martedì 25 settembre 2012

[ LEAGUE ONE 2012/2013 ] Commento 8a giornata


L'ottavo turno di campionato ha riservato, come spesso accade, emozioni e spettacolo: sabato infatti sono stati segnati ben 37 gol, distribuiti su tutti i campi di gioco.

Il contributo più consistente in termini di gol l'ha dato il match fra Crawley e Tranmere: vantaggio degli ospiti con Holmes (2°), poi le reti di Simpson (12°) e Mcfadzean (16°) ribaltano il risultato, ma Cassidy (39°) segna il gol che chiude il primo tempo sul pari; nella ripresa partono forte i Rovers, andando subito a segno con Akpa-Akpro (46°) e poi ancora con Cassidy (53°), mentre il gol del definitivo 5-2 porta la firma di Robinson (90°). 
Alla prova di forza e carattere della capolista risponde il MK Dons, con un altro risultato schiacciante, seppur contro un avversario decisamente meno quotato, ovvero il fanalino di coda Bury: protagonista assoluto è lo scatenato Bowditch, autore di una tripletta (33°, 55°, 66°) che manda al tappeto i padroni di casa, capaci solo di segnare il gol della bandiera con Jonh-Lewis (81°), prima di venire puniti anche da Chadwick (93°). 

Dean Bowditch, uno dei leader in casa MK Dons (foto: powerchampionship.blogspot.com)




Valanga di gol anche per lo Swindon Town, impegnato in casa contro il Bournemouth: la doppietta del sempre più decisivo Ritchie (12° e 67°) e le reti di A.Williams (25°) e Rooney (85°) travolgono i Cherries; vince e convince anche il Notts County, che regola il fragile Portsmouth con un sonoro 3-0, grazie alla doppietta di Arquin (5° e 57°) ed alla rete firmata da Judge (47°).
Frena lo Stevenage, impegnato nella difficile trasferta di Doncaster: gli ospiti si portano in vantaggio con Risser (16°), ma pareggia Brown (79°); vince invece lo Sheffield United sul campo dello Yeovil, grazie al sigillo di Collins (55°).

Il Preston intanto esce sconfitto dalla tana del Walsall: Byrom porta avanti i Lilywhites al 10°, ma il fattore ''B'' sorride più ai Saddlers, che ribaltano il punteggio grazie alle reti di Baxendale (38°) e Bowerman (55° su rigore, 58°); cadono anche l'Oldham a Brentford (rete siglata da Forshaw al 17°) ed il Colchester sul campo dello Scunthorpe ( rigore trasformato da Clarke al 72°). 

La gioia incontenibile di Bowerman (foto: saddlers.co.uk)

 Se la situazione degli U's comincia a farsi preoccupante - 0 vittorie in 8 partite - si può dire altrettanto del Coventry, reduce dalla quinta sconfitta consecutiva: il Carlisle passa infatti alla Ricoh Arena grazie alle reti di Cadamarteri (25°, rigore) e Livesey (57°), inframezzate dal gol di McGoldrick (38°).
Regna l'equilibrio infine nelle partite Crewe - Leyton ed Hartlepool - Shrewsbury: all'Alexandra Stadium, vantaggio-flash dei padroni di casa con Tootle (2°), ma al 19° pareggia Rowlands, ed il punteggio non cambia nonostante l'espulsione di Griffith (90°) nelle fila degli ospiti; al New Meadow gli Shrews segnano per primi con   Franks (15°), una doppietta di Morgan (27°e 82°) ribalta tutto, ma la rete allo scadere di Monkhouse (90°) fa tirare un sospiro di sollievo al pubblico di casa.





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->