domenica 4 settembre 2011

[EURO 2012] Le squadre nazionali d'Oltremanica nelle gare di qualificazione (2-3/9/2011). Classifiche.


Con i principali campionati europei fermi, spazio alle Nazionali impegnate nelle gare di qualificazione per Euro 2012. Vediamo come si sono comportate Galles, Inghilterra, Scozia, Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda con uno sguardo alle classifiche dei rispettivi gironi.



BULGARIA - INGHILTERRA: 0-3

Una brillante Inghilterra supera in scioltezza la Bulgaria nell'insidiosa trasferta di Sofia ed ipoteca la qualificazione ad Euro 2012. Molto soddisfatto John Terry: "Ormai ci siamo. E' stata una bella prestazione ed una grande vittoria: proprio quello che volevamo". Sull'esclusione di Ferdinand: "Siamo tutti a disposizione del nostro allenatore, me compreso". Ai fini della qualificazione, è stata fondamentale anche la vittoria del Galles. "Il Galles ha mostrato di essere in grado di competere con tutte le squadre;   martedì sarà molto dura".
Capello mantiene i piedi per terra: "Sono davvero contento per il risultato, perchè vincere qui non era affatto facile. Abbiamo creato molte occasioni da gol e per alcuni è stato importante giocare. Tuttavia non abbiamo mantenuto un pressing alto per tutti 90 minuti, quindi dobbiamo continuare a lavorare".

GALLES - MONTENEGRO: 2-1

Primi tre punti del Galles nelle gare di qualificazione e primo gol internazionale per Steve Morison, punta del Norwich City. La vittoria della squadra di Gary Speed è utile più al morale che alla classifica. Sebbene la qualificazione fosse svanita già da molto tempo, i gallesi hanno interpretato la gara come se fosse una finale. Pressing alto e innumerevoli occasioni da gol (specie nel secondo tempo, dove la difesa del Montenegro sembrava quella del Galles dell'era Toshak). Brividi nei minuti finali quando il gol di Jovetic ha riaperto il match. Nonostante la sofferenza sono arrivati tre punti che fanno ben sperare per il futuro; e martedì ci sarà l'Inghilterra.

CLASSIFICA



Gruppo G

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Inghilterra Inghilterra64201431114
2Montenegro Montenegro632153211
3Svizzera Svizzera51227705
4Bulgaria Bulgaria612329-75
5Galles Galles510439-63


REPUBBLICA D'IRLANDA - SLOVACCHIA: 0-0


La Nazionale irlandese guidata da Giovanni Trapattoni non riesce ad imporsi contro la Slovacchia tra le mura amiche dell'Aviva Stadium, perdendo la possibilità di superare la Russia che sfiderà nella gara di martedì a Mosca.
"Sono fiducioso, perchè se giochiamo a Mosca come abbiamo giocato qui possiamo vincere"- ha dichiarato il Trap - "Nel primo tempo abbiamo sofferto molto la loro ottima condizione fisica, ma nel secondo tempo abbiamo avuto molte occasioni per segnare". La situazione del Girone B è tutt'altro che delineata. Russia, Repubblica d'Irlanda, Slovacchia e - anche se con minori chances - Armenia, si contendono i due posti che valgono l'accesso alla fase finale.

CLASSIFICA



Gruppo B

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Russia Russia7511104616
2Repubblica d'Irlanda Repubblica d'Irlanda7421116514
3Slovacchia Slovacchia742164214
4Armenia Armenia7322137611
5ERJM ERJM711559-44
6Andorra Andorra7007116-150


IRLANDA DEL NORD - SERBIA: 0-1




La piovosa serata di Belfast è amara per la nazionale Nord-irlandese che perde contro la Serbia complicando in modo quasi definitivo la corsa alla qualificazione. Il gol vittoria è stato siglato da Jovanovic, ma sono state molte le occasioni sciupate dai serbi.
Jonny e Corry Evans non ci saranno nel match di martedì contro l'Estonia perchè squalificati.




CLASSIFICA



Gruppo C

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Italia Italia76101511419
2Slovenia Slovenia8323106411
3Serbia Serbia732299011
4Estonia Estonia8314912-310
5Irlanda del Nord Irlanda del Nord72327439
6Isole Faroe Isole Faroe9117523-184
SCOZIA - REPUBBLICA CECA: 2-2

Kadlec sigla il rigore decisivo contro la Scozia.
(foto: Getty Images).

Era l'ultima spiaggia per la Scozia. Il primo tempo è stato privo di emozioni: gioco chiuso e gara bloccata a centrocampo. Nonostante ciò è la Repubblica Ceca a rendersi pericolosa con Baros e Rajnoch. Kenny Miller fa esplodere Hampden park con un tiro che passa in mezzo alle gambe dell'estremo difensore ceco, permettendo alla Scozia di chiudere il primo tempo in vantaggio.
La reazione della Repubblica Ceca non si fa attendere ma è poco concreta. Soltanto a 12 minuti dal termine arriva il pareggio grazie ad una fortunosa rete di Plasil che insacca sfruttando un rimpallo. La Scozia non demorde e grazie ad un'azione del migliore dei suoi, Kenny Miller, abile a portare palla per 15 metri e a servire un assist al bacio per Fletcher, si porta nuovamente in vantaggio con la certezza di aver chiuso il match e di aver riaperto il discorso qualificazione.
Ma la beffa è dietro l'angolo. L'arbitro olandese Blom concede un rigore agli ospiti per un presunto fallo  di Wilson su Rezek. Come confermato dal replay (ma anche in diretta la caduta del giocatore ceco è sembrata innaturale) non c'è stato alcun contatto tra i due. Kadlec trasforma il rigore che quasi certamente condanna la Scozia all'eliminazione. Sussulto finale con Berra fermato in area di rigore, ma ammonito giustamente per simulazione.
Dopo il fallo di mano di Henry che di fatto estromise la Repubblica d'Irlanda dai mondiali in Sud Africa un altro episodio arbitrale decide le sorti di una Nazionale d'Oltremanica. Casualità o altro?

CLASSIFICA


Gruppo I


SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Spagna Spagna55001551015
2Repubblica Ceca Repubblica Ceca631285310
3Scozia Scozia512267-15
4Lituania Lituania612338-55
5Liechtenstein Liechtenstein6114310-74

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->