martedì 11 dicembre 2012

[ LEAGUE ONE 2012/2013 ] Commento 21a giornata


Le partite disputate nello scorso weekend, valide per la 21a giornata, hanno regalato vagonate di gol (ben 38): l'unica eccezione é stata il match fra Yeovil e Notts County, terminato a reti inviolate. 



A Prenton Park, la sfida fra Tranmere e Portsmouth finisce in parità: Rovers avanti con A.Taylor (31°), pareggia Gyepes (50°), nuovo vantaggio dei padroni di casa con O'Halloran (73°), ma i Pompeys replicano con Jervis (75°). Impatta sul pari anche il Doncaster, impegnato nella difficile trasferta a Swindon: i Robins partono meglio, trovando la via della rete con Ritchie (8°), ma dopo soli due minuti si fanno del male da soli, con l'autogol di Hollands, ed il punteggio non cambia; continua così il momento d'oro per il Donny, che sale a quota 40 punti ed é secondo solo per differenza reti.

Bottino pieno invece per lo Sheffield United sul campo del Carlisle: le Blades infatti concludono il primo tempo sul 2-0, grazie alle reti di Flynn (16°) e Blackman (34°), e nella ripresa trovano anche il terzo gol con Livesey (71°), mentre il gol della bandiera per i Cumbrians porta la firma di Collins (84°)

Il Brentford consolida le proprie ambizioni di promozione battendo il Milton Keynes, in una partita a dir poco pirotecnica:  ospiti avanti con Lowe (14°), pareggia il bomber Donaldson (43°), nuovo vantaggio Dons con Gleeson (52°), ma le Bees pungono ancora gli avversari con la rete di Forrester (72°) ed il secondo centro di Donaldson (88°).





Blackman, con 9 reti segnate in campionato, é l'indiscusso protagonista in casa Blades  (foto: www.sufc.co.uk)


Tre punti guadagnati anche per lo Stevenage, nella tana del derelitto Hartlepool: i gol di Haber (19°) ed Akins (60°, rigore) portano lo Stevenage a -3 dal duo di testa, mentre i Pools dopo questo ennesimo k.o restano ultimi, e la distanza dalla 20a posizione - occupata ora dal Portsmouth - si fa sempre più preoccupante (al momento, é di ben 11 punti).
Continua il momento di flessione del Crawley, che dopo 6 partite consecutive senza vittoria, non riesce a riscattarsi nemmeno nel match casalingo contro lo Shrewsbury: Simpson regala un vantaggio-flash ai Red Devils (1°), poi gli Shrews ribaltano il risultato con i gol di Richards (14°) e J.Taylor (33°), ma Simpson fa il bis (81°), segnando la rete del definitivo 2-2.

Passeggiata di salute per il Coventry, che demolisce a suon di gol il Walsall: dopo il vantaggio dei Saddlers, nato da un autogol di Adams (16°), i padroni di casa travolgono gli avversari con le doppiette di Baker (29°, 84°) e McGoldrick  (39°, 41°) ed il gol di Christie (60°)

Bury e Colchester rimediano invece due sconfitte interne, rispettivamente contro Leyton ed Oldham: per gli O's é decisiva la doppietta di Lisbie (31°,56°), mentre i Latics devono ringraziare M'voto (32°) e  Derbyshire (60°).
Pomeriggio da dimenticare anche in casa Preston,visto che il Crewe esce da  Deepdale con una vittoria:
le reti di Murphy (32°), Inman (49°) e Pogba (52°) annichiliscono i Lilywhites,  capaci di reagire solo a giochi ormai chiusi, con Huntington (89°)

Se l'Hartlepool piange, lo Scunthorpe certo non ride: gli Irons rimediano infatti la terza sconfitta consecutiva,  questa volta per mano del Bournemouth: i Cherries vanno negli spogliatoi con un doppio vantaggio - a segno Grabban al 27° e Fogden al 30° - e nella ripresa i padroni di casa riescono solo a diminuire il passivo, grazie al rigore trasformato da  Hawley (64°).

1 commento:

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->