sabato 4 giugno 2011

[LEAGUE TWO] Finale play offs: commento.

28 maggio 2011

STEVENAGE  1 - 0  TORQUAY UNITED


La gioia dello Stevenage. (foto: teamtalk.com)


L'attesissima finale di League Two ha visto contrapporsi in un match assolutamente tirato lo Stevenage contro il Torquay, due squadre che nessuno tra gli addetti ai lavori avrebbero mai pronosticato di vedere all'ultimo atto di questa entusiasmante stagione.


Inizio di gara equilibrato, con le due compagini che nei primi dieci minuti di gioco rispondono colpo su colpo. In questa prima frazione non c'è molto lavoro per i due estremi difensori, la partita resta bloccata soprattutto a causa della tensione derivata dall'altissima posta in palio. Col passare dei minuti in casa dei Gulls prova a salire in cattedra Jake Robinson che pur senza strafare crea dei patemi d'animo alla difesa del Boro. Purtroppo lo spettacolo è inferiore alle aspettative, visto che le contendenti preferiscono lanciare da dietro che affidarsi ad un gioco corale ed inoltre sono abbastanza vistosi e frequenti errori di natura tecnica. La prima occasione degna di nota arriva solamente al 37' del primo tempo ed è di marca Stevenage: sugli sviluppi di un corner stacca in modo imperioso Charles che schiaccia il colpo di testa ma la sfera si alza non di molto sopra la traversa difesa da Bevan. E' il preludio al gol-partita che arriva dopo soli 5': sempre Charles uno dei più attivi, difende palla spalle alla porta e l'appoggia per l'accorrente John Mousinho, che dal limite scarica una rasoiata sul palo lontano trovando un grandissimo gol. Rete arrivata sicuramente dal giocatore dotato di maggior tasso tecnico dell'intera squadra. Ma arriva immediata la risposta del Torquay che si rende pericoloso in chiusura di tempo, sempre su angolo con un'incornata di Branston che sibila a fil di palo della porta difesa da Day. Partono forte i Gulls nella ripresa che sfiorano il pari con un tiro non irresistibile scagliato da Kee e respinto di piede da Day dopo un ottimo suggerimento effettuato da O'Kane. Stevenage che inizia ad essere in difficoltà ma che mantiene il prezioso vantaggio; nel Torquay finora assente ingiustificato il deludente Tomlin. Gli uomini allenati da Buckle esercitano una costante pressione ma mancano di cattiveria e lucidità negli ultimi metri vanificando le buone trame di gioco costruite. Ma ad un quarto d'ora dal termine arriva l'occasione della vita per il Torquay per pervenire ad un meritatissimo pareggio: lancio in profondità a cercare Kee, Henry respinge goffamente la sfera arriva sui piedi di Robinson che esplode un potente destro che supera Day ma che s'infrange sulla parte alta della traversa. Quest'occasione mancata getta nello sconforto i Gulls che non riescono nel finale a portare un vero e proprio forcing, facilitando la difesa ad oltranza dei ragazzi di Westley. E alla fine è lo Stevenage a festeggiare la promozione(la seconda consecutiva), emulando le gesta dell'Exeter City che fece il doppio salto dalla Conference alla League One tra il 2008 e il 2009. Boro che ha confezionato un vero e proprio miracolo sportivo al suo primo anno tra i professionisti della sua storia. Nonostante un gioco non certo spumeggiante, lo Stevenage ha costruito le proprie fortune su un gruppo forte ed unito bravo a soffrire quando serviva, e cinico e spietato nel capitalizzare le occasioni create. I Gulls chiudono con l'amaro in bocca con una sconfitta immeritata decisa da un episodio(o meglio una gran giocata di Mousinho) pur avendo giocato una gara un po' al di sotto dei propri abituali standard. Per il Torquay resta comunque una buona stagione con l'approdo ai play offs e se non si faranno prendere troppo dallo scoramento per aver perso all'ultimo respiro la promozione, siamo certi che programmando bene la prossima stagione potrebbero tornare a vivere magari con un altro finale giornate come questa.


MIGLIORI IN CAMPO


STEVENAGE:

-DAY(PORTIERE)

-MOUSINHO(CENTROCAMPISTA)


TORQUAY:

-O'KANE(CENTROCAMPISTA)

-ROBINSON(ALA SINISTRA)


Stevenage (4-4-2): Day; Henry, Bostwick, Roberts, Laird; Wilson, Mousinho, Byrom (57’ Murphy), Long; Charles (85’ Beardsley), Reid(62’ Harrison)

Torquay (4-4-2): Bevan; Mansell, Robertson, Branston, Nicholson (83’ Rowe-Turner); Kee, O’Kane, Lathrope (79’ Oastler), Robinson; Zebroski, Tomlin

Arbitro: Deadman

Spettatori: 11.484

COMMENTA SUL FORUM

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->