e Rafter, potenzialmente il migliore dell’intero campionato. Un autogoal di Crowley, quello del momentaneo 2-0, completa un tabellino impietoso per i Shels che restano penultimi per differenza reti ma si fanno raggiungere ad un punto dall’UCD, che trova il primo punto stagionale a Bray: 2-2 pazzo, con i Wanderers subito in vantaggio col solito Jason Byrne dopo 4’, per poi farsi raggiungere da McMillan al 20’: lo stesso McMillan, prima della fine del primo tempo, realizza il rigore dell’1-2, in cui il portiere dei Seagulls Quigley viene pure espulso. In 10, il Bray trova comunque il pareggio con Mulroy a 10’ dalla fine. Continua a deludere lo Shamrock Rovers, che rimedia solamente un punto, per altro in extremis, contro il Cork City tra le mura amiche. Healy al 34’ da il vantaggio agli ospiti (primo goal stagionale subito dai Rovers), che rimangono pure in 10 a metà ripresa e concedono a Foran il goal del pareggio nel recupero. Ad aprire il turno, il derby del Louth tra Dundalk e Drogheda, uno dei derby più attesi dell’intera stagione: grandissima rimonta dei Lilywhites, che sotto 2-0 al 75’ grazie alle reti di Rusk e Brennan, trovano due goal in due minuti grazie a Ward e Dillon su rigore. Chiude il turno la vittoria del St.Patrick’s Athletic che infligge la prima sconfitta stagionale casalinga al Limerick: a Thomond Park decide un rigore realizzato da Brennan che da la seconda vittoria ai Pats, che con 2 partite da recuperare potenzialmente sarebbero a solamente 3 punti dallo Sligo capolista.

First Division: Una vera e propria raffica di goal, 21 in 4 gare, rendono da incorniciare questo quarto turno di First Division. Clamorosa vittoria del Longford Town a Cobh contro i Ramblers, che erano già 2-0 dopo 7’: una rimonta veramente pazzesca, visto al 65’ la squadra delle Midlands erano ancora sotto 3-1, ma con 3 goal negli ultimi minuti ribaltano il risultato e si regalano la vetta solitaria della classifica, sorpassando Mervue e Finn Harps, che si dividono la posta per 2-2: avanti 2-0 all’intervallo, la squadra di Galway si fa rimontare dalle Arpe, che trovano un punto prezioso. 6 goal ad Athlone, dove la squadra di casa si fa raggiungere sul 3-3 nel recupero dal Salthill Devon che trova il primo punto stagionale, mentre il Wexford trova la seconda vittoria consecutiva battendo in un mini-derby un Waterford sempre più in crisi.

FAI Cup: Chiudiamo con il primo turno di FAI Cup, la coppa nazionale principale, che vede la partecipazione di 16 squadre: le 20 di Premier e First, più le 4 semifinaliste della Intermediate Cup, l’equivalente dell’FA Trophy Inglese, sono già di diritto al secondo turno. Qualificate a questo turno preliminare le squadre arrivate agli ottavi di finale nella Intermediate più le 4 semifinaliste della Junior Cup, la coppa per le squadre di Non League under 19. Al momento della scrittura dell’articolo conosciamo i risultati di 6 delle 8 partite in programma, mentre gli altri due risultati gli avremo nel pezzo di martedi, visto che si gioca in infrasettimanale in Premier. Lo Sheriff YC, squadra di Dublino, batte 1-3 in casa il Leixlip, squadra della contea del Kildare. In un derby tutto Dublinese, il Tolka Rovers batte 2-1 il Bangor Celtic, mentre un’altra squadra di Dublino, il Phoenix, batte 0-1 il Saint Mary’s di Cork. Il St.Patrick’s Cristhians Youths, sempre di Dublino, piega per 3-2 la formazione di Limerick del Carew Park, mentre vanno al replay Parkvilla (di Navan, Neath) e Blarney United (contea di Cork), 1-1 tra le due squadre. Finita 0-0 la sfida tra Glenville (Dublino) e il Beggsboro di Cabra, periferia di Dublino, città che regna sovrana in questa competizione.  

CLASSIFICHE




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->