domenica 28 ottobre 2012

[LEAGUE TWO 2012/2013] Commento e classifica 15° giornata. La voce dei protagonisti.

IN COPERTINA - Alex Nicholls autore del vantaggio del Northampton
contro il Port Vale e protagonista di un tremendo infortunio.
Il Port Vale perde contro il Northampton e il Gillingham ne approfitta. Grande vittoria esterna del Barnet che torna in corsa per la salvezza. Questo e molto altro nell'analisi della 15° giornata di League Two.





La 15 giornata di League Two ha riservato alcune sorprese. La prima è sicuramente la sconfitta esterna del Port Vale per 2-0 contro il Northampton. Una gara caratterizzata dal gravissimo infortunio subito da Alex Nicholls (per lui frattura della gamba) in occasione della rete del vantaggio e che ha causato la sospensione del match per 11 minuti. Questo il commento di Aidy Boothroyd, manager del Northampton, che ci aggiorna anche sulle condizioni di Nicholls: "E' stato immediatamente trasportato in ospedale per essere sottoposto ad un'operazione. Ha subito una frattura scomposta di tibia e perone. Siamo davvero tristi per quanto accaduto, anche perchè è avvenuto durante la rete del vantaggio e so benissimo che John McCombe non voleva assolutamente causare un infortunio simile. Sono cose che ne calcio possono accadere, ma questo  evento mette in secondo piano la nostra fantastica vittoria." Non sta a guardare il Gillingham che vince di misura in trasferta contro un volenteroso AFC Wimbledon grazie alla rete di Vincelot al 23°, e si porta a +9 dal quarto posto accennando alla prima fuga stagionale. Soddisfatto Martin Allen: " I miei ragazzi hanno giocato un'ottima partita, mostrando grande carattere e coraggio. Abbiamo vinto grazie ad una rete, ma è stato abbastanza." Buon passo in avanti del Cheltenham che supera senza troppe difficoltà l'Exeter con un secco 3-0 portandosi solo al 3° posto. Continua l'ottimo momento del Rotheram che contro il Plymouth agguanta la sua terza vittoria consecutiva e lancia ufficialmente la sua corsa verso i playoffs. Soddisfatto Steve Evans: "Abbiamo peccato un po' nell'aprire la squadra avversaria, ma nonostante tutto abbiamo avuto molte occasioni e abbiamo dominato. Abbiamo affrontato una squadra che nelle ultime partite ha fatto dei notevoli passi in avanti ed è allenata da un ottimo manager. Tre punti importantissimi".
Senza dubbio, però, il risultato più importante e inaspettato della giornata è quello del Barnet che sta traendo grandi benefici dalla cura Davids. Vittoria di misura grazie ad un calcio di rigore al 90° trasformato da Byrne e zona salvezza più vicina. Intervista post-partita affidata a Mark Robson, co-allenatore del player manager Edgar Davids: "Nel secondo tempo siamo usciti fuori e siamo anche stati fortunati. I ragazzi sono stati fantastici perchè hanno dato del filo da torcere al Chesterfield dall'inizio alla fine. Hanno avuto soltanto poche occasioni ed aver vinto nonostante questa non sia stata una delle nostre migliori prestazioni è fantastico."

CLASSIFICA



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->