domenica 15 aprile 2012

[SCOTTISH CUP 2012] Il 19 maggio si disputerà la finale tra Hearts ed Hibernian: non accadeva dal 1896.


Il calcio scozzese quest'anno ha deciso di regalarci grandi emozioni con i trofei. Dopo la storica vittoria del Kilmarnock in Coppa di Lega sul Celtic, gli uomini di Lennon si arrendono anche agli Hearts che li battono in semifinale di Scottish Cup conquistandosi il posto per la finalissima che si dispuerà il 19 maggio.



Alle prese con problemi economici (da mesi, ormai, la società ha grandi difficoltà nel pagare gli stipendi ai propri giocatori), Craig Beattie regala un'emozione unica ai propri tifosi trasformando un calcio di rigore nei minuti finali della gara contro i favoriti del Celtic. Queste le dichiarazioni dell'eroe di giornata: "Per tutto il giorno ho avuto buone sensazioni, tra l'altro nei giorni scorsi mi sono allenato molto nel tirare i rigori in questo modo. E' stato un momento fantastico, specialmente per i nostri tifosi. La finale contro l'Hibernian sarà favolosa" (ricordiamo che è la prima finale tutta Made in Edinburgh dal 1896). Grande soddisfazione anche per l'allenatore Paulo Sergio: "Abbiamo concesso al Celtic l'iniziativa nel primo tempo, ma io volevo più possesso palla nel secondo. Non abbiamo subito grandi pericoli e di questo sono molto felice. Volevamo chiudere la partita nei 90 minuti perchè ho quattro/cinque giocatori non al meglio e negli ultimi minuti si è visto. I miei ragazzi hanno visto il fuorigioco di Hoper in occasione del pareggio, ma vista l'ottima prova del direttore di gara non ho intenzione di sollevare inutili polemiche. Nel secondo tempo abbiamo avuto quattro o cinque chiare occasioni da goal e questa vittoria ha un'importanza ancora più grande perchè abbiamo battuto il Celtic. Giocare la finale contro i nostri rivali nel derby è favoloso, ma dobbiamo sempre pensare ad essere concentrati partita dopo partita".

IL CAMMINO VERSO LA FINALE

Hearts: Auchinleck Talbot (1-0); St.Johnstone (1-1, 2-1 al replay d.t.s.); St. Mirren (2-2, 2-0 al replay); Celtic (2-1).
Hibernian: Cowndenbeath (3-2); Kilmarnock (1-0); Ayr United (2-0); Aberdeen (2-1).

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->