sabato 28 gennaio 2012

[IL PAGELLONE] Leicester-Swindon Town: 2-0, FA CUP 2011/2012, 4° turno.

Strepitosa la vena realizzativa di Beckford in questo periodo.


Lo Swindon Town non riesce a superare l'ostacolo Leicester e nonostante l'ottima prova e l'organizzazione tattica cade sotto i colpi di Beckford. Riviamo i momenti salienti del match attraverso i giudizi dati ai singoli giocatori.



Soltanto il cinismo sotto porta è stato in grado di fermare un ottimo Swindon Town che torna a casa con l'amaro in bocca per non aver saputo sfruttare al meglio le occasioni avute (di cui una clamorosa con Ritchie) e soprattutto di non essere stato in grado di concretizzare il possesso palla favorito da una buona disposizione tattica a centrocampo. Nonostante la delusione, lo Swindon avrà comunque la possibilità di raggiungere Wembley se riuscirà a battere il Barnet nella semifinale di ritorno del Football League Trophy in programma il 7 febbraio. Erano sette anni che il Leicester non raggiungeva i quarti di finale.

LEICESTER 
Schmeichel 6,5 Sempre molto sicuro, anche se gli avanti dello Swindon non lo hanno impensierito più di tanto. Al 22' para un insidioso colpo di testa che stava per insaccarsi
Peltier 6 Amministra la difesa senza troppi problemi
Konchesky 6 Si proprone anche in fase offensiva, anche se a volte è troppo irruento negli interventi
---Kennedy 6
Mills 6 E' suo il cross che Beckford trasforma nell'1-0
Gallagher 6 Fa il suo lavoro di contenimento
Dyer 6 
St. Ledger 6,5 Buona prestanza fisica e presenza in avanti, tra i migliori in campo nel primo tempo, si rende pericoloso due volte nel corso della gara con due colpi di testa: al 42' e al 59'
Wellens 6 
Beckford 8 - Migliore in campo - Conferma il suo ottimo momento capitalizzando al meglio le due occasioni create dai compagni. Dopo il goal del vantaggio sfiora subito il raddoppio ma l'arbitro interrompe l'azione contestandogli di aver controllato la palla col braccio. In assoluto avrebbe le caratteristiche per aspirare ad una squadra di Premier League, ma la sua chance l'ha già avuta.
---Howard 6
Danns 6 Pericoloso nelle incursioni, al 65' sfiora il 3-0.
Nugent 5,5 Poco brillante, si fa notare solo al 76' quando per poco non segna il 3-0
---Hopper s.v.

SWINDON TOWN 
Foderingham 6 Non può nulla sui due goals, ma mostra comunque sicurezza nella prestazione.
Caddis 5,5 Fatale l'errore sul 2-0 che chiude il discorso qualificazione.
Cibocchi 6 Dopo un inizio timido, si fa notare per un bel cross al 39' e, soprattutto, per una gran punizione al terzo minuto di recupero del primo tempo.
Devera 6 
McCormack 6 La sua presenza si fa sentire. Al 32' è decisivo con una chiusura su Beckford e quattro minuti dopo evita la capitolazione dei suoi in seguito ad un errore di De Vita.
Ritchie 6 Inizia molto bene e si conferma come giocatore più talentuoso della rosa (ricordiamo che ha soltanto 22 anni). Pesa molto sul voto l'errore al 39' che avrebbe potuto regalare il pareggio allo Swindon Town: una sorta di "rigore in movimento" che non si può sbagliare.
Ferry 6 Corre e contrasta gli avversari.
---Thompson s.v.
Risser 6 Il colpo di testa al 22' aveva fatto gridare al goal
De Vita 5 Troppo impreciso in fase propositiva e poco concreto nelle chiusure.
--Gabilondo 5,5 Riesce a dare più brio alla manovra offensiva, ma senza essere decisivo.
Connell 6 Al 29' sfiora il pareggio con un gran tiro, ma trova una pronta risposta di Schmeichel e, soprattutto, della traversa.
---Murray 6
Benson 5,5 Poco presente nella fase offensiva.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->