domenica 7 ottobre 2012

[LEAGUE TWO 2012/2013] Analisi e classifica 11° giornata. La voce dei protagonisti.

IN COPERTINA - Ryan Clarke, portiere dell'Oxford
United ed autore di un'ottima prestazione contro la
capolista Gillingham.


Nell'undicesima giornata dell'avvincente League Two, il Gillingham viene fermato dall'Oxford ed interrompe la serie di vittorie esterne consecutive. Ne approfitta il Port Vale che si avvicina alla vetta. In coda, imprtanti vittorie di Wimbledon e Wycombe, mentre pareggio a sorpresa del Barnet in trasferta contro il Southend.



L'inarrestabile Gillingham non riesce ad andare oltre lo 0-0 nell'ostica trasferta in quel di Oxford. Dopo un sostanziale dominio degli ospiti, l'Oxford è riuscito ad imporre il proprio gioco, senza però impensierire più di tanto l'estremo difensore della squadra capolista. Queste le dichiarazioni di Martin Allen a fine gara: "Certamente questo è stato un punto guadagnato. Hanno giocato un ottimo calcio, ma vorrei fare i complimenti al portiere dell'Oxford che ha fatto delle parate alla Gordon Banks: a fine gara ho dovuto controllare sulla distinta che in porta non ci fosse Joe Hart."
Approfittando del passo falso del Gillingham, il Port Vale passa in trasferta sul campo dell'Exeter nel match più atteso della giornata. E' sempre il solito Tom Pope che grazie ad una doppietta permette alla sua squadra di ridurre di due punti il gap sulla capolista. Paul Tisdale (Exeter) a fine match: "Senza dubbio il Port Vale è la squadra più in forma e più organizzata che abbiamo affrontato in questo inizio di stagione. Per quanto ci riguarda è giunto il momento di concentrarci per trovare un assetto definitivo che ci consenta di affrontare al meglio i prossimi mesi". Altro match d'alta classifica è stato quello tra Cheltenham e Fleetwood con la squadra neopromossa che continua a sorprendere tutti gli addetti ai lavori e strappa un punto al 90° (dopo essere passata in vantaggio) grazie alla rete di Junior Brown.
Chi invece si affaccia prepotentemente in zona promozione è il Rochdale che, complice una forma fisica strabiliante, espugna il Fraser Eagle Stadium di Accrington grazie ad una splendida prestazione.
Senza dubbio, lo scettro di Match del Giorno spetta alla gara tra Dag & Red e Bradford. I padroni di casa  erano in vantaggio per 3-0 al 51° minuto, prima del rientro in partita degli ospiti (3-2). Gara scoppiettante che sembrava definitivamente chiusa al 76° grazie alla rete di Gayle (4-2), ma che regalava ulteriori emozioni fino al triplice fischio finale, grazie alla rete di Connell all'84°.
Per quanto riguarda la zona retrocessione, la prima grande sorpresa arriva dal Wimbledon FC che si impone nella trasferta di Plymouth per 1-2 grazie ad una rete arrivata pochi istanti dopo il pareggio dei padroni di casa. Con questa vittoria, i Dons, ancora privi di allenatore, mantengono il passo delle altre squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere. Vittoria importante anche per il Wycombe (la seconda in campionato), contro il Tranmere.

CLASSIFICA




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->