domenica 2 settembre 2012

[CHAMPIONSHIP 2012/2013] Commento e classifica 4° giornata. La voce dei protagonisti.

Grazie alla doppietta di Andy Keogh, il Millwall lascia
la zona calda della classifica.


Brutta sconfitta del Watford di Zola. Il Birmingham trova la sua prima vittoria in campionato, mentre è spettacolo puro, tipico del calcio inglese, tra Leeds e Blackburn. Ecco l'analisi completa del 4° turno di Championship.




La quarta giornata di Championship ha visto il tracollo del Watford di Zola che torna a casa con le ossa rotte dalla trasferta contro il Derby County che non vinceva in casa da 5 mesi. A fine gara il tecnico italiano è apparso molto deluso dalla prestazione della sua squadra: "Oggi abbiamo raggiunto un punto molto basso e non me lo sarei mai aspettato. Sapevo che questo sarebbe stato un match molto difficile, ma sinceramente non credevo che la squadra avesse queste difficoltà. Non c'è stata reazione dopo il primo goal e su questo aspetto dovremo lavorare perchè è ciò che mi ha maggiormente deluso. In alcune occasioni saremmo dovuti essere più coraggiosi, non siamo stati in grado di sfruttare le occasioni che abbiamo creato. Abbiamo concesso dei goal in modo troppo ingenuo e su questo dobbiamo migliorare perchè in Championship certi errori si pagano. Ho parlato con i miei giocatori e ho detto loro che se vogliamo giocare questo tipo di calcio, dobbiamo mostrare più personalità in campo."
Spettacolo, goals ed emozioni nella gara di cartello della 4° giornata tra Leeds e Blackburn (scelta come ukcalcio.com - Match of the week ). Gli ospiti, prima in vantaggio, si sono fatti raggiungere e superare, prima di agguantare un insperato pareggio a pochi minuti dal termine della gara. Steve Kean si concentra sulla forma della squadra: "Siamo imbattuti in queste tre gare e giochiamo bene", mentre Warnock ha qualcosa da ridire sull'arbitraggio: "E' stata una gara-spot per la Championship anche se ho dei seri dubbi sul calcio di punizione che ha permesso al Blackburn di pareggiare".
Si ferma la capolista Blackpool che, nonostante la sconfitta rimediata contro il Leicester, rimane in vetta alla classifica con un punto di vantaggio sulle inseguitrici Blackburn e Nottingham Forest che supera il Charlton conservando l'imbattibilità.  
Senza dubbio, il risultato più inaspettato della giornata è quello maturato al New Den, dove il Millwall è riuscito a superare il Middlesbrough grazie soprattutto alla doppietta di Andy Keaogh, la cui prestazione è stata messa in risalto dal manager Andy Jackett. Arriva la prima vittoria stagionale per il Birmingham che supera di misura il Peterborough grazie ad un'autorete di Olejnik. Da citare anche la bella prestazione del Brighton che grazie a due belle reti di Mackail-Smith si stabilizza tra le prime posizioni, superando in trasferta il Burnley.
Tra le pretendenti alla promozione che ha però iniziato non benissimo la stagione, c'è il Cardiff che nel posticipo domenicale, supera il Wolverhampton per 3-1. Così Malcky Mackay: "Abbiamo acquistato dieci giocatori e non è facile farli integrare subito. Tuttavia vedendo la loro prestazione oggi, non posso che essere soddisfatto. Tutti i ragazzi oggi hanno dato il massimo. I nuovi innesti hanno alzato il livello tecnico: sono molto soddisfatto.

PositionSquadraPlayedDR
oalifference
Point.
No movement1Blackpool489
No movement2Blackburn428
No movement3Nottm Forest428
No movement4Brighton457
No movement5Hull427
No movement6Sheff Wed417
No movement7Leeds United417
No movement8Bristol City436
No movement9Leicester416
No movement10Millwall406
No movement11Middlesbrough4-16
No movement12Watford4-26
No movement13Barnsley4-46
No movement14Derby425
No movement15Huddersfield415
No movement16Charlton405
No movement17Ipswich4-55
No movement18Wolves314
No movement19Cardiff3-14
No movement20Bolton4-24
No movement21Birmingham4-24
No movement22Burnley4-33
No movement23Crystal Palace4-43
No movement24Peterborough4-5

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->