martedì 2 ottobre 2012

[CONFERENCE NATIONAL 2012/2013] Analisi 12° giornata.



Ecco la consueta e puntuale analisi della Conference National, firmata, come sempre Davide Vallese. Torna in vetta il Forest Green, mentre reti bianche tra Newport e Grimsby.





di Davide Vallese
Twitter: @Lordtiranus165
Facebook: facebook.com/davide.vallese




Continua il gioco di sorpassi in vetta alla Conference National, e torna in vetta il Forest Green che approfitta
di una nuova battuta d'arresto del concorrente Newport. Il Forest Green, impegnato venerdì sera nell'anticipo, liquida alla svelta la pratica Lincoln City grazie alla doppietta segnata da Matt Taylor abile a sfruttare le aperture di Yan Klukowski. Nella ripresa Magno Vieira, entrato da pochi minuti chiudeva il conto per il 3-0 finale, risultato scontato vista la partita praticamente a senso unico. Nel big match tra Newport e Grimsby vince la paura di perdere, e lo 0-0 finale è il risultato più equo. Gran possesso palla per gli ospiti, che macinano gioco ma sono poco propositivi sotto porta, i padroni di casa con le polveri bagnate non riescono anch'essi a pungere e le occasioni da gol davvero buone latitano. Ne esce un pareggio che accontenta  entrambe,  soprattutto  il  Newport  che  resta  solo  a  meno  uno  dalla  vetta.  Il  Wrexham  si conferma invece poco a suo agio in trasferta e non riesce a sfondare la difesa del  Nuneaton che, di contrario guadagna un punto prezioso in chiave salvezza. Anche in questa gara il risultato finale di 0 -0 racconta di un Wrexham convinto ma non così lucido negli ultimi metri, e la difesa di casa è riuscita a contenere gli attacchi degli ospiti creando anche, di tanto in tanto, qualche patema ai favoriti avversari. Seconda vittoria invece per il Luton che in casa si sbarazza del Southport oramai sempre più invischiato in bassa classifica. Eroe della giornata è Scott Rendell, autore della tripletta che ha regalato la vittoria ai padroni di casa, in vantaggio già al 4° minuto. A fine primo tempo un po' a sorpresa il Southport trovava il pareggio forse nell'unica vera occasione con Andy Parry ma nell'inizio ripresa Rendell calava il tris prima al 46° e poi quattro minuti dopo, su calcio di rigore per fallo concesso su Stuart Fleetwood, 3-1 il finale. Con la vittoria di sabato entra tra le top five il neopromosso Dartford, fino a qui autentica rivelazione del campionato. La sfida tra neopromosse contro il modesto Hyde viene risolta solo alla fine però, in quanto sono gli ospiti a passare in vantaggio al 26° con Alex Brown. Al 72° Jacob Erskine va giù in area di rigore dell'Hyde, l'arbitro segna il penalty ma Harry Crawford manca clamorosamente l'occasione del pareggio. Lo stesso però si fa perdonare al 84° quando la sua zuccata in piena area piccola porta il risultato sul pari. Per gli ospiti, già provati da una gara a difendersi è la campanella d'allarme e infatti passano cinque minuti e Richard Rose beffa gli undici ospiti bloccando il risultato sul 2-1 finale.

Il resto della giornata:

Ci prova gusto finalmente con la vittoria il Kidderminster, che dopo essersi sbloccato la scorsa giornata passeggia in casa sul Macclesfield per un clamoroso 3-0 finale. Ospiti troppo brutti per essere veri e assenti di testa e di gamba. Cheyenne Dunkley apre le marcature nel finale del primo tempo e completano il tabellino marcatori Ryan Rowe e Marvin Johnson. Con questa vittoria il Kidderm'ter si lascia alle spalle la parte rossa della classifica, anche se la situazione resta precaria mentre per il Macclesfield, ancora con una gara in meno la parte alta della classifica inizia ad allontanarsi pericolosamente. Dopo quattro gare s'interrompe la striscia positiva del Woking, battuto in casa 2-3 dal Tamworth. Primo tempo di marca ospite che segnano due volte con Tommy Wright e Adam Cunnington mentre nella ripresa i padroni di casa cercano maggiormente la porta avversaria. Kevin Betsy accorcia le distanze ma dopo nemmeno un minuto George Baldock realizza ancora per gli ospiti. Gol finale di Mike Cestor in pieno recupero che però non cambia il risultato finale. Rinvia ancora l'appuntamento con la vittoria l'Hereford che non va oltre l'1-1 sul campo del Mansfield. I gol, 
tutti nel primo tempo sono stati realizzati da Marlon Jackson che porta in vantaggio gli ospiti e da Exodus Geohaghon, bravo a sfruttare di testa un'occasione prima della sosta di metà gara. Il resto della gara scivola via senza altre palpitazioni. Dopo quasi due mesi torna a vincere lo Stockport (ultima vittoria alla seconda giornata, contro il Grimsby era metà agosto) che trova tre punti in casa contro l'Ebbsfleet. Succede tutto nella ripresa, tra il 50° e il 60°: prima la doppietta di Craig Hobson e il gol di Tom Collins regalava il 3-0 ai padroni di casa, accorcia le distanze invece Nathan Elder su rigore per il 3-1 finale.

Gli altri risultati: Alfreton - Braintree 1-1, Barrow - Cambridge 1-4 e Gateshead - Telford 1-1

Classifica: Forest Green (27) resta in vetta in solitaria inseguito a breve distanza dal Newport a 26 punti. Wrexham e Luton al terzo posto a 23, e dietro il Dartford (22). Appena fuori dalla zona playoff il Grimsby a
21. Dietro troviamo il Tamworth che aggancia il Macclesfield (19), il quale ha una gara in meno. Nelle zone
calde esce il Kidderminster (11) troviamo invece il Nuneaton (11), il Barrow (10), l'Ebbsfleet (9) e l'Hyde (6).
Una gara in meno: Macclesfield, Mansfield, Hyde e Alfreton.

Marcatori TOP: O'Connor (Newport County) e Fleetwood (Luton Town) in vetta con   9 reti. Dietro sale
Cunnington (Tamworth) a 8 reti. Barnes-Homer (Macclsfield) terzo con 7 reti.

Prossima giornata: tredicesima giornata che gioca tra sabato 6 ottobre. Partita fondamentale per il Forest Green che incrocia il Wrexham in trasferta, può approfittarne il Newport che va in casa del Tamworth. Altre partite interessanti sono tra Lincoln e Luton e la matricola tremenda Dartford gioca in casa del Grimsby per
un'altra gara di alta classifica. Il Macclesfield cerca riscatto in casa con l'Alfreton.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->