mercoledì 4 maggio 2011

[LEAGUE ONE] Commento, risultati e classifica 45° giornata. I Saints in Paradiso, il Plymouth negli Inferi.

L'esultanza di Lallana (foto: skysports.com)



Il penultimo turno di campionato regala nuovi verdetti, che riguardano sia la zona playoff che la zona salvezza.
Il match più avvincente della 45° giornata è stato sicuramente quello fra Brighton ed Huddersfield, con i padroni di casa già promossi in Championship ma intenzionati a non fare sconti ai Terriers, i quali vogliono lottare sino alla fine per sperare nel secondo posto che vale la promozione diretta: ne risulta uno spettacolare 3-2 per l'Huddersfield, con un'altalena di emozioni che si conclude con il gol vittoria di Ward al 90°. Concorrente dell'Huddersfield per il secondo posto è il Southampton, che pur giocando fuori casa piega il Brentford con un perentorio 3-0; con questi risultati, le due pretendenti restano a pari punti, ma i Saints hanno una differenza reti migliore e soprattutto un recupero il lunedì sul campo del Plymouth: come da pronostico, la spuntano gli ospiti (decisiva una doppietta del bomber Lambert), conquistando così con una giornata d'anticipo la promozione in Championship (grazie alla differenza reti che garantisce sicurezza anche in caso di sconfitta nell'ultimo turno).
Ma per una squadra che esulta, ce n'è una che invece piange: è proprio il Plymouth, che con questa sconfitta dice addio alla League One, continuando la parabola discendente iniziata la scorsa stagione con la retrocessione dalla Championship: al di là delle difficoltà mostrate in diversi frangenti di questa stagione, i Pilgrims pagano la penalizzazione di 10 punti dovuta all'entrata del club in amministrazione controllata in seguito a gravi problemi economici.
Sempre sul fronte della lotta per la salvezza, arriva un altro verdetto: il Bristol Rovers, con il pareggio casalingo contro lo Sheffield Wednesday e la contemporanea vittoria del Walsall, lascia la League One dopo quattro stagioni. Fatale per i Pirates la seconda parte di stagione, con un rendimento troppo deficitario che ha lentamente risucchiato la squadra nelle sabbie mobili della zona retrocessione: a nulla sono valsi il cambio di guida tecnica (Trollope sostituito da Penney) e la straordinaria vena realizzativa del bomber Hoskins (17 gol finora). Così i bristoliani raggiungono i vicini dello Swindon Town in League Two.
Cosa aspettarsi quindi dall'ultima giornata? Dato che il Bournemouth con il pareggio sul campo dell'Hartlepool si è già assicurato l'ultimo post valido per i playoff, ponendo fine alle speranze del sorprendente Leyton Orient, i riflettori saranno puntati sulla lotta per la salvezza fra Walsall, Dagenham&Redbridge e Notts County (impegnate rispettivamente contro Southampton, Peterborough e Brighton).

La delusione in casa Plymouth (foto: thisisplymouth.co.uk)


CLASSIFICA, RISULTATI E PROSSIMO TURNO (League Table, Results, Fixtures)







Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento al post...

Condividi

-->