mercoledì 28 marzo 2012

[LEAGUE ONE 2011/2012] Commento 39a giornata


La 39a giornata di League One ha confermato che la bagarre in zona playoffs resta più viva che mai, e nel contempo alcune squadre insabbiate nella parte bassa della graduatoria vedono le proprie speranze di salvezza allontanarsi.

Ma iniziamo il commento di questo turno dall'indiscusso big match di giornata, ovvero il confronto fra Huddersfield e Charlton.
I Terriers riescono a vendicare la sconfitta dell'andata, che segnò la fine di uno storico record di imbattibilità della squadra allora allenata da Clark. Come spesso accade nelle grande partite, sono gli episodi a determinare il vincitore: non è quindi un caso che  il rigore brillantemente trasformato dal capocannoniere Rhodes (14°) e l'espulsione di Russel (57°) nelle fila degli Addicks, decidano di fatto il match.
 Lo Sheffield Wednesday nel frattempo ottiene un importantissimo successo a Brisbane Road: il Leyton Orient si deve arrendere alla rete del difensore-goleador R.Johnson (49°), a segno per la settima volta in questa stagione.Il Milton Keynes invece viene fermato sull'1-1 sul campo del Wycombe: ospiti avanti con Powell (46°) e pari di Beavon in extremis (92°).




Stuart Beavon si conferma giocare-chiave per le sorti del Wycombe (foto: http://img.skysports.com)



La sorprendente matricola Stevenage, come era lecito attendersi, ha perso un po' di brillantezza nelle ultime settimane, mantenendo comunque un rendimento di tutto rispetto: in casa del Walsall arriva un pareggio - il sesto nelle ultime sette partite disputate - in rimonta, poichè al vantaggio-flash dei padroni di casa con Butler (3°) risponde Bostwick nella ripresa (60°).
Non ne approfittano però Carlisle e Notts County, rispettivamente impegnate in trasferta sui campi di Colchester e Scunthorpe: i Cumbrians vanno sotto in seguito alla rete segnata da Rowlands (51°) e trovano poi il gol del pareggio con Berrett (68°), mentre la partita dei Magpies termina a reti inviolate.
Il Brentford invece ottiene i tre punti contro un sempre più inguiato Rochdale: le reti portano le firme di Diagouraga (32°) Donaldson (85°).

L' Hartlepool torna a vincere dopo quasi un mese, agganciando le Bees in classifica: basta una rete di Noble (65°)per battere lo Yeovil.
Il Preston non va oltre il pareggio contro il Bury: dopo un primo tempo senza gol, sono i Lilywhites a trovare il vantaggio con Aneke (68°), ma in zona Cesarini arriva il gol di Elford-Alliyu (93°) che vale un punto. L' Oldham batte il Bournemouth con una rete realizzata da Taylor (51°); il Tranmere contribuisce invece a prolungare la crisi dell' Exeter - sesta sconfitta consecutiva per i Grecians - vincendo grazie alle reti di Labadie (49°) e Cassidy (93°)

L'ultima partita di questo turno, ovvero Sheffield United - Chesterfield, è stata giocata questa sera visto che domenica gli Spireites hanno disputato - e vinto - la finale di Johnstone's Paint Trophy contro lo Swindon Town.Le Blades si portano in vantaggio con Williamson (38°), ma subiscono il pareggio prima dell'intervallo, firmato Moussa (44°); nella ripresa però si scatena il bomber Evans, segnando una tripletta (49° su rigore, 60° e 63°) che significa sorpasso in classifica ai cugini Owls.



Concludo riportando i risultati di altri match recuperati ieri sera :

Milton Keynes    1 - 2    Carlisle        
Oldham    0 - 1    Leyton Orient         
Preston    1 - 3    Brentford   
Stevenage    2 - 2    Bournemouth   
Walsall    3 - 1    Colchester



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->