sabato 13 ottobre 2012

[CONFERENCE NATIONAL 2012/2013] Commento e analisi 14° giornata

IN COPERTINA - Ismail Yakubu, grazie alle sue reti il Newport
prepara la fuga.



C'è una sola squadra al comando in Conference National ed è il Newport. Come di consueto, Davide Vallese ci aggiorna sull'andamento di questo avvincente torneo.





di Davide Vallese
Twitter: @Lordtiranus165
Facebook: facebook.com/davide.vallese



Comincia a prendere il largo il Newport, che archiviato il periodo di crisi durato qualche partita a settembre ha ricominciato a macinare gioco ed avversari. Difficile credere in qualche altra squadra visto i risultati eccellenti dei gallesi in vetta, ed è proprio una questione tutta gallese in vetta visto il successo e il secondo posto del Wrexham nel posticipo. Il Newport non deve impegnarsi molto in questa giornata per prendere i tre punti, visto che gli ospiti dell'Ebbsfleet non rappresentano un avversario così ostico. Ci pensa Ismail Yakubu, scatenato in queste ultime giornate, a sbloccare il risultato al 29° e tanto basta per chiudere i giochi, partita del resto tranquilla senza neanche un ammonito che il Newport amministra con calma come sa fare una squadre leader. Nel posticipo il Wrexham si guadagna la seconda piazza grazie alla serata matta di Neil Ashton, strappando tre punti in casa di un battagliero Stockport. Nel primo tempo Danny Hattersley ne combina di cotte e di crude, prima porta in vantaggio i padroni di casa al 22° ma dopo sei minuti incappa in uno sfortunato autogol che regala il pari momentaneo agli ospiti. Quindi sale in cattedra Neil Ashton, prima segnando l'1-2 quasi a fine primo tempo, poi nella ripresa al 62° viene ammonito, al'80° porta il risultato sul 3-1 con una bella doppietta e pochi secondi dopo si fa espellere. Con l'uomo in più lo Stockport ci prova e trova il gol che riduce lo svantaggio ancora con Danny Hattersley ma la gara non cambia più: 3-2 per il Wrexham che scavalca in classifica il Forest Green. Per i Rovers non è infatti un buon momento, dopo aver perso proprio col Wrexham sabato incappano nella seconda sconfitta consecutiva, questa volta casalinga contro il Tamworth. Partita fallosa e dura, dove parte meglio il Forest ma è il solito Adam Cunnington a rompere gli equilibri segnando una doppietta in cinque minuti: prima al 21° abile a sfruttare una giocata di Tony Breedon e poi tre minuti dopo si procura il rigore che lui stesso realizza. Il Forest è scosso e solo nella ripresa trova la via del gol con Jamie Collins, che approfitta di una buona palla di Magno Vieira. Il risultato non cambia più: 1-2 per il Tamworth. Non ne approfittano gli inseguitori, ne il Luton ne il Dartford escono dal turno infrasettimanale con punti in tasca. Il Luton si fa battere incredibilmente tra le mura domestiche dal modesto Braintree, che non vinceva da ben otto gare. Partono forte gli ospiti che trovano il doppio vantaggio già nel primo tempo con Dan Holman (5°) e Sean Marks (31°), anche se sicuramente ha influito la giornata no di Stuart Fleetwood espulso per somma di gialli neanche alla mezz'ora. Con l'uomo in meno il Luton mostra comunque carattere e riesce a pareggiare con Simon Ainge e Dan Walker, quest'ultimo già nella ripresa. Lo sforzo però viene accusato dalla squadra di casa che si dimentica di Matthew Paine su calcio d'angolo e insacca per il 2-3 finale per gli ospiti. Seconda sconfitta casalinga per il Dartford che affonda sotto i colpi del Telford, per un pesante 4-1 finale. Nonostante il risultato la partita è stata sostanzialmente equilibrata, ma gli ospiti hanno saputo finalizzare le loro occasioni. Doppietta in rapida successione nel primo tempo di Steve Jones che manda tutti negli spogliatoi sullo 0-2, nella ripresa il Telford dilaga con Luke Hubbins e Phil Trainer. Solo al 75° il Dartford trova il gol che rende meno pesante il passivo con Elliot Bradbrook. 

Il resto della giornata: 

Vince il Grimsby e si avvicina alla quota playoff approfittando del passo falso casalingo dell'Alfreton. Padroni di casa che vengono da sei partite senza sconfitte ma che cedono agli ospiti, bravi a gestire meglio il pallone. Vantaggio ospite al 38° grazie a Scott Neilson, giocatore in prestito dal Crawley Town (attualmente neopromossa in League One), e poi raddoppio quasi a gara conclusa di Ross Hannah. Torna a far muovere la sua classifica anche il Macclesfield, dopo tre sconfitte consecutive, strappando un punto in rimonta sul campo del Gateshead. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio Jamie Chandler, e sull'1-0 si chiude il primo tempo. James Curtis aumenta il vantaggio per i suoi al 62° e per i Silkmen sembra un'altra partita di passione, il mister azzecca il cambio, entra Chris Holroyd e gli ospiti cambiano marcia. Arrivano così i gol al 70° di Matthew Barnes-Homer e il pareggio sudatissimo del nuovo entrato Jack Mackreth, 2-2 finale che sa di impresa e che da un po' di morale ai Silkmen. Torna alla vittoria il Woking, in casa sul Cambridge dopo tre gare a secco. Bradley Bubb porta in vantaggio nel primo tempo i padroni di casa, che trovano il raddoppio nella ripresa con Kevin Betsy. Di Robbie Willmott il gol ospite e la gara termina 2-1. Pari a reti bianche per Mansfield ed Hereford, rispettivamente impegnate contro Lincoln e Nuneaton

Gli altri risultati: Barrow - Southport 3-2 e Kidderminster - Hyde 3-0. 

Classifica: Newport (32) stabilmente in vetta in solitaria inseguito a breve distanza dal Wrexham (29) che scavalca il Forest Green (27). In zona playoff anche Luton (26) e Dartford (25). Appena fuori dalla zona playoff il Grimsby (24) e il Tamworth (22). Telford (21) ottavo scavalca il Macclesfield (20), il quale ha una gara in meno. Nelle zone calde vittoria del Barrow (16) e del Kidder'ster (15) in zona rossa Lincoln (13), Nuneaton (12), l'Ebbsfleet (10) e l'Hyde (7). 
Una gara in meno: Macclesfield, Mansfield, Hyde e Alfreton. 

Marcatori TOP: Cunnington (Tamworth) vola in vetta con 11 reti. Dietro O'Connor (Newport County) con 10 reti, poi Fleetwood (Luton Town) e Barnes-Homer (Macclsfield) a 9 reti

Prossima giornata: quindicesima giornata che si gioca sabato 13 ottobre, con orari spezzatino. Inizia la giornata con il big match tra Macclesfield e Newport alle 13,30 e gara interessanti anche alle 16 tra Telford e Grimsby e Mansfield - Forest Green. Il Wrexham ospita il Lincoln mentre il Luton il Nuneaton. Chiude alle 19,30 Hyde contro Tamworth. 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->