giovedì 6 settembre 2012

[CONFERENCE NATIONAL 2012/2013] Analisi 7° giornata.

Ian Klukowski del Forest Green. Il suo
pareggio ha aperto le marcature nella
vittoria contro l'Ebbsfleet.

Puntuale come sempre, il nostro Davide Vallese ci aggiorna sull'avvincente Conference National che ha visto un cambio della guardia in vetta alla classifica...




di Davide Vallese
Twitter: @Lordtiranus165
Facebook: facebook.com/davide.vallese



Doveva succedere prima o poi, le favole spesso s'interrompono bruscamente ma non per questo risultano meno degne di essere raccontate. Il Newport, dopo sei giornate in vetta (di cui un paio in solitaria) cede lo scettro di prima della classe, in una partita incredibile. Tutto avviene a Dartford grande paese nel Kent, dove i neopromossi stanno davvero mostrando unghie e denti a chiunque passi al Princes Park. Scontro inedito tra le due formazioni che vengono da due momenti di forma positiva, nel primo tempo gli ospiti fanno la partita ma non riescono a trovare la via del gol, chiudendo la prima frazione sullo 0-0. A inizio ripresa la svolta, Harry Crawford trova il vantaggio per i padroni di casa e per il Newport la strada si fa in salita. Dopo cinque minuti però il grande lavoro del Newport viene ripagato, con il pareggio di Aaron O'Connor e la gara scivola verso la conclusione senza ulteriori scosse. Valzer e delle sostituzioni che fanno da preludio al triplice fischio, ma, all'improvviso ecco la fiammata vincente: al 91°, in pieno recupero Richard Rose fissa il risultato sul 2-1 per i padroni di casa, per la disperazione degli ospiti. Le brutte notizie arrivano infatti da Nailsworth, dove il Forest Green continua a macinare punti ed avversari. Vittima di turno l'Ebbsfleet, il quale ha però il pregio di passare in vantaggio al 12° con gol di Phil Walsh, tale soddisfazione è quanto mai effimera perchè in mezz'ora il Forest demolisce letteralmente gli ospiti. Pareggio immediato di Yan Klukowski, quindi in nemmeno 15 minuti Ben Wright, Matty Taylor e Eddie Oshodi portano il risultato di 4-1 a favore dei padroni di casa, il tutto prima di andare negli spogliatoi. Il secondo tempo il Forest si limita a controllare, godendosi le notizie in arrivo da Dartford, che regalano il primato in solitaria. 
Ne approfitta anche il Luton, che con la vittoria casalinga contro il Cambridge Utd scavalca il Newport e si porta in seconda posizione. 3-2 il risultato finale in favore dei padroni di casa, in vantaggio però gli ospiti con Ricky Wellard prontamente raggiunti dalla realizzazione di Janos Kovacs. Nel secondo tempo il Luton mette la freccia con due gol in rapida successiva messi a segno da Andre Gray e Dean Beckwith, nel finale accorcia le distanze per il Cambridge Rory McAuley, ma il risultato non cambia più. Gli ospiti dopo un buon inizio hanno perso parte del loro smalto (non vincono da 4 giornate) e stanno lentamente cadendo nei bassi fondi della classifica. Anche il Macclesfield si imbuca alla festa fatta alle spalle del Newport, e con una vittoria sofferta contro lo Stockport aggancia i gallesi in terza posizione. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 24° con Danny Hattersley ma uno scatenato Chris Holroyd trova subito il pareggio per il Macc. Neanche il tempo di festeggiare che lo Sotckport torna avanti con Danny Whitehead (dopo nemmeno due minuti dal pareggio), ma ancora Chris Holroyd riporta la situazione in parità e sul 2-2 si va al riposo. A inizio ripresa arriva la tripletta di Chris Holroyd che porta in vantaggio gli ospiti di Macclesfield, ma anche in questo caso il vantaggio è assai breve visto il nuovo aggancio da parte dei padroni di casa con Danny O'Donnell. Sembra la fine delle ostilità, e per quanto si è visto il pareggio pare pure un risultato equo, ma il calcio spesso è beffardo: all'81° James Tunnicliffe fa la frittata, e devia nella propria porta in gol definitivo, regalando al Macc i tre punti che valgono oro. Stockport che ormai sta deragliando pericolosamente verso il fondo della classifica. Vittorie casalinghe importanti anche per Wrexham e Hereford, rendendo la classifica in vetta veramente corta. I gallesi hanno avuto la meglio sull'Hyde grazie a due reti segnate nei minuti finali da Little (su rigore) e Jay Harris, mentre l'Hereford ha vinto contro il non irresistibile Woking (alla quinta sconfitta consecutiva): Ashley Sammons apre le danze al 5° e a fine primo tempo arriva il raddoppio di Samuel Clucas. Quasi a tempo scaduto il 2-1 viene firmato da Kevin Betsy.

Il resto della giornata: 

Vittoria che scaccia momentaneamente la crisi in casa Mansfield; 2-0 pulito contro il Tamworth che ormai non riesce più a trovare la soluzione ai suoi problemi. La partita si sblocca nel recupero del primo tempo grazie al rigore realizzato da Matt Green, dopo un fallo conquistato da lui stesso. Luke Jones chiude poi i conti ad inizio ripresa, regalando la seconda vittoria consecutiva ai padroni di casa. Battuta di arresto invece per il Telford, che non trova punti in casa del Nuneaton. Al 12° Adam Walker porta in vantaggio i padroni di casa e il pareggio del Telford arriva quasi al 40° su calcio di rigore realizzato da Nathan Rooney. Nel ripresa un nuovo penalty porta in vantaggio il Nuneaton con James Armson, e chiude il conto per il 3-1 finale Andy Brown. 

Gli altri risultati: Barrow - Grimsby 2-2, Braintree - Kidderminster 1-1, Lincoln City - Alfreton 1-2 e Southport - Gateshead 2-1. 

Classifica: sorpasso in vetta da parte del Forest Green (17), unica squadra ancora imbattuta, che è inseguito a breve distanza dal Luton (16). Il Newport terzo (15) viene agganciato dal Macclesfield (15). Subito dietro Wrexham (14) ed Hereford (13). Classifica corta nel centro, con ben sette squadre in due punti. Nelle zone calde troviamo l'Ebbsfleet (5) in crisi di risultati e il terzetto Barrow (4), Kidderminster (2) e Hyde (2) ancora in attesa della loro prima vittoria. 

Marcatori TOP: Fleetwood (Luton Town) sempre in testa con 7 reti a cui si aggiunge O'Connor (Newport County) grazie al gol al Dartford. Sale Walker (Nuneaton) a 6 reti staccando Elliott (Cambridge United), Cunnington (Tamworth) e la new entry Crawford (Dartford) a 5 reti. 

Prossima giornata: si torna in campo sabato 8 settembre alle ore 16, anche questa volta senza anticipi e posticipi. Il Forest Green cercherà di difendere la vetta sul campo del Grimsby, mentre il Newport cercherà riscatto in casa contro lo Stockport. Turno sulla carta agevole per il Luton, ospite dell'Alfreton, mentre il Wrexham rischia in casa del Cambridge. Macclesfield ospita il Braintree e Hereford in trasferta ad Hyde. 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->