domenica 20 gennaio 2013

[CHAMPIONSHIP 2012/2013] Analisi e classifica 28° giornata. La voce dei protagonisti.

IN COPERTINA - Non si arresta la marcia del Cardiff City. Vittoria
esterna sul Blackpool e primato consolidato.



Grazie alla vittoria esterne sul Blackpool, il Cardiff si porta a +10 dal terzo posto e si conferma squadra in grado di poter vincere il torneo. Sono ben cinque le squadre a contendersi il secondo posto: tra queste il Watford che continua a sorprendere. In coda si fa sempre più critica la posizione del Bristol City alla sua terza sconfitta consecutiva.




C'è grande entusiasmo in casa Watford. La netta vittoria sull'Huddersfield proietta la squadra di Zola a sole quattro lunghezze dal secondo posto in classifica. E neanche a dirlo, ancora una volta Vydra scrive il suo nome sul tabellino dei marcatori con una doppietta. Queste le dichiarazioni di Zola: "Vogliamo dedicare questa nostra prestazione ai circa cento tifosi che hanno contribuito a mantenere il terreno di gioco in condizioni buone affinchè la partita si potesse disputare. Sono convinto che abbiamo espresso un gioco migliore di quello fatto vedere contro l'Huddersfield che forse non meritava un risultato così netto, ma questo è segno di maturità. Abbiamo sofferto nel primo tempo e la rete siglata al termine della prima frazione di gioco ci ha consentito di gestire al meglio il secondo tempo. In ogni caso dobbiamo continuare a lavorare". 
E' un momento no quello che sta attraversando il Middlesbrough. Terza sconfitta consecutiva e vittoria del Leicester grazie ad una rete di Nugent ed anche al rigore parato da Schmeichel. Il rendimento della squadra di Mowbray è calato vertiginosamente nelle ultime settimane, consentendo alle inseguitrici di accorciare la classifica. Rallentano anche Hull City e Crystal Palace fermate rispettivamente da Peterborough e Bolton.
Non conosce sosta, invece, la marcia del Cardiff City che sembra finalmente lanciato verso il grande salto in Premier League dopo le cocenti delusioni degli scorsi anni. Il lavoro di Mackay sta portando i suoi frutti e la polemica sul rebranding sembra essere stata dimenticata dai tifosi che stanno festeggiando la prestazione della loro squadra. Così l'allenatore primo in classifica dopo la vittoria contro il Blackpool: "Sono più che soddisfatto. Vincere contro il Blackpool in trasferta è difficile: siamo stati perfetti. Abbiamo giocato un calcio ottimo e sono tre punti importantissimi."
Ottimo momento anche per il Burnley che agguanta la terza vittoria consecutiva e taglia fuori - forse definitivamente - il Millwall dalla lotta per i playoffs.
Inizia con una sconfitta l'avventura di Michael Appleton sulla panchina del Blackburn: il Charlton riesce ad imporsi per 1-2. Queste le parole del neo-allenatore: "Allo stadio c'era un'atmosfera molto strana. I giocatori volevano dare tanto, ma mi hanno deluso nell'atteggiamento dopo aver subito il secondo goal. Tutti dobbiamo prenderci le responsabilità di questa sconfitta".
Un'altra squadra che sta trascorrendo un pessimo momento è il Bristol City. Fanalino di coda della Championship, deve arrendersi al Leeds. Ora la salvezza è a sette punti: un'impresa titanica per O'Driscoll. "Ho avuto modo di lavorare con la squadra solo per tre giorni" - ha dichiarato - "e credo comunque che i ragazzi debbano sentirsi dire dei complimenti per quanto fatto. Purtroppo il risultato non ci ha premiati, perchè comunque i giocatori hanno messo grande impegno. In ogni caso bisogna essere realistici: siamo in una posizione di classifica molto complicata, ma sono certo che se riusciremo a mantenere lo stesso livello di oggi e ad aggiungere un paio di giocatori in rosa, niente ci impedirà di lottare fino all'ultima giornata per restare in Championship".

CLASSIFICA





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->